Raoul Bova si confessa e parla del divorzio

In una recente intervista ha parlato della sua situazione privata

Raoul Bova, in queste settimane è stato al centro del gossip per una notizia che ha lasciato il mondo dello showbiz italiano senza parole.
Si è tanto parlato del suo imminente divorzio dalla moglie Chiara Giordano, della presunta omosessualità fino ai guai con il fisco ed ora l’attore ha deciso di dire la sua.

La moglie Chiara aveva rilasciato una dichiarazione al settimanale Chi dicendo: “La crisi era già nell’aria, io e Raoul ci separeremo ma voglio che i nostri due figli, Alessandro e Francesco, rimangano fuori da tutto. Non amiamo le interviste che parlino in primo piano di noi, soprattutto in questo momento. I bambini devono rimanere fuori da tutto”.

Raoul ha finalmente parlato della sua vita privata e dei problemi che sono venuti a galla, principalmente per proteggere i suoi figli, dicendo: «Se io sono un personaggio pubblico e conosco le regole del gioco, i miei figli non hanno fatto nulla per meritarsi questo trattamento. L’assedio dei fotografi li spaventa. Poi c’è la scuola: i compagni a casa hanno genitori che leggono, ascoltano, e a tavola commentano queste cose, e i figli le sentono, e tornando a scuola le ripetono, con la cattiveria che possono avere i bambini: tuo padre sta male, tuo padre è un ladro, tuo padre divorzia, tuo padre è gay. Se mi vedo costretto a parlare, è per proteggere loro».

Queste le parole dell’attore, piene di rabbia e di orgoglio che ha rilasciato a Vanity Fair dove ha voluto mettere le cose in chiaro.
Bova si lascia andare e racconta che la crisi è in corso da diversi anni e conferma la notizia della separazione.

Per quanto riguarda la voce sulla sua presunta omosessualità chiarisce: «Lo dico apertamente, mi piacciono le donne. Se fossi omosessuale, credo che non avrei nessun problema a riconoscerlo. O forse non lo direi: perché questo obbligo di dichiararsi, di giustificarsi? Nessuno va in giro a dire: piacere, sono etero. Più di metà dei miei amici sono gay. Persone con cui sono cresciuto e andato a scuola, con cui lavoro. È per loro, soprattutto, che mi fa ribrezzo questo modo razzista e retrogrado di usare l’etichetta di omosessuale come una macchia inconfessabile, come una peste».

Con questa intervista Raoul ha delucidato la sua posizione che da quasi un mese è sempre rimasta in dubbio esponendo tutte le questioni che lo riguardano.
Nel tempo marito e moglie sono cambiati e non sono più riusciti a trovare qualcosa che li potesse unire come in passato, così, dopo 3 anni di tentativi, hanno deciso di lasciarsi di comune accordo. Sarebbe stato inutile per loro mandare avanti una famiglia solo per facciata e senza onestà.

L’attore ha concluso dicendo: «È un atto non dico di amore, ma di rispetto per l’amore che c’è stato tra di noi». (s.z.)

raoul bova

Clicca qui per leggere altri articoli

TV

Anticipazioni Il Segreto: Francisca e Aurora si contendono Beltran

Dopo la morte di Bosco vedremo Francisca e Aurora combattere per la custodia di Beltran.

Gossip

Uomini e Donne: Luca Onestini è il nuovo tronista !

Ad appena due settimane dalla scelta di Clarissa Marchese e dopo la conclusione di tutti i troni in corso (Riccardo, Claudio D. e Claudio S.) […]

Gossip

Justin Bieber smentisce il matrimonio con Selena Gomez: “Sono single, non cerco nessuno”

Justin Bieber, ospite nel noto talk-show statunitense, The Ellen DeGeneres Show, smentisce seccamente le presunte nozze con la sua storica ex, Selena Gomez. I tabloid statunitensi avevano […]

TV

Caterina Balivo accende l’albero di Detto Fatto per beneficenza

Caterina Balivo porta lo sfavilante Buon Natale di Detto Fatto ai bambini ricoverati nella clinica pediatrica De Marchi.

Gossip

Ludovica Valli ha un nuovo fidanzato? Pioggia di critiche per l’ex tronista

Dopo aver dichiarato di voler voltare pagina e ammesso la fine della relazione con Fabio Ferrara, Ludovica Valli alimenta i sospetti su un nuovo, presunto fidanzato, […]

TV

Francesco – Il Papa della gente: 7 e 8 dicembre 2016 su Canale 5

Arriva su Mediaset la miniserie dedicata al pontefice Jorge Mario Bergoglio firmata dal regista Daniele Luchetti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Tag