Il regista Steve McQueen ha vinto il People’s Choice Award 2013

12 Years a Slave trionfa a Toronto

L’uscita di un film di Steve McQueen è sempre circondata da svariati rumours, nonostante ne abbia girati solo 3 e sia ancora materia per i palati cinefili più sopraffini, ogni suo lavoro alza intorno a sé un gran polverone.
Dopo l’assegnazione della Camèra d’or al  61° Festival di Cannes ad Hunger, non si è più fermato, portando a Venezia 68 il film scandalo Shame, che valse la Coppa Volpi ad uno straordinario Michael Fassbender.

Come detto, se n’è parlato molto di 12 Years a Slave, terzo lavoro del regista inglese, in primo luogo perché è stato il grande assente della 70esima mostra del cinema di Venezia, in secondo luogo perché annovera grandi star come il sempre presente Michael Fassbender, Brad Pitt, Chiwetel Ejiofor e Paul Giamatti, e terzo, questo sarà il vero banco di prova dopo il successo di Shame.

12 Years a Slave

12 Years a Slave

Probabilmente d’ora in poi se ne parlerà ancora di più, in quanto 12 Years a Slave ha vinto il People’s Choice Award 2013, il premio più ambito sulla kermesse del Toronto Film Festival.
Accolto con grande entusiasmo anche dalla critica, pare essere già tra i favori per la corsa agli Oscar, soprattutto per le intense interpretazioni dei protagonisti.

Il film continua il personalissimo discorso di McQueen sulla libertà, tratto dall’omonima autobiografia di Solomon Northup, 12 Years a Slave racconta la storia vera di un talentoso violinista di colore che, nel 1841, nonostante fosse un uomo libero, venne rapito e venduto come schiavo per lavorare in una piantagione di cotone in Louisiana.

12 Years a Slave – Trailer

Gossip

Mariah Carey: foto hot su Instagram

Gli scatti bollenti della cantante infuocano il web

TV

Pechino Express: con Silvia Farina la cavalcata diventa Hot

Da un’innocente cavalcata al bollino rosso, la serata di Rai 2 si fa calda con Silvia Farina…

Gossip

Serena Williams: 35 anni da urlo

Tanti auguri alla pantera del tennis!

TV

Anticipazioni Beautiful: Wyatt libera Liam

Wyatt scopre il rapimento di Liam e riesce finalmente a portarlo in salvo dopo mesi di prigionia….

TV

Grande Fratello Vip: Clemente Russo e il caso “friariello”

E’ polemica nella seconda puntata del Grande Fratello Vip, sotto accusa Clemente Russo, reo di aver definito Bosco Cobos “friariello”…

TV

Anticipazioni Un Posto al Sole: dal 26 settembre al 1 ottobre

Scopriamo cosa ci riservano le puntate di Un Posto al Sole per l’ultima settimana di settembre…

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Tag