Cinema nel weekend | Trame e trailer

Nella settimana post Festival di Cannes, in sala uno dei film più attesi … e più deludenti Only God Forgives, di Nicolas Winding Refn, con […]

Nella settimana post Festival di Cannes, in sala uno dei film più attesi … e più deludenti Only God Forgives, di Nicolas Winding Refn, con Ryan Gosling e Kristin Scott Thomas, punito dalla critica internazionale per un uso eccessivo di scene violente, dopo il premio alla regia conquistato due anni fa con Drive, il danese dovrà rifarsi la reputazione, d’altronde dopo un gran successo, legge statistica vuole che si sbagli film… Chi non ha sbagliato è invece Paolo Sorrentino, almeno al botteghino. Il suo La Grande bellezza, in sala dalla settimana scorsa (secondo posto al box office con 2milioni e 300mila Euro),  è stato già venduto in venti paesi e sarà venduto negli USA, per il mercato degli States ci sono più offerte e Pathé sta valutando il miglior distributore.

 

ONLY GOD FORGIVES (Solo Dio perdona)  – di Nicolas Winding Refn, con: Ryan Gosling, Kristin Scott Thomas, Yayaying Rhatha Phongam

Julian, un trafficante di droga nel mondo criminale di Bangkok, vede la sua vita complicarsi ulteriormente quando la madre lo costringe a trovare e uccidere chi è responsabile della recente morte di suo fratello.

 

BENVENUTO A SAINT TROPEZ – Di  Danièle Thompson, con:  Eric Elmosnino, Lou de Laâge, Kad Merad, Clara Ponsot, Max Boublil, Monica Bellucci, Ivry Gitlis, Valérie Bonneton, Virginia Anderson, Alexis Michalik.

Commedia sentimentale che racconta confronti, malintesi e tradimenti che costellano il ménage di una famiglia francese. Un evento inaspettato complica il già difficile rapporto esistente tra due fratelli. Le loro professioni, le loro scelte di vita e persino le loro mogli non potrebbero essere più diverse. Austerità religiosa da un lato, godimento intenso dei piaceri della vita dall’altro. I due non hanno proprio niente in comune, eccetto un anziano padre che sta perdendo la testa e le rispettive figlie che si adorano. Da Londra a Parigi, da New York a Saint Tropez, dove si consumerà l’atto finale, si susseguiranno incomprensioni e tradimenti che faranno saltare il già precario equilibrio di questa famiglia.

 

SLOW FOOD STORY – Documentario di Stefano Sardo sui 25 anni della vita del sodalizio.

La storia di Slow Food è indissolubilmente legata a quella del suo “leader maximo”: Carlin Petrini. Nel 1986 Carlìn fonda l’associazione gastronomica ArciGola e tre anni dopo lancia a Parigi lo “Slow Food”, un movimento internazionale che nasce come Resistenza al fast food. Senza mai lasciare Bra, la sua cittadina di 27mila abitanti, Petrini ha dato vita ad una realtà che oggi è presente in 150 Paesi. “Ho capito subito che volendo affrontare la storia di Slow Food avrei dovuto raccontare la vita di Petrini.”, dice Stefano Sardo, “In lui non c’è distanza tra privato e pubblico, Slow Food è tutta la sua vita. Petrini – con irruenza ‘ineducata’ e intellettualmente contagiosa – ha capito prima degli altri che sul cibo si giocava una delle partite decisive per il nostro futuro”. “Slow Food Story è anche la storia di un gruppo di amici di provincia: una storia di bischerate, di passioni politiche, di riti contadini riesumati, di vino e di viaggi, di scommesse vinte o perse ma vissute sempre con la stessa inaffondabile, burbera, ironia. Una storia che ci dimostra come talvolta le più importanti avventure culturali nascono da un approccio divertito alla vita”.

 

TI HO CERCATA IN TUTTI I NECROLOGI – Di Giancarlo Giannini, con: Giancarlo Giannini, F. Murray Abraham, Silvia De Santis, Jeffrey R. Smith, Jonathan Malen, Andreas Schwaiger, A. Frank Ruffo, Mary Asiride, Jeffrey Knight, Hume Baugh

Il personaggio principale del film è Nikita; quello che porta i morti. Una sera, trovatosi coinvolto in una partita a poker in una sperduta villa fuori Toronto il suo destino cambierà per sempre. Per poter estinguere il suo debito di gioco gli viene proposta una caccia all’uomo: 20 minuti separano lui dai creditori che, con i fucili in mano, avranno quel lasso di tempo per stanarlo ed ucciderlo, mentre Nikita avrà il tempo necessario per potersi salvare estinguendo così il suo debito. Sopravvissuto, Nikita entra in una nuova intima dimensione dove il terrore e la follia si insinueranno lentamente e misteriosamente nella sua vita, a tal punto da non desistere dal desiderio di essere ‘cacciato’. L’inaspettato incontro con una bella e giovane donna complicherà la trama del film, rendendola piena di colpi di scena e di scelte che coinvolgeranno lo spettatore fino all’ultimo, non ponendo l’accento sulla parola fine.

 

TO BE OR NOT TO BE (Vogliamo vivere), commedia capolavoro di Ernst Lubitsch  in versione restaurata. Con Carole Lombard, Jack Benny, Robert Stack

Commedia capolavoro della Hollywood classica, tuttora ineguagliata per l’abilità nel mescolare satira politica, divertimento sfrenato e momenti di sincera commozione. Joseph Tura e la moglie Maria dirigono una compagnia teatrale polacca, rimasta senza lavoro dopo l’occupazione tedesca del ’39. Quando il tenente Sobinski, spasimante di Maria, chiede loro aiuto per la causa della Resistenza, il talento dell’intera compagnia finisce al servizio di un esilarante e sempre più rischioso complotto antinazista fatto di travestimenti e scambi di persona. Il congegno narrativo perfetto, il ritmo travolgente e un cast formidabile guidato dall’eccelsa Carole Lombard, hanno reso negli anni To Be Or Not To Be un’opera di culto, uno degli esempi più folgoranti e duraturi dell’arte di Lubitsch.

 

UNA NOTTE DA LEONI 3 – Di Todd Phillips, con: Bradley Cooper, Zach Galifianakis, Ed Helms, Justin Bartha, Mike Tyson, Heather Graham, John Goodman, Jamie Chung, Ken Jeong, Gillian Vigman, Jeffrey Tambor, Sasha Barrese, Danielle Burgio, Sondra Currie, Damion Poitier, Mike Epps.

Sono passati due anni dall’ultima storia (Una notte dal Leoni 2). Phil, Stu e Doug conducono le loro vite serene e tranquille a casa. I tatuaggi sono stati tolti con il laser, le prove cancellate. L’ultima cosa che sono venuti a sapere dal catalizzatore di disastri Leslie Chow, che è stato rinchiuso in una prigione in Thailandia, ed ormai in fuorigioco, i ragazzi si sono quasi ripresi dal girovagare annebbiato nelle zone più squallide di Las Vegas, dall’essere rapiti, sparati e inseguiti da spacciatori di Bangkok. L’unico membro della band che non è ancora soddisfatto è Alan. Mancandogli ancora il senso del dovere, la pecora nera del gruppo non prende le sue medicine e torna ai suoi impulsi naturali in un comportamento che, per Alan, significa nessun limite, nessun filtro e nessun giudizio fino a che una crisi personali lo costringe a chiedere l’aiuto di cui ha bisogno. E chi meglio dei suoi tre amici possono spingerlo a fare il primo passo. Questa volta non c’è nessun matrimonio. Nessuna festa di addio al celibato. E allora cosa può mai andare storto? Ma quando ci sono di mezzo i nostri eroi, non si può mai stare sicuri. Il film è l’epico epilogo di un’odissea di caos e decisioni sbagliate, nelle quali i ragazzi devono portare a termini quello che hanno iniziato: Las Vegas. In un modo o in un altro…tutto finirà qui.

 

TUTTI PAZZI PER ROSE – Di Regis Roinsard, con: Romain Duris, Deborah Francois, Berenice Bejo, Shaun Benson

1958. Rose è una terribile segretaria, ma ha un talento formidabile nel battere a macchina. Il suo affascinante capo la trasformerà nella dattilografa più veloce del mondo.

 

UNA NOTTE AGLI STUDIOS 3D – Di Claudio Insegno, con: Giorgia Wurth, Enrico Silvestrin, Claudio Insegno

Il film è ambientato negli studios di Cinecittà dove una giornalista televisiva e un’operatore TV seguono e filmano la giornata tipo di due attori. Seguendo le peripezie dei due, i nostri verranno “proiettati” dentro i teatri gloriosi che hanno ospitato le riprese di film epici che riprenderanno vita in 3D con i fasti antichi e riusciranno attraverso la ricerca di 5 “elementi” a sconfiggere un faccendiere Americano che vorrebbe distruggere gli studios per far posto a un centro commerciale.

 

 

(a.d)

TV

Anticipazioni Una Vita: quale sarà il destino di German?

German e Manuela sono morti, eppure anticipazioni spagnole fanno sperare in un ritorno della Manzano, cosa ne sarà invece del suo amato Medico?

Gossip

L’ultima esterna di Claudio e Mario: video

Claudio e Mario “paparazzati” da una fan nell’ultima esterna insieme a Napoli. L’esterna è stata registrata tre giorni fa, i due ragazzi erano nel capoluogo campano […]

TV

Il Segreto Anticipazioni Spagnole: Francisca ha ucciso Salvador Castro

Anticipazioni provenienti dalla Spagna scagionano Soledad, non è lei ad aver ucciso Salvador Castro…

Gossip

Nove mila euro alla Arcuri per accendere un albero di Natale

Sarà Manuela Arcuri la madrina per l’accensione dell’Albero di Natale a Salerno. Un evento tradizione che da il via ai festeggiamenti pubblici organizzati nella città ogni […]

Musica

Tiziano Ferro raddoppia i concerti a Roma e Milano

Il 2017 segnerà l’atteso ritorno live di Tiziano Ferro. Dopo il grande tour negli stadi italiani e nei palazzetti europei del 2015, Tiziano torna finalmente […]

Gossip

Uomini e donne, oggi la scelta di Claudio Sona!

L’attesa è finita. Oggi, Venerdì 2 Dicembre, si concluderà il trono gay di Uomini e Donne con la scelta di Claudio.  Scelta che sarà tra […]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Tag