Festival Tuttestorie 2013, anteprima con David Grossman

Il 19 e 20 maggio a Cagliari per l’ottava edizione del festival di Letteratura per Ragazzi “TANA! Racconti, visioni e libri per case e cose da abitare”

Tornerà in Italia e più precisamente a Cagliari il 19 e 20 maggio il celebre scrittore David Grossman per un’anteprima dell’ottavo Festival Tuttestorie di Letteratura per Ragazzi “TANA! Racconti, visioni e libri per case e cose da abitare”, di cui è presidente onorario.

A partire dal tema del festival, è un vero ritorno a casa: Grossman incontrerà il pubblico cagliaritano a distanza di sette anni dalla sua partecipazione alla prima edizione del festival.

Due sono gli incontri in programma.

Domenica 19 maggio (ore 18,00) Grossman sarà intervistato dal giornalista Wlodek Goldkorn, caporedattore cultura de L’Espresso, nell’Aula Magna Corpo Aggiunto della Facoltà di Studi Umanistici. L’attore Andrea Meloni leggerà un capitolo del suo ultimo libro Caduto fuori dal tempo.  L’incontro è organizzato in collaborazione con la cattedra di Storia del mondo contemporaneo e si rivolge al pubblico adulto.

Lunedì 20 maggio preso il teatro del Liceo “Niccolo Tommaseo” Grossman risponderà alle domande degli studenti delle scuole superiori. L’incontro è organizzato in collaborazione con il Liceo delle Scienze Umane “Niccolò Tommaseo” e con la Scuola Media Sacro Cuore. Ulteriori informazioni sono disponibili su www.tuttestorie.it

Al termine di entrambi gli incontri David Grossman firmerà le copie dei suoi libri.

David Grossman, classe 1954, nato e residente a Gerusalemme, è considerato uno dei più importanti scrittori contemporanei.

Tra i suoi libri di maggior successo vanno ricordati Qualcuno con cui correre(2002) e Ci sono bambini a zig zag (1996), storie che se lette superficialmente possono sembrare destinate ad un pubblico di giovanissimi, sebbene tocchino temi profondi e universali.

Di forma decisamente più sperimentale sono invece altri romanzi, come Che tu sia per me il coltello (1999) o Vedi alla voce: amore (1988); quest’ultimo in particolare, considerato il suo capolavoro, è un’opera dalla grande originalità stilistica, che attraverso mezzi espressivi inusuali, salti temporali, viaggi fantastici e personaggi singolari, racconta la Shoah vista dagli occhi e dalla fantasia di un bambino figlio di sopravvissuti.

Il suo ultimo libro, Caduto fuori dal tempo, è di ispirazione biografica. Parla di un padre che ha perso un figlio anni prima. Per giorni e notti gira intorno alla sua città e a poco a poco si unisce a lui una variegata serie di personaggi che vivono lo stesso dramma e lo stesso dolore: il Duca signore di quelle terre, una riparatrice di reti da pesca, una levatrice, un ciabattino, un anziano insegnante che risolve problemi di matematica sui muri delle case. E l’uomo a cui è stato affidato l’incarico di scrivere le cronache cittadine. Ciascuno ha la propria storia, chi ha perso il figlio per una grave malattia, chi in un incidente, chi in guerra. Insieme a loro idealmente, visto che non può muoversi dalla sua stanza, c’è anche una strana figura di Centauro, con la parte inferiore del corpo che nel tempo si è trasformata in scrivania. E’ uno scrittore che da quindici anni vive circondato dagli oggetti del figlio che non c’è più, e il cui unico desiderio da allora è catturare quella morte con le parole.

 

Del suo pubblico impegno a favore del processo di pace in Medio Oriente (per cui collabora regolarmente a testate come “la Repubblica”, “The Guardian” e “The New York Times”) sono, infine, testimonianza i saggi- inchiesta Il vento giallo (1988), Un popolo invisibile (1993) e le raccolte di articoli La guerra che non si può vincere (2003) e Con gli occhi del nemico (2007).

Il Festival Tuttestorie si svolgerà dal 3 al 9 ottobre 2013 tra Cagliari (dal 3 al 6 ottobre) e le scuole di Assemini, Calasetta, Carbonia, Decimomannu, Decimoputzu, Elmas, Gonnesa, Mogoro, Norbello, Posada, Ruinas, Samassi, Sant’Antioco, Serramanna, Serrenti, Siliqua, Quartu Sant’Elena, Vallermosa, Villasor e Villaspeciosa.

 

Sarà dedicato al tema della “casa”, un campo di pensieri, esperienza e racconti fra i più ricchi e sconfinati per gli umani. Ideato e organizzato dalla Cooperativa Tuttestorie con la collaborazione dello scrittore Bruno Tognolini, il festival è uno dei più importanti appuntamenti nazionali nel settore della letteratura per ragazzi.

TV

Anticipazioni Una Vita: quale sarà il destino di German?

German e Manuela sono morti, eppure anticipazioni spagnole fanno sperare in un ritorno della Manzano, cosa ne sarà invece del suo amato Medico?

Gossip

L’ultima esterna di Claudio e Mario: video

Claudio e Mario “paparazzati” da una fan nell’ultima esterna insieme a Napoli. L’esterna è stata registrata tre giorni fa, i due ragazzi erano nel capoluogo campano […]

TV

Il Segreto Anticipazioni Spagnole: Francisca ha ucciso Salvador Castro

Anticipazioni provenienti dalla Spagna scagionano Soledad, non è lei ad aver ucciso Salvador Castro…

Gossip

Nove mila euro alla Arcuri per accendere un albero di Natale

Sarà Manuela Arcuri la madrina per l’accensione dell’Albero di Natale a Salerno. Un evento tradizione che da il via ai festeggiamenti pubblici organizzati nella città ogni […]

Musica

Tiziano Ferro raddoppia i concerti a Roma e Milano

Il 2017 segnerà l’atteso ritorno live di Tiziano Ferro. Dopo il grande tour negli stadi italiani e nei palazzetti europei del 2015, Tiziano torna finalmente […]

Gossip

Uomini e donne, oggi la scelta di Claudio Sona!

L’attesa è finita. Oggi, Venerdì 2 Dicembre, si concluderà il trono gay di Uomini e Donne con la scelta di Claudio.  Scelta che sarà tra […]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Tag