Gabriel Garko, amo l’America ma sono italiano

L’attore si è raccontato tra le palme della città del cinema

Gabriel Garko è uno degli attori italiani più amati. Le sue interpretazioni dei personaggi belli e dannati delle fortunatissime fiction di Canale 5 l’hanno consacrato sia come divo che come sex symbol. L’attore è stato raggiunto dal settimanale “Tv, Sorrisi e Canzoni” mentre si trovava ad Hollywood e ha concesso un’intervista nella quale ha parlato dei suoi impegni futuri.

Gabriel Garko ha da poco girato un film incentrato sulla figura di Rodolfo Valentino nel quale interpreta il ruolo del celebre attore. Garko ha rivelato che durante il primo ciak del film era molto emozionato perchè trovarsi a lavorare in una location come Hollywood per una attore è un ottimo traguardo. Come ambientazione per gli esterni del film su Rodolfo Valentino sono stati utilizzati gli ingressi degli Studios, il mare e la celebre scritta Hollywood che troneggia sulla collina di Los Angeles.

Gabriel Garko

Gabriel Garko ha ammesso di essere molto felice ed onorato per aver potuto interpretare questo ruolo così importante. Il seduttore è infatti un personaggio che negli anni è diventato un mito ed un modello da seguire per moltissime persone. Nel copione, ha detto l’attore, c’è una frase che racchiude tutta l’essenza del lavoro. “Se il mito supera la realtà, allora raccontiamo il mito“. La gente infatti ama sentir parlare e vedere sullo schermo le storie di questi divi dalle vite così controverse e molto spesso troppo brevi. Lo stesso Rodolfo Valentino morì infatti all’età di trentun’anni.

Per Garko questa non è stata la prima volta in cui gli è stato chiesto di lavorare ad Hollywood. Era già infatti accaduto altre tre volte ma l’attore ha rifiutato perchè erano progetti poco interessanti e perchè era già impegnato con alcuni lavori in Italia. Terminate le riprese sul set americano, Garko sta prendendo parte ad un progetto molto particolare con un regista italiano ma non si è lasciato sfuggire nessun altro particolare. Nonostante il grande fascino che Hollywood esercita sugli attori in ogni parte del mondo, Gabriel Garko ha detto di amare profondamente l’Italia perchè è la sua patria.

Molto spesso i ruoli che gli vengono affidati sono quelli di personaggi meschini e senza scrupoli. L’attore ha però rivelato che nella vita reale non è assolutamente così perchè tenta sempre di essere educato e disponibile soprattutto nei confronti delle sue moltissime fan. Gabriel Garko ha poi detto che gli piace molto interpretare questo tipo di ruoli perchè riesce a vivere molte vite oltre alla sua. Per quanto riguarda i titoli delle sue fiction di successo come “Viso d’angelo” o “Sangue Caldo” l’attore ha detto che questi titoli sono facili da ricordare e hanno una grossa presa sul pubblico. (s.e.)

TV

Anticipazioni Un Posto al Sole: da lunedì 5 a venerdì 9 dicembre 2016

Scopriamo cosa ci riservano le trame della soap Un Posto al Sole per la prima settimana del mese di dicembre.

TV

Anticipazioni Il Segreto: da lunedì 5 a sabato 10 dicembre 2016

Scopriamo le anticipazioni della soap Il Segreto per la prima settimana di dicembre.

Gossip

Uomini e Donne: Riccardo spiazza tutti e sceglie Camilla. Martina accusa la coppia di falsità

Nel corso della registrazione di Venerdì 3 Dicembre, c’è stata un’altra scelta, questa volta a sorpresa. Riccardo Gismondi è uscito dal programma di Maria De Filippi […]

TV

Anticipazioni Una Vita: da lunedì 5 a venerdì 9 dicembre 2016

Scopriamo cosa ci riservano le puntate della soap Una Vita, per questa prima settimana del mese di dicembre.

Gossip

Uomini e Donne, trono gay, Claudio ha scelto Mario e commenta su Instagram” “Sedersi e avere un unico pensiero. Fantastico”

Venerdì 2 Dicembre, si è registrata la puntata della scelta di Claudio Sona. Il tronista diviso tra i due pretendenti Francesco Zecchini e Mario Serpa, sceglie Mario!  Si è […]

TV

Anticipazioni Beautiful: da lunedì 5 a sabato 10 dicembre 2016

Tutte le anticipazioni della soap Beautiful per la prima settimana di dicembre…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Tag