Samsung Galaxy S5 Prime e Mini confermati: ultimi rumors su prezzo, data di uscita e caratteristiche

Kids, uno dei partner di Samsung, ha diffuso alcune slide contenenti preziose informazioni su design e caratteristiche tecniche dei nuovi Galaxy S5 Prime e Galaxy S5 Mini



SAMSUNG GALAXY S5 PRIME E GALAXY S5 MINI

Samsung continua a negare, ma l’arrivo sul mercato di Galaxy S5 Prime e Galaxy S5 Mini ormai è una certezza: la conferma arriva da Kids, uno dei principali partner dell’azienda coreana, che in settimana ha diffuso alcune informazioni riguardanti due nuovi dispositivi dai nomi in codice Galaxy S5 G906 e Galaxy S5 SMG800F.


Secondo Kids il Galaxy S5 Prime, noto anche con il nome di KQ (Lentis), avrà un display QHD (2560×1440 pixel) da 5.2″ e presenterà una dotazione hardware con SoC Qualcomm Snapdragon 805 cloccato a 2,5 Ghz, GPU Adreno 420, 3 GB di RAM e 32 GB di ROM interna. La fotocamera posteriore sarà una ISOCELL da 16 Megapixel, mentre quella anteriore una tradizionale da 2 Megapixel. Il dispositivo offrirà pieno supporto alla connettività vie Bluetooth 4.0 LTE, Wi-Fi 802.11, NFC, IR, A-GPS e MicroUSB 3, e avrà un prezzo di mercato leggermente superiore a quello del Galaxy S5. L’indiscrezione era stata originariamente diffusa da Zauba, portale di import-export indiano che nell’elenco dei prodotti aveva inserito due nuovi nomi in codice (SM-G906S e SM-G906K) collegati a Prime, per poi essere ripresa da Koreaherald, che aveva fissato l’ingresso sul mercato del dispositivo per il mese di giugno con tiratura limitata.


Per contro, il Galaxy S5 Mini (K Mini – Atlantic) monterà un display da 4.5″ e risoluzione pari a 720p, SoC Qualcomm Snapdragon 400 con processore cloccato a 1,4 Ghz, GPU Adreno 305, 1.5 GB di RAM e 16 GB di memoria interna espandibile con MicroSD. La fotocamera posteriore avrà una definiazione di 8 Megapixel, quella anteriore di 2 Megapixel. Il sistema operativo in dotazione allo smartphone sarà Android 4.4.2 KitKat.



Per essere sempre aggiornati in tempo reale su tutti gli ultimi rumors riguardanti il mondo degli smartphone mettete un “Mi piace” alla nostra pagina Facebook ufficiale!



NON SOLO GALAXY S5, SUL WEB SI PARLA GIÀ DEL SUO SUCCESSORE

Nel futuro di Samsung non ci sarà solo Prime, questo è certo, tanto che sul web già si parla del suo successore: ad accendere l’interesse del pubblico è stato Sundar Pichai, giovane vicepresidente di Google, che in un’intervento tenutosi al MWC 2014 di Barcellona ha parlato a lungo della solida partnership tra Samsung e il colosso di Mountain View. Secondo Pichai il nuovo Galaxy S6 uscirà nel 2015 e monterà un sistema operativo Android. A seguito della notizia sul web si è scatenato un turbine di indiscrezioni che ha visto come protagonista assoluto proprio il Galaxy S6: per il momento non vi è ancora nulla di certo, ma le dichiarazioni di Sundar Pichai si stanno rivelando preziose per mettere ordine nell’intricato groviglio di tecnologie brevettate da Samsung tra la fine del 2013 e i primi mesi del 2014 e che per il momento non sono state ancora integrate in nessun nuovo dispositivo dell’azienda coreana.

Ad oggi i rumors più accreditati suggeriscono che il Galaxy S6 potrebbe montare un display Super Amoled Plus da 5,5″ con tecnologia Ultra HD e risoluzione 4K. Secondo fonti attendibili lo schermo sarà realizzato in vetro zaffiro, come quello di iPhone 6: Samsung ha già contattato alcune aziende del settore e sembra che la produzione dei primi prototipi sia già iniziata. La fase di test potrebbe partire in estate, al più tardi in autunno. Il SoC del Galaxy S6 sarà un Exynos 6 con architettura a 64 bit: il processore avrà ben 12 core distinti, ottenuti combinando 3 chip da quattro core ciascuno. La dotazione di RAM dello smartphone oscillerà tra i 3GB e i 4 GB, mentre la memoria interna seguirà gli attuali standard del mercato e sarà compresa tra i 32GB e i 128GB.


Il Galaxy S6 monterà un sistema operativo basato su Android, molto probabilmente Android 4.5, ma non è da escludere la possibile adozione di Android 5 (nome in codice “Milkshake”, anche se alcuni suggeriscono “Key Lime Pie”). Il SO sarà ottimizzato per supportare l’interfaccia proprietaria TouchWiz. Lo smartphone potrebbe montare una fotocamera posteriore da 20 Megapixel affiancata ad una anteriore da 5 Megapixel, entrambe supportate da un ricco corredo applicativo composto da software ottimizzato per sfruttare al meglio l’architettura a 64 bit del SoC integrato. Sul lato della connettività, sembra quasi certo il supporto per gli standard 3G e 4G, ai quali potrebbe affiancarsi il 5G. Ritorneranno anche il Bluetooth v4.0 con AD2P, il Wi-Fi e il Network Field Communication. Le ultime indiscrezioni sulle specifiche tecniche riguardano la batteria, che molto probabilmente avrà una capacità di carica compresa tra i 3000 e i 3300 mAh.



(St.S.)

TV

Anticipazioni Il Segreto: Francisca e Aurora si contendono Beltran

Dopo la morte di Bosco vedremo Francisca e Aurora combattere per la custodia di Beltran.

Gossip

Uomini e Donne: Luca Onestini è il nuovo tronista !

Ad appena due settimane dalla scelta di Clarissa Marchese e dopo la conclusione di tutti i troni in corso (Riccardo, Claudio D. e Claudio S.) […]

Gossip

Justin Bieber smentisce il matrimonio con Selena Gomez: “Sono single, non cerco nessuno”

Justin Bieber, ospite nel noto talk-show statunitense, The Ellen DeGeneres Show, smentisce seccamente le presunte nozze con la sua storica ex, Selena Gomez. I tabloid statunitensi avevano […]

TV

Caterina Balivo accende l’albero di Detto Fatto per beneficenza

Caterina Balivo porta lo sfavilante Buon Natale di Detto Fatto ai bambini ricoverati nella clinica pediatrica De Marchi.

Gossip

Ludovica Valli ha un nuovo fidanzato? Pioggia di critiche per l’ex tronista

Dopo aver dichiarato di voler voltare pagina e ammesso la fine della relazione con Fabio Ferrara, Ludovica Valli alimenta i sospetti su un nuovo, presunto fidanzato, […]

TV

Francesco – Il Papa della gente: 7 e 8 dicembre 2016 su Canale 5

Arriva su Mediaset la miniserie dedicata al pontefice Jorge Mario Bergoglio firmata dal regista Daniele Luchetti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Tag