Kate Middleton, il royal baby si fa attendere

Il piccolo della Casa Reale non vuole ancora nascere

Il royal baby non è ancora nato. Kate Middleton insieme a tutto il popolo inglese, e al resto del mondo, è ancora in attesa del suo primogenito. Il weekend che era stato previsto come quello della nascita, la data del termine della gravidanza doveva essere il 13 di luglio, è trascorso in tranquillità per i futuri genitori.

Tra sabato e domenica infatti il Principe William si è dedicato al polo. Il quasi papà è andato insieme al fratello Harry a Cirencester, nel Gloucestershire, per giocare una partita di beneficenza per la quale aveva dato conferma della sua presenza già tempo fa. Nonostante il gran numero di fotografi e giornalisti presenti, nessuno ha importunato il Principe con domande sul futuro erede del trono d’Inghilterra.

Nel frattempo alcuni rumor dicono che Kate Middleton abbia passato il weekend nella casa dei genitori a Buckebury, nel Berkshire, che dista 84 Km dal St. Mary Hospital di Londra. Intanto il popolo inglese si lancia in sondaggi su quella che potrebbe essere la vita da genitori di William e Kate. Il 53% del popolo di Sua Maestà vorrebbe vedere la neomamma crescere il bimbo senza l’aiuto di una baby sitter. Per il 65% dei sudditi della Regina Elisabetta la Duchessa di Cambridge dovrebbe ridurre gli impegni ufficiali. Grazie a questi sondaggi, gli inglesi si sono scoperti molto tradizionalisti. Il 73% di loro è infatti del parere che una volta finite le due settimane di congedo, William debba tornare al suo lavoro di elicotterista alla Raf.

Ancora non si sa se il royal baby sarà un maschietto o una femminuccia ma i bookmaker inglesi hanno già avanzato alcune proposte. Oltre ai nomi legati alla tradizione di famiglia quali Elizabeth, come la bisnonna, e Diana, in onore della madre di William, il futuro principe o la futura principessa potrebbero chiamarsi George, Alexandra o Charlotte. Secondo un sondaggio del Sunday Times, nella lista dei nomi papabili per il royal baby potrebbero esserci anche James e Victoria.

Intanto tutto il mondo attende con ansia il lieto evento. Kate Middleton avrà un parto naturale e sarà assistita dal dottor Marcus Satchell il ginecologo di fiducia della Regina Elisabetta. Nonostante non sia ancora nato il nipotino, la sovrana si sente già perfettamente calata nel ruolo di bisnonna.

Durante le celebrazioni per il Giubileo di Diamante, sessant’anni dalla sua incoronazione, Elisabetta II si è fatta fotografare insieme ad una bambina di nome Jessica Fitch. Non contenta la piccola ha fatto la stessa richiesta anche a Carlo e Camilla i quali hanno accolto con entusiamo l’opportunità. Non era mai successo che qualcuno si fosse avvicinato alla Famiglia Reale per chiedere una foto. Gli scatti della bimba insieme ali membri della Famiglia Reale sono stati pubblicati sui quotidiani più importanti del Regno Unito. (s.e.)

Arte e Cultura

Ve.NICE STUFF 2016: il Design è di casa a Venezia

Quattro giorni per conoscere le nuove produzioni Made in Laguna. Perché Venezia è una città contemporanea

Gossip

Mario e Claudio avvistati insieme dopo la scelta

Tra Claudio e Mario è amore. I due ragazzi sono stati avvistati nella periferia di Roma e nei pressi della stazione Termini e insieme ai fan […]

TV

Solo: da aprile le riprese della seconda stagione

Partiranno in primavera le riprese della seconda apprezzata stagione di Solo, la fiction di Canale 5 con Marco Bocci.

Gossip

Brad Pitt invita l’ex moglie Jennifer Aniston a cena ma lei rifiuta

Stando a quanto riportano i magazine di gossip, e in particolare la rivista britannica Heat, Brad Pitt sarebbe stato “friendzonato” dalla sua ex moglie, Jennifer […]

TV

Anticipazioni Americane Beautiful: Caroline torna da Thomas

Anticipazioni Americane della soap Beautiful, rivelano che presto assisteremo ad un ritorno di fiamma tra Caroline e Thomas.

TV

Stasera Casa Mika ultima puntata: martedì 6 dicembre 2016

Stasera, l’ultima puntata del One man show condotto da Mika, ospiterà un grande nome della musica internazionale: Kylie Minogue.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Tag