Nokia Asha 205 e 206: arriva la rivoluzione dei quasi smartphone

Prezzi competitivi e una fetta di mercato tutta da conquistare. Ecco le novità presentate da Nokia.

A metà strada tra un cellulare e uno smartphone. Ecco come Nokia ha presentato i suoi due nuovi prodotti: Nokia Asha 205Nokia Asha 206. Per gli addetti ai lavori, il loro nome tecnico è feature phone, ovvero cellulari con un qualcosa in più, sono dei quasi smartphone, un ibrido tra un normale telefono e un device avanzato.

I prezzi competitivi e accessibili: Nokia Asha 205 e 206 avranno un costo che parte dai 62 dollari. I due feature phone hanno alcune caratteristiche in comune:

Connettività Slam: un nuovo tipo di connessione dati che sfruttando il bluetooth consente di condividere velocemente qualsiasi tipo di file.

Micro SD da 32 GB

La connessione a Facebook e Twitter è diretta, le notifiche push in home avvertono dell’arrivo di interazioni. Whatsapp è preinstallato e gratuito. 40 giochi EA gratis.

 

Asha 205

– 64 GB di Memoria;

– Schermo 2,4 pollici con risoluzione 320 x 240;

– Foto e video in QCIF;

– Tastiera Querty.

 


Asha 206

– Risoluzione schermo QVGA

– Fotocamera 1,3 megapixel

 

 

 

Fonte: KillerApp

 

TV

Cherry Season: Ayaz e Oyku ospiti di Verissimo

Gli interpreti di Cherry Season, ospiti di Verissimo, incontrano i fan a Milano…

Gossip

Adam Levine è diventato papà

Adam Levine e Behati Prinsloo genitori: è nata Dusty Rose

Gossip

Gigi Hadid aggredita da un fan a Milano

La top model “bloccata” da un folle, reagisce con una gomitata

TV

Fabio Volo: una serie autobiografica su Nove

Fabio Volo sta lavorando ad una serie #Untraditional con Emma Marrone e Marco D’Amore. Scopriamo di più sul progetto…

TV

Grande Fratello Vip: le docce Hot di Pamela, Mariana e Valeria

Corpi da urlo e sensualità da vendere per le tre sexy protagoniste del Grande Fratello Vip. Di seguito i video…

TV

Anticipazioni Il Segreto 23 settembre: doppio appuntamento

Oggi in Tv due appuntamenti, pomeridiano e serale, con la soap spagnola più seguita di Canale 5. Scopriamo cosa ci riservano…

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Tag