Da Nord a Sud: cento mostre per un Natale italiano

Si viaggia, tra Natale e dintorni, o almeno ci si prova, sognando di raggiungere mete più o meno esotiche più o meno bianche di neve. […]

Si viaggia, tra Natale e dintorni, o almeno ci si prova, sognando di raggiungere mete più o meno esotiche più o meno bianche di neve. Ad ogni modo per chi vuole o deve restare sul suolo patrio, esiste un’offerta di mostre che da Nord a Sud della Penisola, promettono a tutti di regalarsi qualche bel rendez-vous con quei maestri d’ogni tempo che la storia dell’arte l’hanno scritta. E se non è un bel regalo di Natale questo!

Di seguito una succinta guida delle mostre più significative.

Siete in Valle d’Aosta ma di sciare v’importa poco? L’appuntamento è al Centro Saint-Bénin di Aosta, dov’è di scena l’esposizione “Mimmo Paladino. Il segno e la forma”. Info: 0165 272687.

In Piemonte ampia è l’offerta: a partire dalle luci d’artista che decorano il centro storico di Torino, passando per il nuovo allestimento della Gam, il rinato Museo Lombroso e la mostra “Cavalieri: dai Templari a Napoleone”, alla reggia della Venaria Reale. Da non perdere a Verbania, la mostra di Urs Luthi.

Milano e la Lombardia straboccano di proposte. Ricordiamo le più importanti. Nel capoluogo: Hopper al Palazzo Reale; Steve McCurry a Palazzo della Ragione; la Natività di Lorenzo Lotto al Museo Diocesano;HOPPER1 il San Giovanni Battista di Leonardo a Palazzo Marino e, al Pirellone, la mostra dal “Barocco al Rinascimento”. A Brescia, da non perdere “L’oro degli Inca”.

In Trentino la proposta più interessante arriva dal Mart di Rovereto, dove è allestita sino al 10 di gennaio la mostra “Capolavori della modernità. La collezione del Kunstmuseum Winterthur” che presenta 240 capolavori della storia dell’arte del XX secolo.

Otto Hoffman

Otto Hoffman

A Venezia segnaliamo la retrospettiva dedicata a Zoran Music “Estreme figure” che celbra il centenario della nascita del pittore. A Padova fino al 31 gennaio 2010, “Telemaco Signorini e la pittura in Europa” a Palazzo Zabarella . A Verona, invece l’appuntamento è con Corot.

Genova ricorda i 90 anni dalla nascita del Bauhaus con un’ampia retrospettiva su Otto Hofmann (1907-1996, l’artista tedesco tra i più interessanti del gruppo che condivise quell’esperienza nella celebre scuola a Dessau. Allestita a Palazzo Ducale, la mostra espone quattrocento opere – molte inedite – tra dipinti, disegni, fotografie, ceramiche, xilografie, documenti d’epoca e, vera rarità, i quaderni illustrati da Hofmann delle lezioni tenute da Kandinskij e Klee tra il 1928 e il 1930.

© Riproduzione riservata

Attualità

Il sito di streaming Cineblog01 chiude, anzi no

Da qualche ora il sito Cineblog01, clickato da milioni per i suoi film in streaming pirata, non è più raggiungibile a causa del sequestro delle fiamme gialle ma basta poco per aggirare il problema

Entertainment

Recensione di “Lucy” di Luc Besson, Scarlett Johansson e Morgan Freeman

Dopo il deludente Cose Nostre – Malavita, Luc Besson torna ad entusiasmare il suo pubblico con un’ eroina di nome Lucy, interpretata da una super sexy Scarlett Johansson alla guida di una rivoluzione all’insegna della conoscenza

Senza categoria

Roxana Nesfintu, la modella coraggiosa: ” Mariacarla Boscono è bruttina”

Vede Mariacarla Boscono durante la Milano Fashion Week e afferma “Ha l’aria âgée, gli occhi distanti l’uno dall’altro e urla al telefono!” Roxana Nesfintu, la modella che sogna di diventare una stilista.

Lifestyle

iPhone 6 e iPhone 6 Plus, ordinali ora sull’Apple Store!

A tre giorni dal day one italiano partono ufficialmente le prenotazioni di iPhone 6 e iPhone 6 Plus sull’Apple Store Online, che vi daranno diritto a ricevere un ticket tramite Reservation Pass per saltare le code nei negozi convenzionati

Lifestyle

Adolfo Valente “Basta con le lamentele sul digitale, adeguatevi!”

Il fotografo di Treviso Adolfo Valente si toglie qualche sassolino dalla scarpa

Entertainment

Streaming video replica puntata di oggi de Il segreto

Nella puntata di oggi pomeriggio della telenovela di Canale 5 Il segreto abbiamo visto Maria tornare alla villa e confessare il suo amore per Don Gonzalo

Tag