Strega il prossimo tuo: il potere della seduzione secondo Greene

Mettiamola subito in politica e avanziamo una domanda retorica: tra un candidato che esprime buonsenso ed uno capace di sedurre le platee, indipendentemente da ciò […]

Mettiamola subito in politica e avanziamo una domanda retorica: tra un candidato che esprime buonsenso ed uno capace di sedurre le platee, indipendentemente da ciò che afferma, chi vincerà le elezioni? Berlusconi.

La seduzione, ovvero  “l’allettamento, l’attrazione esercitata sulla mente o sull’animo” secondo il dizionario De Mauro, “una delle più sottili, sfuggenti ed efficaci forme di potere” secondo Robert Greene, lo psicologo americano che dopo “Le 48 leggi del potere” e “Le 33 strategie della guerra” torna nelle librerie italiane con “L’arte della seduzione” uno studio che prende in analisi le personalità di grandi seduttori della storia e svela a tutti come coltivare un fascino irresistibile. L’esempio dato ai comuni mortali arriva da veri e propri miti della seduzione dei quali Greene ha sezionato comportamenti e gesti svelando infine come costringere alla resa l’interlocutore con la più dolce delle armi.  E se vie d’uscita per l’irretito-a non c’è, un’ulteriore informazione giunge in soccorso dell’umanità comune: seduttori si può diventare, ma occorrono disciplina ed un training costante. In quanto alla meta non ci sono limiti: si può decidere di sedurre una persona, ma anche una platea o un elettorato. Le tecniche non cambiano. Punto di partenza? Scegliere con cura la propria vittima. Ma non tutti i seduttori si assomigliano, dall’analisi di Greene sortiscono infatti diverse categorie, eccone qualcuna: La Sirena (Cleopatra, Marilyn Monroe)

La Civetta “calda” (Josephine de Beahuarnais)

La Civetta “fredda” (Andy Warhol)

La Star (John Kennedy, Marlene Dietrich)

L’ Incantatore (Bill Clinton, Pamela Churchill, Oscar Wilde)

Il Carismatico (Giovanna D’Arco, Elvis Presley, Malcom X, Charles De Gaulle).

Un’appendice è infine riservata alla “seduzione morbida”, quella ad esempio esercitata dallo shopping e da certi oggetti – feticcio. Ed una cosa è chiara, anche se è improbabile che il manuale di Greene faccia nascere nuovi seduttori, potrà sempre aiutarci a svelare le armi che quotidianamente ci vengono puntate contro. (A.D)

© Riproduzione riservata

Entertainment

Squadra mobile Video Mediaset streaming 25 maggio

Ecco come rivedere in streaming video la puntata di Squadra mobile del 25 maggio

Entertainment

Squadra Mobile: anticipazioni prossima puntata 1 giugno

Ecco le prime anticipazioni sulla prossima puntata di Squadra Mobile in onda l’1 giugno

Entertainment

Le Tre Rose di Eva 3: Anna Safroncik nuovo messaggio per i fan

Anna Safroncik ha lasciato un nuovo messaggio su Facebook per tutti i fan di Le tre Rose di EVa

Entertainment

Le tre rose di Eva 3, Aurora è viva? Gli indizi di Roberto Farnesi

Roberto Farnesi su Twitter ha forse rivelato qualcosa in merito al futuro de Le tre rose di Eva 3 e della nostra amata protagonista Aurora…

Lifestyle

Russell Crowe sconvolto per la morte di John Nash

Il primo pensiero dell’attore, protagonista del film “A beautiful mind”, va alla famiglia di John Nash e della moglie Alicia, tragicamente scomparsi in un incidente stradale.

Entertainment

Video Mediaset Il Segreto: streaming puntata 25 maggio

Ecco come rivedere in streaming la puntata di oggi lunedì 25 maggio di Il Segreto

Tag

-->