Un PC per Natale: come battere Xbox One e PS4 spendendo poco

Ecco una configurazione completa per un PC di medio livello in grado di fornire prestazioni simili a Xbox One e PS4 con una qualità grafica superiore a poco più di 700 euro

In vista del Natale noi di Daring to Do abbiamo deciso di andare incontro alle esigenze dei videogiocatori PC proponendo alcune configurazioni hardware in grado di fornire prestazioni e qualità superiori a quelle attualmente garantite dalle nuove console next-gen. Le nostre guide all’assemblaggio copriranno tre differenti fasce di prezzo, per accontentare tutti i videogiocatori: la soglia di partenza è fissata a 700 euro, quella di arrivo a 3000 euro.

Iniziamo con un PC di fascia media, adatto a chiunque voglia godere di tutti i moderni videogiochi in Full-HD con dettagli molto alti senza dover fronteggiare una spesa eccessiva. La configurazione è studiata per offrire prestazioni e qualità grafica superiori a quelle di Xbox One e PlayStation 4 con un occhio di riguardo ai consumi e alla flessibilità.


CONFIGURAZIONE PC GAMING 700 EURO (assemblata su Eprice.it)


Case: Coolermaster K380 Middle Tower ATX/Micro-ATX

Monitor: Asus VE228DE 21,5″ 16:9 Full-HD

Processore: AMD FX-6300 6 core @3,5 Ghz socket AM3+

Scheda Video: Sapphire Radeon R9 270X 2GB GDDR5 Vapor-X

Scheda Madre: Biostar A960D+ Micro-ATX Chipset AMD 760G

RAM: 4GB DIMM Corsair Vengeance 1600 CL9

Alimentatore: Corsair VS650-ATX 650 Watt

Hard-Disk: Toshiba 1 TB Sata 6Gb/sec. 3,5″ 7200RPM

Tastiera: Atlantis P013-WL618-U

Mouse: Logitech M100 USB

Scheda Audio: integrata

Casse: Creative T12 Stereo

Lettori ottici: Masterizzatore DVD Samsung SH-224DB BEBE


PC


PC 2


Il nostro PC da 700 euro presenta una CPU AMD della famiglia FX studiata per offrire prestazioni discrete con un basso tdp: l’FX-6300 assicura un ottimo rapporto prezzo-prestazioni e, se siete disposti ad aumentare leggermente i consumi, in overclock può raggiungere le performance del più costoso FX-8320.

La scheda video scelta per questa configurazione è una Radeon R9 270X con 2GB di RAM GDDR5 e sistema di raffreddamento Vapor-X: la R9 270X si comporta molto bene con i titoli di ultima generazione e permette di giocare discretamente in Full-HD (40-50 FPS) con dettagli massimi e filtri attivi.

Passiamo ora alla RAM: le Vengeance di Corsair sono memorie DDR3 a bassa latenza (CL9) e alte prestazioni fornite di un dissipatore stock che permette un agevole overclock. Non lasciatevi spaventare dal quantitativo, 4GB sono più che sufficienti per gestire qualunque gioco attuale e di prossima uscita.

Il nostro PC da 700 euro offre ottime prestazioni ma non è adatto per chi, in prospettiva, desidera una piattaforma facilmente aggiornabile: scheda madre e alimentatore non supportano lo Sli/Crossfire, dunque in futuro non vi sarà possibile aggiungere un’altra R9 270X per aumentare le prestazioni. Per la RAM vale un discorso analogo: gli slot disponibili sono solo due, quindi se acquisterete due moduli da 2GB di Vengeance non potrete incrementare ulteriormente il quantitativo di memoria DDR3. In quest’ottica, sarebbe più opportuno sacrificare il dual-channel e acquistare un singolo modulo da 4GB.

La configurazione è stata costruita prendendo come riferimento Eprice.it, ma in rete con una ricerca su Trovaprezzi.it è possibile trovare lo stesso hardware a prezzi inferiori. Per dettagli sulle altre componenti (monitor, hard-disk, etc..) vi invitiamo a visitare i siti dei produttori.


PS4-vs-Xbox-One-Better

Xbox One vs PS4: qual è il miglior regalo di Natale?



Ecco una scheda riassuntiva della nostra configurazione da 700 euro, con i pro e i contro:


PRO

– Prestazioni e qualità grafiche simili a Xbox One e PlayStation 4

– Bassi consumi

– Ottimo rapporto prezzo/prestazioni

– Gaming a 1080p e dettagli alti garantito per almeno due anni

– Case spazioso ed esteticamente accattivante

– Buoni margini di overcloccabilità

– Sistema flessibile non orientato esclusivamente al gaming

CONTRO

– Sli/Crossfire non supportato

– Solamente due slot disponibili per le RAM

– Scheda audio integrata di bassa qualità

– Difficilmente aggiornabile in prospettiva

– Longevità limitata: in pochi anni sarete costretti a rinunciare a qualche dettaglio grafico per poter godere dei videogiochi di ultima generazione


Se la nostra guida vi è stata utile, lasciateci il vostro parere nello spazio adibito ai commenti. Per salutarvi, vi lasciamo con un video che mostra la Radeon R9 270X all’opera con Battlefield 4.

(St.S.)

TV

Anticipazioni Il Segreto: Francisca e Aurora si contendono Beltran

Dopo la morte di Bosco vedremo Francisca e Aurora combattere per la custodia di Beltran.

Gossip

Uomini e Donne: Luca Onestini è il nuovo tronista !

Ad appena due settimane dalla scelta di Clarissa Marchese e dopo la conclusione di tutti i troni in corso (Riccardo, Claudio D. e Claudio S.) […]

Gossip

Justin Bieber smentisce il matrimonio con Selena Gomez: “Sono single, non cerco nessuno”

Justin Bieber, ospite nel noto talk-show statunitense, The Ellen DeGeneres Show, smentisce seccamente le presunte nozze con la sua storica ex, Selena Gomez. I tabloid statunitensi avevano […]

TV

Caterina Balivo accende l’albero di Detto Fatto per beneficenza

Caterina Balivo porta lo sfavilante Buon Natale di Detto Fatto ai bambini ricoverati nella clinica pediatrica De Marchi.

Gossip

Ludovica Valli ha un nuovo fidanzato? Pioggia di critiche per l’ex tronista

Dopo aver dichiarato di voler voltare pagina e ammesso la fine della relazione con Fabio Ferrara, Ludovica Valli alimenta i sospetti su un nuovo, presunto fidanzato, […]

TV

Francesco – Il Papa della gente: 7 e 8 dicembre 2016 su Canale 5

Arriva su Mediaset la miniserie dedicata al pontefice Jorge Mario Bergoglio firmata dal regista Daniele Luchetti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Tag