Rosalinda Celentano e Simona Borioni – Claudia Mori parla del coming out della figlia

La figlia di Adriano Celentano e Claudia Mori ha una relazione stabile con l’attrice di Le tre rose di Eva

Claudia Mori a 69 anni ha deciso di dire la sua opinione sull’amore che lega sua figlia Rosalinda Celentano alla futura cognata, Simona Borioni.

Rosalinda Celentano è stata intervistata in questi giorni dalla rivista Vanity Fair ed è uscita allo scoperto raccontando per silo e per segno le sue paure trovate lungo il percorso verso il suo orientamento sessuale.

Claudia Mori ha deciso di sostenere la figlia ed ha rilasciato una dichiarazione a “Il corriere della Sera” riguardante il coming out della sua terzogenita.

La cantante ha confermato di voler essere d’aiuto a genitori e figli che si trovano nella sua stessa situazione avendo scoperto l’omosessualità della figlia che nel periodo adolescenziale l’ha scoperta baciarsi con un’altra ragazza.

“Io allora interpretai la cosa come un’ingenuità tra ragazze. Una “bravata”, quasi. Tra l’altro Rosalinda è sempre stata espansiva con tutti. Questo sì, ma niente di più.”

Claudia Mori ha confermato che anche dopo aver scoperto l’omosessualità della figlia, il loro rapporto non è mai cambiato anzi, è stata un’occasione che le ha unite ancora di più.

La cantante ha confermato che anche le sorelle, soprattutto Rosita sono state molto importanti e sempre vicine nella crescita di Rosalinda mentre Adriano Celentano è stato informato molto tempo dopo sulle scelte della figlia.

Claudia Mori si è sempre preoccupata per il futuro della figlia e ha da subito pensato che la vita di Rosalinda potesse diventare complicata: Come molti genitori abbiamo pensato e temuto che la vita sarebbe potuta essere più difficile per l’ignoranza e le discriminazioni, ormai parti imperanti di questa orrenda società becera. Ma le nostre reazioni e sentimenti partivano sempre dalla condanna di qualsiasi pregiudizio. Non voglio dire e far credere che sia stato tutto così automatico e logico, sarei bugiarda. Anche noi abbiamo avuto dei momenti cupi ma non ci siamo mai chiusi nel silenzio, nel “far finta di niente”… mai”.

Riguardo al “capitolo” Adriano Celentano, l’uomo appena ha scoperto l’omosessualità della figlia si è dimostrato un padre esemplare e Claudia Mori ha spiegato così la sua reazione: “E’ stato fantastico perché ha aggiunto amore e attenzioni a quelle per sua natura già molto presenti”. “Non ho mai provato alcun senso di colpa, semplicemente perché non esiste alcuna colpa e diversità da “riparare” . Mia figlia Rosalinda non sempre l’ho capita e non sempre ho condiviso certi suoi atteggiamenti o dichiarazioni. Ma mai per i suoi orientamenti sessuali. Io credo fermamente che questi ragazzi vadano aiutati non a cambiare, ma a sopportare questa società violenta e razzista”.

In queste settimane Rosalinda ha dichiarato di aver chiuso con tutti i problemi causati dall’alcol e anche in questa situazione Claudia Mori ha difeso la figlia affermando di essere convinta che Rosalinda non si fosse mai accettata fino in fondo e che i suoi problemi fossero un modo che aveva per inviare dei segnali di aiuto.

“A un certo punto l’abbiamo convinta a farsi guidare in un percorso di conoscenza di sé. E credo che questo cammino “guidato” abbia avuto un ruolo importante. La questione dell’alcol potrebbe essere collegata a questo”.

Adriano Celentano e Claudia Mori hanno confermato che recentemente il rapporto con la terzogenita di casa è cambiato, la coppia ha deciso di parlare apertamente con Rosalinda spiegando che a prescindere dal suo orientamento sessuale non sarebbe cambiato nulla nel loro rapporto, “Lei sarebbe rimasta la nostra figlia amorosa di sempre, che vorremmo vedere più felice e serena perché la nostra felicità è direttamente legata alla sua. Vorrei solo averlo fatto prima. E penso che comunque Rosalinda abbia fatto benissimo a rivelare la sua natura: non è una malattia o un errore che andrebbe “corretto”. Sono altre le tendenze da correggere!”.

La cantante ha deciso di rilasciare questa intervista per essere d’aiuto anche ai genitori di altri adolescenti omosessuali e pur affermando di non essere in grado di dare un percorso preciso ha spiegato che i figli non dovrebbero mai sentirsi soli e che forse l’unica soluzione è cercare di affrontare insieme, come famiglia i problemi cercando di comprendere gli uni e gli altri.

Claudia Mori al termine della sua intervista ha poi citato Papa Francesco che recentemente parlando delle coppie omosessuali ha detto le stesse sue parole, la strda da seguire è quella e che i figli bisogna amarli come sono ma cercando di guidarli nel non commettere errori irreparabili che non riguardano sicuramente l’orientamento sessuale o altre scelte di vita. (s.s)

Arte e Cultura

Ve.NICE STUFF 2016: il Design è di casa a Venezia

Quattro giorni per conoscere le nuove produzioni Made in Laguna. Perché Venezia è una città contemporanea

Gossip

Mario e Claudio avvistati insieme dopo la scelta

Tra Claudio e Mario è amore. I due ragazzi sono stati avvistati nella periferia di Roma e nei pressi della stazione Termini e insieme ai fan […]

TV

Solo: da aprile le riprese della seconda stagione

Partiranno in primavera le riprese della seconda apprezzata stagione di Solo, la fiction di Canale 5 con Marco Bocci.

Gossip

Brad Pitt invita l’ex moglie Jennifer Aniston a cena ma lei rifiuta

Stando a quanto riportano i magazine di gossip, e in particolare la rivista britannica Heat, Brad Pitt sarebbe stato “friendzonato” dalla sua ex moglie, Jennifer […]

TV

Anticipazioni Americane Beautiful: Caroline torna da Thomas

Anticipazioni Americane della soap Beautiful, rivelano che presto assisteremo ad un ritorno di fiamma tra Caroline e Thomas.

TV

Stasera Casa Mika ultima puntata: martedì 6 dicembre 2016

Stasera, l’ultima puntata del One man show condotto da Mika, ospiterà un grande nome della musica internazionale: Kylie Minogue.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Tag