Google Doodle: Auguste Rodin e il suo Pensatore

I 172 anni dalla nascita di Auguste Rodin sono stati scelti da Google per il suo Doodle di oggi, dedicato al padre de Il Pensatore.

Oggi, 12 novembre è il “compleanno” di Auguste Rodin, che se fosse stato ancora vivo avrebbe compiuto 172 anni. Google ha deciso di dedicargli e di dedicare alla sua opera più famosa e conosciuta, Il Pensatore, il Doodle di oggi. Una delle opere più usate, parodiate e famose.

Il Pensatore, in verità, sarebbe dovuto essere un poeta. Secondo alcuni critici, a dire il vero, un Poeta italiano: Dante Alighieri, intento a riflettere sulla sua opera più importante, la Divina Commedia. Inizialmente studiata per far parte di una spettacolare porta che doveva campeggiare all’ingresso del Musèe des Arts Decoratifs, opera che impegno Rodin per diversi anni, il progetto non vide mai la luce e in compenso rimase questa singola statua, divenuta celebre in tutto il mondo.

L’opera inoltre è ispirata a Il Pensieroso di Michelangelo, scultura posta sopra la tomba di Lorenzo dei Medici.

TV

Cherry Season: Ayaz e Oyku ospiti di Verissimo

Gli interpreti di Cherry Season, ospiti di Verissimo, incontrano i fan a Milano…

Gossip

Adam Levine è diventato papà

Adam Levine e Behati Prinsloo genitori: è nata Dusty Rose

Gossip

Gigi Hadid aggredita da un fan a Milano

La top model “bloccata” da un folle, reagisce con una gomitata

TV

Fabio Volo: una serie autobiografica su Nove

Fabio Volo sta lavorando ad una serie #Untraditional con Emma Marrone e Marco D’Amore. Scopriamo di più sul progetto…

TV

Grande Fratello Vip: le docce Hot di Pamela, Mariana e Valeria

Corpi da urlo e sensualità da vendere per le tre sexy protagoniste del Grande Fratello Vip. Di seguito i video…

TV

Anticipazioni Il Segreto 23 settembre: doppio appuntamento

Oggi in Tv due appuntamenti, pomeridiano e serale, con la soap spagnola più seguita di Canale 5. Scopriamo cosa ci riservano…

Un commento su “Google Doodle: Auguste Rodin e il suo Pensatore”

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Tag