Da Nord a Sud: cento mostre per un Natale italiano

Si viaggia, tra Natale e dintorni, o almeno ci si prova, sognando di raggiungere mete più o meno esotiche più o meno bianche di neve. […]

Si viaggia, tra Natale e dintorni, o almeno ci si prova, sognando di raggiungere mete più o meno esotiche più o meno bianche di neve. Ad ogni modo per chi vuole o deve restare sul suolo patrio, esiste un’offerta di mostre che da Nord a Sud della Penisola, promettono a tutti di regalarsi qualche bel rendez-vous con quei maestri d’ogni tempo che la storia dell’arte l’hanno scritta. E se non è un bel regalo di Natale questo!

Di seguito una succinta guida delle mostre più significative.

Siete in Valle d’Aosta ma di sciare v’importa poco? L’appuntamento è al Centro Saint-Bénin di Aosta, dov’è di scena l’esposizione “Mimmo Paladino. Il segno e la forma”. Info: 0165 272687.

In Piemonte ampia è l’offerta: a partire dalle luci d’artista che decorano il centro storico di Torino, passando per il nuovo allestimento della Gam, il rinato Museo Lombroso e la mostra “Cavalieri: dai Templari a Napoleone”, alla reggia della Venaria Reale. Da non perdere a Verbania, la mostra di Urs Luthi.

Milano e la Lombardia straboccano di proposte. Ricordiamo le più importanti. Nel capoluogo: Hopper al Palazzo Reale; Steve McCurry a Palazzo della Ragione; la Natività di Lorenzo Lotto al Museo Diocesano;HOPPER1 il San Giovanni Battista di Leonardo a Palazzo Marino e, al Pirellone, la mostra dal “Barocco al Rinascimento”. A Brescia, da non perdere “L’oro degli Inca”.

In Trentino la proposta più interessante arriva dal Mart di Rovereto, dove è allestita sino al 10 di gennaio la mostra “Capolavori della modernità. La collezione del Kunstmuseum Winterthur” che presenta 240 capolavori della storia dell’arte del XX secolo.

Otto Hoffman

Otto Hoffman

A Venezia segnaliamo la retrospettiva dedicata a Zoran Music “Estreme figure” che celbra il centenario della nascita del pittore. A Padova fino al 31 gennaio 2010, “Telemaco Signorini e la pittura in Europa” a Palazzo Zabarella . A Verona, invece l’appuntamento è con Corot.

Genova ricorda i 90 anni dalla nascita del Bauhaus con un’ampia retrospettiva su Otto Hofmann (1907-1996, l’artista tedesco tra i più interessanti del gruppo che condivise quell’esperienza nella celebre scuola a Dessau. Allestita a Palazzo Ducale, la mostra espone quattrocento opere – molte inedite – tra dipinti, disegni, fotografie, ceramiche, xilografie, documenti d’epoca e, vera rarità, i quaderni illustrati da Hofmann delle lezioni tenute da Kandinskij e Klee tra il 1928 e il 1930.

© Riproduzione riservata

Entertainment

Il Segreto – Nuova programmazione per l’estate 2015

Con l’arrivo dell’estate cambieranno gli orari della messa in onda de Il Segreto. Ecco tutto ciò che c’è da sapere sulla nuova programmazione Mediaset

Entertainment

Beauty and the beast 3 anticipazioni – Nicole Gale Anderson nel cast

In Beauty and the beast 3 ritorna l’attrice Nicole Gate Anderson che veste i panni di Heather Chandler

Entertainment

Concerto 1 Maggio a Taranto i cantanti e la scaletta dell’evento

Ecco tutto quello che c’è da sapere sul concertone organizzato da Michele Riondino e Roy Paci

Entertainment

Video Mediaset Le tre rose di Eva 3 streaming video puntata 17 aprile

Volete rivedere in streaming video la puntata di venerdì 17 aprile de Le tre rose di Eva 3? Allora Video Mediaset fa al vostro caso

Entertainment

50 sfumature di nero – David Slade sarà il regista?

David Slade nuovo regista del sequel di 50 sfumature di grigio? Nessuna conferma dalla Universal Pictures

Entertainment

Il medico che vive con 400 scorpioni, ecco perché

Amin Shirzad, giovane medico afghano, vive con oltre 400 scorpioni in virtù di una pratica ereditata da suo padre, anch’egli medico…

Tag

-->