Casa Bonomi, un esperimento riuscito

Nei giorni scorsi “Casa Bonomi”, mostra – evento targata MG – Art, ha chiuso i battenti. L’appartamento di Via Cesare Correnti 14 che per oltre […]

Nei giorni scorsi “Casa Bonomi”, mostra – evento targata MG – Art, ha chiuso i battenti. L’appartamento di Via Cesare Correnti 14 che per oltre un mese è stato casa, studio, laboratorio, luogo d’incontri e di scambi nel nome dell’arte e dell’inesauribile creatività dell’artista novarese Corrado Bonomi, si prepara ad altro. Altri, viaggi, altre avventure, altre proposte torneranno ad animare questo nuovo spazio dedicato al pensiero e all’emozione che s’è aperto nel centro storico milanese. Intanto, come si dice in queste circostanze, è tempo di bilanci. E se l’affluenza del pubblico e il buon riscontro mediatico hanno dato ragione agli artefici del progetto (su tutti i curatori, Chiara Buzi e Luigi Cerutti ed ovviamente la MG – Art di Massimo Giacomini) proprio questi risultati impegnano ad andare avanti, a non tralasciare quelle linee guida che fanno dell’esperienza di MG -Art una proposta aperta a una moltitudine di possibilità.

L’arte contemporanea soffre di autoreferenzialità, sentenziano molti intellettuali. Philippe Daverio, su Undo.net fa queste affermazioni “L’arte contemporanea non interessa più perché per la prima volta le arti visive sono arretrate rispetto agli altri linguaggi artistici ed essa è entrata nel circuito vizioso nel quale era entrata la musica contemporanea negli anni Settanta, quando i compositori erano felicissimi di avere le sale vuote, così quei pochi erano garanzia di qualità intellettuale”. Difficile dargli completamente torto, eppure i tentativi di uscire da un circuito di pochi eletti è doveroso. In Casa Bonomi sono passati in tanti: molti addetti ai lavori, ma anche gente comune, appassionati d’arte e studenti. Tra gli ospiti che in questo mese hanno frequantato la Casa, ci sono stati i bambini (lo abbiamo documentato in una piccola fotocronaca) e si sono trovati subito a proprio agio. E questo qualcosa vorrà pur dire…

© Riproduzione riservata

Entertainment

Il Segreto – Nuova programmazione per l’estate 2015

Con l’arrivo dell’estate cambieranno gli orari della messa in onda de Il Segreto. Ecco tutto ciò che c’è da sapere sulla nuova programmazione Mediaset

Entertainment

Beauty and the beast 3 anticipazioni – Nicole Gale Anderson nel cast

In Beauty and the beast 3 ritorna l’attrice Nicole Gate Anderson che veste i panni di Heather Chandler

Entertainment

Concerto 1 Maggio a Taranto i cantanti e la scaletta dell’evento

Ecco tutto quello che c’è da sapere sul concertone organizzato da Michele Riondino e Roy Paci

Entertainment

Video Mediaset Le tre rose di Eva 3 streaming video puntata 17 aprile

Volete rivedere in streaming video la puntata di venerdì 17 aprile de Le tre rose di Eva 3? Allora Video Mediaset fa al vostro caso

Entertainment

50 sfumature di nero – David Slade sarà il regista?

David Slade nuovo regista del sequel di 50 sfumature di grigio? Nessuna conferma dalla Universal Pictures

Entertainment

Il medico che vive con 400 scorpioni, ecco perché

Amin Shirzad, giovane medico afghano, vive con oltre 400 scorpioni in virtù di una pratica ereditata da suo padre, anch’egli medico…

Tag

-->