Breve storia dei Walser, il popolo delle terre alte dalle mille risorse

Era l’ottavo secolo, quindi più di 1200 anni fa, quando un ceppo dell’etnia degli Alemanni emigrò dalla Germania per raggiungere l’altipiano dei Goms, nel Vallese […]

Era l’ottavo secolo, quindi più di 1200 anni fa, quando un ceppo dell’etnia degli Alemanni emigrò dalla Germania per raggiungere l’altipiano dei Goms, nel Vallese svizzero. Proprio da “Vallese” deriva il nome dei Walser, popolo capace di colonizzare i territori alpini, disboscare e costruirsi un’economia di sussistenza, bonificando e disboscando per creare pascoli. Da lì nei secoli si spostarono, arrivando in Tirolo, nel Liechtestein e fino al confine con la Baviera, in Francia e in Austria, ma anche in Piemonte e Valle d’Aosta. Questo perché i ghiacciai nell’XI secolo andavano via via espandendosi, “inghiottendo” i pascoli. Oltre all’allevamento del bestiame, si inventarono nuovi modi per vivere. Perforando la terra e ne sono ancora testimonianza le miniere di Alagna e Macugnaga e splendidi sono i lavori con il legno, il ferro e la pietra ollare. Esempio dell’arte Walser sono alcuni pulpiti e altari delle chiese valsesiane e aostane, lavorati come ricami preziosi.

I Walser

I Walser trasformarono gli alpeggi in luoghi in cui vivere stabilmente e non solo per pochi mesi l’anno: in estate la comunità si dedicava alla pastorizia e durante l’isolamento invernale grazie alla loro creatività costruivano di tutto compresi gli attrezzi agricoli, filavano lana e canapa per gli abiti e conciavano il cuoio per le scarpe.

Particolare la lingua, che deriva dal dialetto della Germania meridionale. Ci sono delle varianti a seconda delle zone: quella di Gressoney, in Valle d’Aosta, di Alagna e di Rimella, in Valsesia, e quelle di Macugnaga e Formazza in Val d’Ossola. Ogni tre anni le comunità Walser disseminate in tutte le Alpi si radunano per il Walsertreffen, un incontro di festa. L’ultimo si è svolto il 10 e il 12 settembre a Triesenberg, in Liechtestein.

Maria Elisa Gualandris

© Riproduzione riservata

Entertainment

Che Dio ci aiuti 3 anticipazioni e trama della sesta puntata di giovedì 30 ottobre

L’attesa e L’amore che resta sono i titoli dei due episodi di Che Dio ci aiuti 3 che andranno in onda giovedì 30 ottobre

Moda e Beauty

CARA DELEVIGNE – COPIA IL BEAUTY LOOK

Make up british: total beauty look Burberry – copia il beauty look di Cara Delevingne

Lifestyle

Sportmediaset – le foto hot di Katie Price, Mariana Rodriguez e Valentina Lodovini

Tre bellezze stanno spopolando sul web: la bellezza di Katie Price, Mariana Rodriguez e Valentina Lodovini è esaltata dalle galleries del sito Sportmediaset.it

Entertainment

Il segreto Video Mediaset, puntata intera di oggi 24 ottobre

Ecco tutte le info per rivedere ogni volta che vuoi la puntata di oggi de Il segreto

Entertainment

Isola Dei Famosi 10: Fanny Neguesha, ex fiamma di Balotelli, tra i naufraghi del programma?

Secondo alcune voci l’accordo sarebbe ormai preso, e la modella farebbe ufficialmente parte del cast

Tag