Cars 2. Motori al massimo, il 22 si corre in sala

L’anno scorso fu Toy Story 3 il titolo di punta firmato Disney Pixar a catalizzare l’attenzione delle programmazioni estive. Il film in 3D uscì negli […]

L’anno scorso fu Toy Story 3 il titolo di punta firmato Disney Pixar a catalizzare l’attenzione delle programmazioni estive. Il film in 3D uscì negli States il 18 giugno, in Italia il 16 luglio e a metà agosto, sfiorando il miliardo di dollari, approdò in cima agli incassi di tutti i tempi per i film di animazione. E quest’anno la sfida si ripete.

La “premiata fabbrica” riuscirà a superare se stessa? Con Cars2 si può, la storia è di successo, le ambientazioni sono internazionali e strizzano l’occhio a Europa e Oriente, la qualità è garantita dal signor John Lasseter (due Oscar e un Leone d’oro alla carriera), già “alla guida”, nel 2006 del primo episodio della serie e che gli fruttò anche un Golden Globe.

Per le conferme ripassare dopo il 22 di giugno, quando il film, che esce anche in Disney Digital 3D sarà nelle sale.

Una splendida Sofia Loren, in tailleur bianco, ha presentato l’altra sera la sua parte nelle storia di Saetta McQueen e soci, lei per il pubblico italiano ma anche per francesi, portoghesi, spagnoli, giapponesi insomma per una buona metà del mondo (21 paesi per la precisione) è Mamma Topolino, la voce napoletana di una “morbida” automobile gialla,  miglior cuoca del villaggio immaginario vicino a Porto Corsa dove gareggerà la squadra di Radiator Springs. Sarà lei che accoglierà tutto il gruppo con un grande e appassionato “Amore!”.

Di cosa si parla? Saetta McQueen e il suo migliore amico, il carro attrezzi Cricchetto e l’equipaggio di Radiator Springs si recheranno oltreoceano dove Saetta prenderà parte alla prima edizione del Gran Premio Mondiale, una gara che decreterà l’automobile più veloce del mondo. Ma la strada verso il traguardo è irta di buche, deviazioni e di eventi inaspettati: Cricchetto sarà infatti coinvolto, suo malgrado,  in un caso di spionaggio internazionale in cui sarà costretto ad una fuga spericolata.

Il carro attrezzi dovrà infatti barcamenarsi fra il suo impegno di assistente di Saetta, in questa gara di alto profilo, e il suo nuovo ruolo in una missione  top-secret orchestrata dalla nota spia britannica Finn McMissile e coadiuvata dalla seducente spia  Holley Shiftwell. L’esplosivo viaggio di Cricchetto lo condurrà ad un rocambolesco inseguimento sulle strade del Giappone, dell’Italia, Francia e Inghilterra, inseguito da amici e nemici, davanti agli occhi del mondo intero. L’ avventura vede la presenza di un nuovo cast di automobili, barche, treni e aerei che si dividono ruoli di temibili malfattori e abili concorrenti in gara.

Cars2 è il dodicesimo lungometraggio animato della Pixar e coincide con il 25° anniversario del celebre studio di cui Lasseter è leader creativo. Il film è co-diretto da Brad Lewis (produttore di “Ratatouille”), è prodotto dall’esperta di effetti visivi Denise Ream (produttore associato di “Up”; produttore esecutivo degli effetti visivi di “Star Wars: Episode III — La vendetta dei Sith”).

Il musicista premio Oscar Michael Giacchino (“Gli Incredibili,” “Up”) ha creato per il film una colonna sonora che mescola il gusto rock con una varietà di suoni internazionali: Brad Paisley, Robbie Williams, Weezer, il cantante francese Bénabar e la girl band giapponese Perfume hanno collaborato alle musiche, ognuno apportando il proprio sound.

Trascinati dagli eventi, i protagonisti di Cars2, dalla sperduta cittadina di Radiator Springs si ritroveranno a girare il mondo. I tecnici Pixar si sono reinventati Londra, Parigi, Tokyo ed hanno trovato nuovi “tipi” nazionali, come l’italianissimo Francesco Bernoulli, il pilota più celebre d’Europa – il numero Uno –  nonchè principale rivale di Saetta McQueen.

E’ stato davvero eccitante portare Cricchetto in giro per il mondo e collocarlo nelle situazioni più tipiche di ogni paese che visitaracconta Lasseter – . E’ così che si è accesa la scintilla di una seconda storia. Pensavo ai personaggi di ‘Cars’ e non facevo altro che ridere fra me e me, immaginando cosa avrebbe fatto Cricchetto fuori da Radiator Springs.

Come si sarebbe trovato a guidare sull’altro lato della strada, in Inghilterra? E come se la sarebbe cavata sulle strade di Tokyo in cui non vi sono segnali in inglese ma solo ideogrammi incomprensibili agli occidentali? Per non parlare dell’Italia, in cui i segnali stradali fungono solo da suggerimenti e spesso passano totalmente inosservati!

Per l’Italia non è stata scelta una località, ma s’è dato spazio all’immaginario, la finta città marittima di Porto Corsa, è chiaramente ispirata alla riviera ligure, ci sono Portofino, c’è Monaco. La Marina di Porto ha la forma di un volante, mentre il casinò è costruito su una protuberanza che ricorda una Fiat 500 del 1948, la famosa ‘Topolino’:  sui tavoli verdi all’interno del casinò rotolano variopinti dadi di stoffa, come quelli che ciondolano spesso dagli specchietti retrovisori all’interno delle macchine.

I luoghi del film vengono caratterizzati in modo da diventare dei veri e propri personaggi a se stant – spiega Lasseter – Arricchiscono il film di umorismo e spettacolarità, in un modo che non si era mai visto in un film Pixar prima d’ora”.

 

Infine, un accenno alle voci che troveremo nel film, oltre alla già citata Sofia Loren. Massimiliano Manfredi e Marco Messeri sono rispettivamente Saetta e Cricchetto, Vanessa Redgrave è la regina d’Inghilterra, il campione di Formula Uno Lewis Hamilton, invece, doppia la sua stessa automobile.

 

La Pixar è senza dubbio lo Studio che più di tutti ha rivoluzionato la moderna animazione: non solo per aver realizzato il primo lungometraggio interamente digitale (Toy Story), ma soprattutto per aver ampliato il target di questo tipo di film, che oggi affascinano non solo i più piccoli. Se la Pixar aveva abituato a un’uscita all’anno con un film completamente nuovo, ora inizia a metabolizzare una regola classica del cinema made in USA, e dopo Toy Story 3 e Cars 2 è pronta anche per Monsters Inc. 2 (in programma per il 2013). Tre sequel in tre anni: mancanza di idee o precise scelte produttive?

 

 

 

TV

Anticipazioni Il Segreto: Francisca e Aurora si contendono Beltran

Dopo la morte di Bosco vedremo Francisca e Aurora combattere per la custodia di Beltran.

Gossip

Uomini e Donne: Luca Onestini è il nuovo tronista !

Ad appena due settimane dalla scelta di Clarissa Marchese e dopo la conclusione di tutti i troni in corso (Riccardo, Claudio D. e Claudio S.) […]

Gossip

Justin Bieber smentisce il matrimonio con Selena Gomez: “Sono single, non cerco nessuno”

Justin Bieber, ospite nel noto talk-show statunitense, The Ellen DeGeneres Show, smentisce seccamente le presunte nozze con la sua storica ex, Selena Gomez. I tabloid statunitensi avevano […]

TV

Caterina Balivo accende l’albero di Detto Fatto per beneficenza

Caterina Balivo porta lo sfavilante Buon Natale di Detto Fatto ai bambini ricoverati nella clinica pediatrica De Marchi.

Gossip

Ludovica Valli ha un nuovo fidanzato? Pioggia di critiche per l’ex tronista

Dopo aver dichiarato di voler voltare pagina e ammesso la fine della relazione con Fabio Ferrara, Ludovica Valli alimenta i sospetti su un nuovo, presunto fidanzato, […]

TV

Francesco – Il Papa della gente: 7 e 8 dicembre 2016 su Canale 5

Arriva su Mediaset la miniserie dedicata al pontefice Jorge Mario Bergoglio firmata dal regista Daniele Luchetti.

Un commento su “Cars 2. Motori al massimo, il 22 si corre in sala”

  1. Mariox scrive:

    fa schifo.volevo sapere l orario

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Tag