Cinema italiano: un 2014 tra attese e certezze

Tempi migliori per il cinema italiano, sulla spinta di un 2013 che ha portato qualche buona novità e alcune conferme, il 2014 riporta in sala una bella sfilata di protagonisti, e altri dietro la macchina presa come Moretti, Sorrentino, Garrone che – sarà il caso – ma sono tra i registi italiani – viventi – i più apprezzati a livello internazionale

Il 2014 del cinema italiano s’è aperto ieri, primo gennaio, con l’arrivo in sala del nuovo film di Luca Miniero, Un boss in salotto, storia di due fratelli costretti alla convivenza dopo anni di separazione. Miniero non abbandona il filone d’oro dello scontro geo-politico e sull’onda di Benvenuti al Sud e Benvenuti al Nord mette ancora una volta in scena il confronto meridionali-settentrionali e il gioco delle differenze. Nel cast: Paola Cortellesi, Luca Argentero, Rocco Papaleo.

 

Il 9 gennaio sarà invece Paolo Virzì a presentare il suo ultimo lavoro: Il capitale umano, una commedia beffarda e pungente su una classe di benestanti dalle ambizioni onnivore. Girato in Brianza, e ispirato al libro di Stephen Amidon (che ambienta la storia nel Connecticut) nel cast troviamo, tra gli altri: Fabrizio Bentivoglio, Valeria Bruni Tedeschi e Fabrizo Gifuni, protagonisti di un intreccio caratterizzato dai progetti di ascesa sociale di un immobiliarista, dal sogno di una vita diversa di una donna ricca e infelice, dal desiderio di un amore vero di una ragazza oppressa dalle ambizioni paterne. Ma un misterioso incidente, in una notte gelida alla vigilia delle feste di Natale, arriva a complicare le cose.

 

E arriviamo al 23 gennaio, data d’uscita del nuovo film di Paolo Genovese, Tutta colpa di Freud col quale Medusa tenta di replicare i successi al box office di Immaturi e Immaturi il viaggio. Girato tra Roma e New York, il film conta su un cosiddetto cast stellare tutto italiano che annovera Alessandro Gassman, Claudia Gerini, Vittoria Puccini, Vinicio Marchioni e Marco Giallini, che veste i panni di un analista alle prese con tre casi disperati: una libraia (Vittoria Puccini) che si innamora di un ladro di libri; una gay (Anna Foglietta) che decide di diventare etero; e una diciottenne (Laura Adriani) che perde la testa per un cinquantenne. Ma il vero caso disperato sarà quello del povero analista, le tre pazienti  sono le sue tre adorate figlie.

TCDF_3x2_1.2

 

Il 13 febbraio invece ci porta in sala Carlo Verdone, col suo Sotto una buona stella. Il regista romano veste i panni di un broker invischiato nel crollo della società per cui lavora. Alla drammatica situazione che genera la perdita del lavoro e della “bella vita” si aggiunge il rapporto precario con i due figli cresciuti con un padre assente, ed oggi estraneo. Rimasto vedovo della moglie separata, su Federico Picchetti il peso di una famiglia ormai allo sfascio. Unica nota positiva, il sostegno di una vicina di casa che di professione fa la tagliatrice di teste aziendale, è una donna timida e piena di sensi di colpa, interpretata da Paola Cortellesi.

 

Il 6 marzo Ferzan Ozpetek ci porta il suo Allacciate le cinture. Ancora un film girato in Puglia per il regista turco che, per la prima volta, si cimenta col racconto di un amore tra un uomo e una donna, interpretati da Kasia Smutniak e Francesco Arca. Nel cast anche Filippo Scicchitano. Una storia che si dipana lungo un decennio.

 

Riprese già effettuate per Limbo di Daniele Vicari, il film che porta sullo schermo il romanzo di Melania Mazzucco (Einaudi, 2012) . “Nel libro della Mazzucco – ha detto Vicari – ho trovato per la prima volta in termini narrativi una rappresentazione efficace e coinvolgente della guerra in Afganistan attraverso la storia di una donna soldato arruolata negli alpini, e che sperimenta sulla propria pelle tutta la drammaticità di una guerra ancora non conclusa“. Dopo Diaz, e la Nave Dolce per il regista laziale ancora un affrescPupi Avatio tra cronaca e privato.

 

Anche Pupi Avati, ha girato nei mesi scorsi il suo ultimo film: Un ragazzo d’oro dove troviamo la presenza straordinaria di Sharon Stone nei panni di una matura editrice canadese per la quale Riccardo Scamarcio, nel ruolo di un pubblicitario intenzionato a far pubblicare le memorie del padre, perde la testa. Nel cast anche Cristiana Capotondi e Giovanna Ralli.

 

Il ragazzo invisibile, storia fantastica girata a Trieste nell’autunno, è il film “per le famiglie” con il quale Gabriele Salvatores si dovrebbe presentare in questo 2014 al pubblico italiano. Con protagonisti Valeria Golino, Fabrizio Bentivoglio e i giovani Ludovico Girardello, Noa Zatta e Riccardo Gasparini, il film racconta la storia di un adolescente dotato del superpotere dell’invisibilità.

 

RIPRESE AI NASTRI 

 

Si sa poco del film di Nanni Moretti le cui riprese dovrebbero partire tra questo mese e il prossimo a Roma. Si conoscono giusto il titolo provvisorio, “Mia madre”, e il nome dell’attrice protagonista, Margherita Buy alter ego del regista – stando alle voci – nel ruolo di sua sorella. La sceneggiatura è stata scritta dallo stesso Moretti con i collaboratori di sempre Francesco Piccolo e Valia Santella.

048132

Ancor meno si sa del nuovo film “americano di Paolo Sorrentino, In the Future, coperto, come tutte le opere del regista napoletano, dal massimo riserbo sino all’uscita. Si, perché è lo stesso attore ad averlo dichiarato alla stampa, che uno dei protagonisti sarà Michael Caine. Altra cosa quasi certa è l’uscita per il 2015. In realtà non si sa neppure se il film sarà girato negli States come il primo film americano di Sorrentino This must be The piace con protagonista Sean Penn.

 garrone

Grande curiosità anche per il film di Matteo Garrone Il racconto dei racconti, rielaborazione de Lo Cunto de li cunti dell’autore seicentesco Giambattista Basile. Scritta tra il 1634 e 1636 si tratta di una raccolta di 50 fiabe napoletane, raccontate da 10 narratrici in 5 giorni (conosciuta anche come Pentamerone). Tradotta in italiano da Croce che la definì la più bella raccolta di fiabe popolari.

 

Cristina Comencini

 Dovrebbero iniziare a marzo 2014 le riprese di Latin Lover di Cristina Comencini, film con Margherita Buy che racconta di cinque donne di diversa nazionalità, figlie di cinque madri diverse ma dello stesso padre, un noto attore scomparso da dieci anni. Il film si propone come una commedia corale formata da un cast internazionale tutto al femminile in cui la regista affronta con leggerezza tematiche come l’amore, l’egoismo, la libertà.
marco bellocchio

La Prigione di Bobbio è invece il titolo del film al quale Marco Bellocchio si dedicherà in questo 2014. Anche in questo caso sono poche le poche notizie trapelate, la trama sarebbe ispirata alla storia vera datata ‘600 di una nobile costretta a farsi suora che vive una passione d’amore e finisce in carcere.

 

Gabriele Muccino

 

E da ultimo eccoci a Gabriele Muccino, tornato in America dopo l’esperienza non proprio positiva al botteghino di  Quello che so sull’amore – Playing for Keeps. Questa volta, il film, intitolato Fathers and Daughters ha risvolti drammatici, racconto di un famoso scrittore afflitto da problemi mentali e del rapporto con sua figlia. Protagonisti il gladiatore Russel Crowe e Amanda Seyfried, padre e una figlia costretti a un difficile rapporto a distanza. Dipanandosi in 30 anni circa, la storia mostrerà gli sforzi del protagonista, rimasto vedovo, di crescere da solo la bambina.

 

(a.d)

 

TV

Anticipazioni Una Vita: quale sarà il destino di German?

German e Manuela sono morti, eppure anticipazioni spagnole fanno sperare in un ritorno della Manzano, cosa ne sarà invece del suo amato Medico?

Gossip

L’ultima esterna di Claudio e Mario: video

Claudio e Mario “paparazzati” da una fan nell’ultima esterna insieme a Napoli. L’esterna è stata registrata tre giorni fa, i due ragazzi erano nel capoluogo campano […]

TV

Il Segreto Anticipazioni Spagnole: Francisca ha ucciso Salvador Castro

Anticipazioni provenienti dalla Spagna scagionano Soledad, non è lei ad aver ucciso Salvador Castro…

Gossip

Nove mila euro alla Arcuri per accendere un albero di Natale

Sarà Manuela Arcuri la madrina per l’accensione dell’Albero di Natale a Salerno. Un evento tradizione che da il via ai festeggiamenti pubblici organizzati nella città ogni […]

Musica

Tiziano Ferro raddoppia i concerti a Roma e Milano

Il 2017 segnerà l’atteso ritorno live di Tiziano Ferro. Dopo il grande tour negli stadi italiani e nei palazzetti europei del 2015, Tiziano torna finalmente […]

Gossip

Uomini e donne, oggi la scelta di Claudio Sona!

L’attesa è finita. Oggi, Venerdì 2 Dicembre, si concluderà il trono gay di Uomini e Donne con la scelta di Claudio.  Scelta che sarà tra […]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Tag