Hillary Clinton, un biopic per le presidenziali

Sarà al cinema nel 2015 il biopic dedicato alla giovane Hillary Clinton, una giovinezza tutta da scoprire quella dell’ex Segretario di Stato USA

Ai tempi in cui Hillary Rodham Clinton era la first lady d’America alla Casa Bianca correva una storiella illuminante. Hillary e Bill si fermano ad una stazione di servizio per il pieno e lei, indicando un assistente, esclama rivolgendosi al marito presidente: “Quello è il mio ex ragazzo!”, e lui :”Vedi cara, se ti fossi sposata con lui adesso saresti la moglie di un meccanico”. “No caro”, replica Hillary, “Sarei la moglie del Presidente”. Ecco spiegata tutta la dimensione autoritaria della first lady la cui carriera successiva è poi nota a tutti: due volte al Senato americano, una corsa alle primarie democratiche per la presidenza Usa, nel 2007, dove fu battuta da Barak Obama dopo un estenuante testa a testa, quindi il delicatissimo ruolo di  Segretario di Stato durante il quadriennio della presidenza Obama. Oggi Hillary si prepara a correre alla Casa Bianca per il 2016. E sulla schiena dei repubblicani corre un brivido: il film, la cui uscita è prevista nel 2015, servirà ad aprirle la strada per l’elezione? Lo stesso timore i repubblicani l’avevano manifestato in occasione dell’uscita di Zero Dark Thirty, poco prima delle presidenziali del 2012, il film di Kathryne Bigelow dedicato agli uomini che uccisero Osama Bin Laden in quell’azione che fu il fiore all’occhiello della prima presidenza Obama. Per evitare polemiche la produzione decise poi di mandare il film in sala a dicembre, dopo le elezioni.

Il titolo del biopic su Hillary, stando al sito Deadline , è Rodham, cognome da nubile della Clinton e sarà diretto dal giovane regista James Ponsoldt , 34 anni, uscito dall’ultimo Sundance Film Festival con l’etichetta di “prodigio” per il suo The Spectacular Now. La sceneggiatura, invece, sarà quella del sudcoreano Young ll Kim che l’ha affidata alla produzione indipendente Temple Hill Entertainment (The Twilight Saga) ed ha vinto il quarto posto nell’ambita Black List dei migliori script del 2012 che non sono ancora stati realizzati.

E allora ci toccherà dimenticare la Hillary di oggi, quella coi capelli stirati e i tailleur di sartoria e fare un passo indietro sino agli anni ’70, quando era una promettente donna avvocato con occhiali spessi un dito, fianchi generosi e capelli lunghi e vaporosi come la moda hippie imponeva. Non aveva neppure 30 anni quella ragazza ben poco attraente ma dalla determinazione di ferro e di pari capacità quando entrò nel comitato di sostegno alla procedura di impeachment contro il presidente Nixon durante lo scandalo Watergate. Era il membro più giovane del gruppo e, ironia della sorte, quelle procedure alla cui formulazione collaborò, circa 25 anni dopo saranno utilizzate contro il marito a seguito del “caso Lewinsky”.   Ma anche in gioventù i problemi con Bill non mancavano – come vedremo nel film – con lei a Washington proiettata verso una brillante carriera, e lui che rifiuta di lasciare la natia Arkansas. E come recita sinossi ufficiale “si scoprirà ben presto costretta a scegliere tra un percorso destinato alla Casa Bianca e i suoi irrisolti sentimenti per Bill Clinton, il suo ex fidanzato che ora insegna diritto in Arkansas“.

E su tutto una grande incognita. Chi sarà l’attrice che vestirà i panni di miss Rodham?  Non è trapelato alcun nome anche se molte grandi attrici, si dice, sarebbero interessate. D’altronde, con la crisi d’idee che vive Hollywood, una bella storia non si abbandona mai, soprattutto se potrebbe arrivare un trionfale sequel: Hillay, la prima donna in cima al mondo.

(a.d)

TV

Anticipazioni Il Segreto: Francisca e Aurora si contendono Beltran

Dopo la morte di Bosco vedremo Francisca e Aurora combattere per la custodia di Beltran.

Gossip

Uomini e Donne: Luca Onestini è il nuovo tronista !

Ad appena due settimane dalla scelta di Clarissa Marchese e dopo la conclusione di tutti i troni in corso (Riccardo, Claudio D. e Claudio S.) […]

Gossip

Justin Bieber smentisce il matrimonio con Selena Gomez: “Sono single, non cerco nessuno”

Justin Bieber, ospite nel noto talk-show statunitense, The Ellen DeGeneres Show, smentisce seccamente le presunte nozze con la sua storica ex, Selena Gomez. I tabloid statunitensi avevano […]

TV

Caterina Balivo accende l’albero di Detto Fatto per beneficenza

Caterina Balivo porta lo sfavilante Buon Natale di Detto Fatto ai bambini ricoverati nella clinica pediatrica De Marchi.

Gossip

Ludovica Valli ha un nuovo fidanzato? Pioggia di critiche per l’ex tronista

Dopo aver dichiarato di voler voltare pagina e ammesso la fine della relazione con Fabio Ferrara, Ludovica Valli alimenta i sospetti su un nuovo, presunto fidanzato, […]

TV

Francesco – Il Papa della gente: 7 e 8 dicembre 2016 su Canale 5

Arriva su Mediaset la miniserie dedicata al pontefice Jorge Mario Bergoglio firmata dal regista Daniele Luchetti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Tag