Qualcomm Snapdragon 805, il futuro degli smartphone high-end

Frequenza di funzionamento pari a 2.5 Ghz, interfaccia di memoria a 128 bit e feature D3D11 compatibili sono solamente alcune delle novità introdotte da Qualcomm con lo Snapdragon 805, SoC ad alte prestazioni che debutterà sul mercato nell’estate del 2014

Fin dall’arrivo di Krait, che segnò il definitivo passaggio al processo produttivo a 28nm e inaugurò le soluzioni monolitiche AP/LTE, nessun competitor è stato in grado di avvicinare Qualcomm nel mercato dei SoC mobile ad alte prestazioni. Texas Instruments ormai è fuori dal business, Apple costituisce un microcosmo a sé stante, nVidia continua ad inseguire e Samsung si affida ancora ai chip Qualcomm per la maggior parte dei suoi device high-end. La situazione è piuttosto chiara: lo Snapdragon 600 è stato il SoC di riferimento per buona parte del 2013 prima di essere sostituito dal potentissimo Snapdragon 800 (equipaggiato tra gli altri anche da Nexus 5), e in questo 2014 lo Snapdragon 805 cercherà di migliorare il suo predecessore per spostare ulteriormente l’asticella dopo la parziale delusione dello Snapdragon 801.

Snapdragon 805 integra quattro core Krait 450 che costuiscono una naturale evoluzione dell’architettura del Krait 400, senza cambiamenti sostanziali sulla dimensione della cache e sulla profondità delle pipeline. L’efficienza energetica e quella termica sono state migliorate e tutto questo nonostante l’incremento della frequenza di funzionamento massima da 2.3 a 2.5 Ghz. Il design del nuovo core sembra molto simile a quello del “vecchio” Krait 400, senza grosse rivoluzioni ma con miglioramenti e bug fixes studiati per sfruttare al meglio la tecnologia produttiva HPM a 28nm già alla base di Snapdragon 800. Krait 450 aggiunge anche il supporto Large Physical Address Extensions (PAE) a 36 bit, che in attesa di una nuova architettura ARMv8 a 64 bit nativi aumenta lo spazio indirizzabile a 4GB e oltre compensando in questo modo il distacco (più teorico che pratico) dal SoC A7 di Apple.


Snapdragon 805 vs Snapdragon 800

L’upgrade più consistente nel SoC Snapdragon 805 riguarda però la GPU, che ora è una Adreno 420 interamente progettata in casa Qualcomm. Adreno 420 introduce un intero nuovo set di feature D3D11-compatibili all’interno dell’architettura mobile di Qualcomm, abilitando tre nuovi shaders (hull, domain e geometry) ad alte prestazioni. Adreno 420 garantisce anche pieno supporto al profilo OpenCL 1.2 e introduce un hardware dedicato per le operazioni di Tessellation. Le performance in ambito Texture, a detta di Qualcomm, dovrebbero incrementare di circa il 100% per ciascuna pipe, soprattutto grazie all’algoritmo di compressione ASTC (Adaptive Scalable Texture Compression). Nel complesso il chip Adreno 420 è molto più efficiente del suo diretto predecessore: a livello di prestazioni il beneficio è quantificabile nell’ordine del 35-40%, come dimostrano i benchmark parziali diffusi sul web negli ultimi mesi.


Adreno 420

Un altro grande miglioramento introdotto con lo Snapdragon 805 riguarda l’ISP: secondo Qualcomm il throughput complessivo è aumentato di circa il 50%, passando dai 640 MP/s dello Snapdragon 800 a 1 GP/s. Qualcomm ha introdotto anche una nuova interfaccia di memoria LPDDR3 a 128 bit che garantisce finalmente pieno supporto alle RAM ad alte prestazioni LPDDR3-1600 e incrementa la banda di picco a 25.6 GB/s. Alcuni rumors suggeriscono che entro la fine del 2014 potrebbe debuttare sul mercato un’ulteriore versione di Snapdragon 805 realizzata con processo produttivo a 20nm, ma la notizia è ancora in attesa di conferma. La release ufficiale del nuovo Snapdragon 805 è prevista per questo mese, al più tardi in giugno, e le ultime indiscrezioni lasciano intendere che il SoC potrebbe essere integrato già sull’LG G3, il cui annuncio è previsto per il 27 maggio, e sul Galaxy S5 Prime.




(St.S.)

TV

Anticipazioni Una Vita: quale sarà il destino di German?

German e Manuela sono morti, eppure anticipazioni spagnole fanno sperare in un ritorno della Manzano, cosa ne sarà invece del suo amato Medico?

Gossip

L’ultima esterna di Claudio e Mario: video

Claudio e Mario “paparazzati” da una fan nell’ultima esterna insieme a Napoli. L’esterna è stata registrata tre giorni fa, i due ragazzi erano nel capoluogo campano […]

TV

Il Segreto Anticipazioni Spagnole: Francisca ha ucciso Salvador Castro

Anticipazioni provenienti dalla Spagna scagionano Soledad, non è lei ad aver ucciso Salvador Castro…

Gossip

Nove mila euro alla Arcuri per accendere un albero di Natale

Sarà Manuela Arcuri la madrina per l’accensione dell’Albero di Natale a Salerno. Un evento tradizione che da il via ai festeggiamenti pubblici organizzati nella città ogni […]

Musica

Tiziano Ferro raddoppia i concerti a Roma e Milano

Il 2017 segnerà l’atteso ritorno live di Tiziano Ferro. Dopo il grande tour negli stadi italiani e nei palazzetti europei del 2015, Tiziano torna finalmente […]

Gossip

Uomini e donne, oggi la scelta di Claudio Sona!

L’attesa è finita. Oggi, Venerdì 2 Dicembre, si concluderà il trono gay di Uomini e Donne con la scelta di Claudio.  Scelta che sarà tra […]

Un commento su “Qualcomm Snapdragon 805, il futuro degli smartphone high-end”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Tag