Sotto una buona stella di Carlo Verdone sbanca il botteghino

Secondo al box office italiano Monuments Men di George Clooney, tiene bene al terzo posto Belle & Sebastien

Esordio a dir poco trionfale di Sotto una buona stella, la nuova commedia di Carlo Verdone (con Paola Cortellesi) che surclassa decisamente l’altra più alta nuova entrata in classifica, Monuments Men di e con George Clooney. Ancora sul podio Belle & Sebastien, una delle sorprese di questo inizio 2014, e parte molto bene (inaspettatamente?) Storia d’inverno, un discreto flop all’uscita negli Stati Uniti la scorsa settimana. Quasi fuori dalla top ten il blockbuster (più nelle intenzioni che altro) hollywoodiano RoboCop, mentre si difendono bene le altre commedie italiane in classifica Smetto quando voglio e Tutta colpa di Freud.

Come anticipato Sotto una buona stella di e con Carlo Verdone e Paola Cortellesi parte col botto: € 4.251.162 nel primo weekend, più di un milione di euro in più rispetto al precedente film dell’attore/regista/sceneggiatore, Posti in piedi in paradiso del 2012.

Non malissimo il secondo posto in classifica di Monuments Men di George Clooney con Matt Damon, Bill Murray, John Goodman e Jean Dujardin, anche se i € 1.544.679 (in totale 1.553.826) sono meno della metà dell’incasso di Verdone.

Non accenna a calare il successo di Belle & Sebastien di Nicolas Vanier nel nostro paese. L’incasso totale è ormai prossimo ai 6 milioni di euro (5.946.552 per la precisione) e gli € 1.040.053 dello scorso fine settimana lo fanno restare al terzo posto della Top Ten.

Quarto il film che non ti aspetti, Storia d’inverno di Akiva Goldsman con Colin Farrell, Jessica Brown Findlay, Jennifer Connelly, Russell Crowe e William Hurt. Il primo weekend negli U.S.A. è andato male (8 milioni nel weekend) e in proporzione l’incasso italiano all’esordio, € 823.988, pare un successone.

Quinto posto per una commedia italiana che parla di giovani e non causalmente opera di un giovane regista. E’ Smetto quando voglio, esordio registico sulla lunga distanza di Sydney Sibilia che ha superato i 2 milioni (2.016.481) grazie agli 713.878 euro tra venerdì 14 e domenica 16.

Ancora in classifica con un ottimo sesto posto The Wolf of Wall Street di Martin Scorsese con Leonardo DiCaprio: € 626.545 da venerdì a domenica per un totale di € 11.224.369. Settimo il nuovo film dei fratelli Coen, A proposito di Davis, con € 559.351 e € 1.695.533 dall’esordio in sala.

Ultime tre posizioni. Ottavo posto per E’ tutta colpa di Freud di Luca Genovese, oltre i sette milioni di euro (7.402.275) con gli incassi dello scorso weekend (€ 522.143). Nono il deludente RoboCop di José Padilha, solo € 373.552 al secondo fine settimana di programmazione (in totale € 1.557.479). Chiude la classifica il film di animazione sudafricano Khumba, € 343.901 tra venerdì 14 e domenica 16 e con incasso totale di € 935.388. (c.a.)

Gossip

Uomini e donne: Sonia Lorenzini è la nuova tronista

L’ex corteggiatrice di Claudio D’Angelo, sale sul trono: è Sonia Lorenzini la nuova tronista ! La bella 27 anni di Mantova, chiuso definitivamente il capitolo Claudio, è […]

Gossip

Uomini e donne, oggi la scelta finale di Claudio D’Angelo: il tronista ritorna in trasmissione.

Colpo di scena a Uomini e Donne, il tronista Claudio D’Angelo che nell’ultima puntata aveva annunciato di voler abbandonare il programma, è tornato nella trasmissione con […]

Gossip

Bufera su Jennifer Lawrence: “Mi sono grattata il sedere su alcune rocce sacre”, video

L’attrice Jennifer Lawrence,  ospite nel programma britannico al “The Graham Norton Show”, racconta di un prurito inarrestabile al sedere, placato da una grattata su alcune rocce […]

Film

Riccardo e la dedica a Camilla su Instagram: “Questo cielo è per te”

“…Ti dedico il cielo sopra Roma…” Questa la dedica dell’ex tronista Riccardo Gismondi a Camilla Mangiapelo sul profilo ufficiale Instagram dell’ex tronista. Al momento i due ragazzi […]

TV

Bake Off Italia presenta una Celebrity Edition

Stasera, 9 dicembre 2016, Real Time presenta una speciale puntata con tanti protagonisti Vip.

Film

Gli attori pagati troppo del 2016: in testa per il secondo anno consecutivo Johnny Depp

Come ogni anno, il magazine Forbes ha stilato la lista degli attori meno redditizi del cinema. Al primo posto, ancora una volta, Johnny Depp. La […]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Tag