Esce PS4: se siete veri gamer non compratela, meglio il PC

L’arrivo di Xbox One e PS4 ha riacceso il dibattito su quale debba essere considerata la migliore piattaforma di gioco in assoluto : in questo articolo vi spiegheremo perchè il gaming su PC è migliore di quello su console

Con l’avvento delle console next-gen è tornato d’attualità il dibattito su quale sia la migliore piattaforma di gioco tra PlayStation 4, Xbox One e PC: il dubbio è lecito, perchè sovente la soluzione da preferire è quella che più si adatta alle esigenze di ciascuno di noi e non quella che propone l’hardware più spinto, il multiplayer più divertente o il parco giochi più ampio.

Molto spesso la decisione degli utenti, in particolar modo dei casual gamer, è dettata da due fattori fondamentali come il budget e la comodità. Qui i vantaggi delle console sono evidenti: costano poco, sono ricche di esclusive, tutti i vostri amici ne hanno una e quando acquistate un titolo avete la certezza che, nella quasi totalità dei casi, una volta inserito il DVD nel lettore il gioco funzionerà a dovere.

Ma non tutto ciò che è oro brilla (né gli erranti son perduti): c’è il rovescio della medaglia. Una volta acquistata una console rinuncerete per almeno cinque-sei anni a qualsiasi genere di evoluzione tecnologica. All’inizio sarà tutto meraviglioso, i videogiochi avranno una grafica incredibile e potrete esibire con orgoglio la vostra console a parenti e amici. Con il passare del tempo, però, l’aliasing diventerà un problema. Lo diventerà anche il framerate. E il portafoglio pure perchè i giochi costano, il multiplayer costa, e la mancanza di sostanziali evoluzioni tecniche ancora di più. Il gioco forse non vale la candela.

Se avete dei dubbi, ecco tre buoni motivi per cui dovreste cambiare idea e risparmiare un po’ di soldi per l’acquisto di un buon PC:



1. GIOCHI A PREZZI CONCORRENZIALI E MULTIPLAYER GRATUITO

Le console, si sa, devono gran parte del loro successo alle esclusive: questo è il potere del marketing, che piaccia o meno. Decidendo di acquistare un PC dovrete scendere a patti con il vostro ego e dimenticarvi di Halo, di Killzone, e di tanti altri titoli che ogni appassionato di gaming vorrebbe giocare almeno una volta nella vita. Ma… C’è un ma. Anzi, due: videogiochi a basso costo e multiplayer gratuito.

Il mondo del gaming su PC è costellato da una miriade di giochi gratuiti o a prezzo budget che, ci crediate o no, sono esclusive del mercato personal computer: il parco titoli è talmente ampio che sarebbe improbo riportare un elenco completo dei giochi in listino. Per farvi un’idea date un’occhiata a questa pagina, che elenca i titoli usciti nel solo 2013. I videogiochi elencati da IGN non saranno certo AAA+, ma questo non significa che non siano in grado di offrire lo stesso intrattenimento di blasonati e pluripremiati mostri videoludici del calibro di Halo o Killzone.

Se il mondo dei videogiochi indie non vi entusiasma particolarmente, prendete in considerazione i titoli multipiattaforma: su PC costano mediamente dai quindici ai venti euro in meno, e si deprezzano molto più rapidamente. Credetemi, trovare un titolo AAA+ a 25 euro su Steam dopo tre mesi dal lancio è un’esperienza in grado di far innamorare istantaneamente chiunque del gaming su PC.

Parlando di costi, è d’obbligo citare il multiplayer: su PC è completamente gratuito. Sembra incredibile, lo so, ma è vero. E se ve lo state chiedendo: sì, la qualità e la quantità dei server dedicati sono le stesse del multiplayer su console. Serve aggiungere altro?


2. PERSONALIZZAZIONE, PERSONALIZZAZIONE E ANCORA PERSONALIZZAZIONE

Quel che più appassiona gli autentici gamers è la possibilità di personalizzare a piacimento l’esperienza di gioco, è risaputo. In questo campo il PC non ha rivali, perchè permette a ciascun utente di adattare la propria piattaforma di gioco a qualsiasi esigenza specifica.

Se siete appassionati di innovazione tecnologica, il PC vi permetterà di effettuare l’upgrade di ogni singolo componente senza alcuna restrizione (a parte la compatibilità dell’hardware): potrete cambiare scheda grafica in qualsiasi momento, montarne due o più in parallelo, aggiungere o togliere RAM, sostituire il processore, aumentare la capacità di archiviazione e chi più ne ha più ne metta. Una sola nota negativa: il costo. Ma con videogiochi low budget e multiplayer gratuito si risparmia, no?

Altra caratteristica di rilievo del PC è il tuning: con i prodotti messi a disposizione dalle aziende attive nel settore, potrete trasformare il vostro computer in qualsiasi cosa desideriate. Luci al neon, aggeggi retroilluminati, sistemi di raffreddamento a liquido fluorescenti, pannelli frontali a cristalli liquidi, turbine del jumbo, ce n’è per tutti i gusti. Date un’occhiata a questo video, poi tornate a leggere l’articolo.

Passiamo ora all’aspetto più importante della personalizzazione del PC: i videogiochi. Quando acquistate un titolo per console, per quanto possa essere bello, a distanza di alcuni mesi (o anni) dal primo playtrough sarà sempre lo stesso gioco di prima. Su PC le cose vanno in modo diverso: acquistate un videogame, ci giocate, lo riponete nel cassetto, e poi dopo un anno lo rispolverate; nel frattempo, altri videogiocatori appassionati come e più di voi (i modders) avranno rilasciato sul web tante di quelle mod da trasformare il vostro gioco in un titolo completamente nuovo. Il bello è che potrete scegliere voi quale mod scaricare e quale no, per creare un’esperienza di gioco unica che si adatterà alle vostre esigenze e apparterrà a voi e voi soltanto. Vedere per credere: qui un video di GTA 4 per PC, qui uno di Skyrim.


3. QUALITA’ GRAFICA

L’impatto regalato dalla grafica dei giochi PC non ha eguali nel mondo dell’intrattenimento videoludico. Con la giusta configurazione hardware, potrete migliorare la qualità d’immagine dei vostri videogiochi a piacimento. Le moderne schede grafiche consentono di attivare qualsiasi tipo di filtro per aumentare la definizione dei frame renderizzati: in particolare, il filtro di anti-aliasing è in grado di cambiare radicalmente la vostra esperienza di gioco (avete mai visto all’opera il Supersampling?). Su console i filtri di anti-aliasing sono gestiti in post-processing e, pur eliminando le fastidiose scalettature presenti sui bordi degli oggetti 3d renderizzati, diminuiscono la qualità dell’immagine e originano il cosiddetto “blurring”. Un altro effetto imprescindibile è il SSAO, o ambient occlusion, che permette di simulare realisticamente qualsiasi tipo di illuminazione globale. Vedere per credere: date un’occhiata QUI.

Ovviamente la qualità grafica ha un prezzo: più in là vi spingerete nell’applicazione dei filtri e degli effetti di miglioramento, maggiore sarà la potenza di calcolo richiesta alla vostra configurazione. L’investimento monetario incrementerà di conseguenza. Ma non disperate: il giusto compromesso esiste sempre, e con un hardware non troppo costoso ad oggi è già possibile ottenere una resa grafica superiore a quella garantita al momento da Xbox One e PlayStation 4. Se volete approfondire, leggete i nostri precedenti articoli:

1) Xbox One vs PC vs PlayStation 4

2) Come battere le console next-gen con un PC da 500 euro

3) Xbox One vs PC: come battere la console Microsoft con 500 euro

Se non siete ancora pienamente convinti delle potenzialità del gaming su personal computer, vi lasciamo con un video che mette a confronto PC e PlayStation 4 su un gioco di recente uscita, Assassin’s Creed 4: Black Flag. Le differenze sono piuttosto evidenti, soprattutto per un occhio allenato.

(St.S.)

TV

Anticipazioni Una Vita: quale sarà il destino di German?

German e Manuela sono morti, eppure anticipazioni spagnole fanno sperare in un ritorno della Manzano, cosa ne sarà invece del suo amato Medico?

Gossip

L’ultima esterna di Claudio e Mario: video

Claudio e Mario “paparazzati” da una fan nell’ultima esterna insieme a Napoli. L’esterna è stata registrata tre giorni fa, i due ragazzi erano nel capoluogo campano […]

TV

Il Segreto Anticipazioni Spagnole: Francisca ha ucciso Salvador Castro

Anticipazioni provenienti dalla Spagna scagionano Soledad, non è lei ad aver ucciso Salvador Castro…

Gossip

Nove mila euro alla Arcuri per accendere un albero di Natale

Sarà Manuela Arcuri la madrina per l’accensione dell’Albero di Natale a Salerno. Un evento tradizione che da il via ai festeggiamenti pubblici organizzati nella città ogni […]

Musica

Tiziano Ferro raddoppia i concerti a Roma e Milano

Il 2017 segnerà l’atteso ritorno live di Tiziano Ferro. Dopo il grande tour negli stadi italiani e nei palazzetti europei del 2015, Tiziano torna finalmente […]

Gossip

Uomini e donne, oggi la scelta di Claudio Sona!

L’attesa è finita. Oggi, Venerdì 2 Dicembre, si concluderà il trono gay di Uomini e Donne con la scelta di Claudio.  Scelta che sarà tra […]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Tag