Da Nord a Sud: cento mostre per un Natale italiano

Si viaggia, tra Natale e dintorni, o almeno ci si prova, sognando di raggiungere mete più o meno esotiche più o meno bianche di neve. […]

Si viaggia, tra Natale e dintorni, o almeno ci si prova, sognando di raggiungere mete più o meno esotiche più o meno bianche di neve. Ad ogni modo per chi vuole o deve restare sul suolo patrio, esiste un’offerta di mostre che da Nord a Sud della Penisola, promettono a tutti di regalarsi qualche bel rendez-vous con quei maestri d’ogni tempo che la storia dell’arte l’hanno scritta. E se non è un bel regalo di Natale questo!

Di seguito una succinta guida delle mostre più significative.

Siete in Valle d’Aosta ma di sciare v’importa poco? L’appuntamento è al Centro Saint-Bénin di Aosta, dov’è di scena l’esposizione “Mimmo Paladino. Il segno e la forma”. Info: 0165 272687.

In Piemonte ampia è l’offerta: a partire dalle luci d’artista che decorano il centro storico di Torino, passando per il nuovo allestimento della Gam, il rinato Museo Lombroso e la mostra “Cavalieri: dai Templari a Napoleone”, alla reggia della Venaria Reale. Da non perdere a Verbania, la mostra di Urs Luthi.

Milano e la Lombardia straboccano di proposte. Ricordiamo le più importanti. Nel capoluogo: Hopper al Palazzo Reale; Steve McCurry a Palazzo della Ragione; la Natività di Lorenzo Lotto al Museo Diocesano;HOPPER1 il San Giovanni Battista di Leonardo a Palazzo Marino e, al Pirellone, la mostra dal “Barocco al Rinascimento”. A Brescia, da non perdere “L’oro degli Inca”.

In Trentino la proposta più interessante arriva dal Mart di Rovereto, dove è allestita sino al 10 di gennaio la mostra “Capolavori della modernità. La collezione del Kunstmuseum Winterthur” che presenta 240 capolavori della storia dell’arte del XX secolo.

Otto Hoffman

Otto Hoffman

A Venezia segnaliamo la retrospettiva dedicata a Zoran Music “Estreme figure” che celbra il centenario della nascita del pittore. A Padova fino al 31 gennaio 2010, “Telemaco Signorini e la pittura in Europa” a Palazzo Zabarella . A Verona, invece l’appuntamento è con Corot.

Genova ricorda i 90 anni dalla nascita del Bauhaus con un’ampia retrospettiva su Otto Hofmann (1907-1996, l’artista tedesco tra i più interessanti del gruppo che condivise quell’esperienza nella celebre scuola a Dessau. Allestita a Palazzo Ducale, la mostra espone quattrocento opere – molte inedite – tra dipinti, disegni, fotografie, ceramiche, xilografie, documenti d’epoca e, vera rarità, i quaderni illustrati da Hofmann delle lezioni tenute da Kandinskij e Klee tra il 1928 e il 1930.

© Riproduzione riservata

Costume

Budino al cioccolato con le uova di pasqua

Una ricetta facile e veloce per un vegan dessert

Entertainment

Il segreto anticipazioni, Olmo e Soledad complici nell’omicidio di Agueda

Nuovo colpo di scena in arrivo nelle prossime puntate de Il segreto, la telenovela di Canale 5, dove continuano le vicissitudini di Pepa e Tristan

Entertainment

Un medico in famiglia 9 – Maria, Marco e Fiamma nuovo triangolo in casa Martini

Ecco cosa succederà nella villetta di Poggio Fiorito giovedì 1 maggio, la fiction di Rai 1 con Margot Sikabonyi e Giorgio Marchesi promette scintille

Entertainment

Beautiful anticipazioni settimanali – Puntate dal 25 aprile al 2 maggio

Ecco le anticipazioni settimanali della soap opera Beautiful che va in onda dal lunedì al venerdì alle 13.40

Entertainment

The Vampire Diaries 5×20, anticipazioni e trama della prossima puntata di giovedì 1 maggio

What Lies Beneath è il titolo del prossimo episodio di The Vampire Diaries che andrà in onda giovedì 1 maggio

Entertainment

Grey’s Anatomy 10×22, anticipazioni e trama della prossima puntata di giovedì 1 maggio

We are never ever getting back together è il titolo della prossima puntata di Grey’s Anatomy che vede il ritorno sulla scena di Presto Burke

Tag