Cannes 2013: Sorrentino, Coen e Spielberg. Ecco le anticipazioni

Le prime indiscrezioni e anticipazioni sugli ospiti e sui film in concorso al Festival del cinema di Cannes.

Soltanto il 18 aprile, durante la conferenza stampa ufficiale del Festival del Cinema di Cannes 2013, verrà presentato il calendario con i film in concorso durante la kermesse che si terrà dal 15 al 26 maggio, eppure alcune indiscrezioni sono già trapelate – Steven Spielberg presidente della giuria – e parlano anche del nostro cinema.

Paolo Sorrentino, dopo il suo straordinario This Must be The Place del 2011, secondo le prime voci potrà tornere sulla Croisette per proporre il nuovo La Grande Bellezza, interpretato da Toni Servillo, Carlo Verdone e Sabrina Ferilli. La pellicola racconta la storia di Jep Gambardella che ha sessantacinque anni. La sua persona sprigiona un fascino che il tempo non ha potuto scalfire. È un giornalista affermato che si muove tra cultura alta e mondanità in una Roma che non smette di essere un santuario di meraviglia e grandezza.

Oltre a Paolo Sorrentino, ecco tutti gli altri rumor riguardo i film in concorso al Festival. I fratelli Coen potrebbero presentare il loro  Inside Llewyn Davis: Il film uscirà nelle sale americane l’8 febbraio, in Italia tutto tace, almeno per ora. Un cast d’eccezione per questo nuovo film di Ethan e Joel Coen, che ripropongono un sempre verde John Goodman, che affiancherà il protagonista Oscar Isaac, assieme a lui anche Carey Mulligan e Justin Timberlake.

 

 

Sofia Coppola invece torna con il suo nuovo The Bling Ring: il racconto della vera storia di un gruppo di giovani ragazze, noto con il nome del titolo, che nel corso del 2009 ha rubato milioni di dollari in gioielli a celebrità come Paris Hilton, Orlando Bloom, Rachel Bilson e Lindsay Lohan.

Steve McQueen torna assieme a Michael Fassbender, con il film Twelve Years a Slave: il film racconta la storia di Solomon Northup, un uomo libero che vive a New York alla metà del 1800, viene attirato a Washington con la scusa di un’offerta di lavoro. Arrivato sul posto, viene rapito e venduto come schiavo a diversi proprietari. Quando un falegname canadese riesce a far pervenire delle lettere di Northup alla moglie, lei si rivolge alla giustizia per farlo liberare.

Sempre più insistenti le voci che vorrebbero che l’apertura fosse affidata al nuovo film di Baz Luhrmann:  Il Grande Gatsby racconta la storia di un aspirante scrittore, Nick Carraway che lasciato il Midwest Americano, arriva a New York nella primavera del 1922, un’epoca in cui regna la dubbia moralità, la musica jazz e la delinquenza. In cerca del suo personale Sogno Americano, Nick si ritrova vicino di casa di un misterioso milionario a cui piace organizzare feste, Jay Gatsby, ed a sua cugina Daisy che vive sulla sponda opposta della baia con il suo amorevole nonché nobile marito, Tom Buchanan. E’ allora che Nick viene catapultato nell’accattivante mondo dei super-ricchi, le loro illusioni, amori ed inganni. Nick è quindi testimone, dentro e fuori del suo mondo, di racconti di amori impossibili, sogni incorruttibili e tragedie ad alto tasso di drammaticità.

 

 

Oltre a Sorrentino l’Italia potrebbe vedere in gara anche Storia Mitologica della Mia Famiglia di Daniele Luchetti. Il film, ambientato a Roma nell’estate del 1968, narra la crisi di una famiglia e la rottura di un matrimonio dopo che la moglie si innamora di un altro uomo, il tutto mostrato dal punto di vista di un bambino di dieci anni. Sempre dall’Italia potrebbe arrivare anche Vi Perdono, debutto alla regia di Valeria Golino. Il film racconta la storia di una ragazza di 32 anni che un po’ di tempo ha deciso di aiutare malati terminali o persone affette da malattie gravissime e invalidanti, a mettere fine alle proprie sofferenze. Nonostante operi in clandestinità, la giovane è molto conosciuta, anche nell’ambiente medico, e tanti si affidano a lei per chiedere le istruzioni necessarie a morire serenamente. Un giorno però, a chiedere il suo aiuto arriva un signore anziano che gode di ottima salute, ma ritiene di aver vissuto abbastanza. L’incontro tra la protagonista e l’uomo anziano ovviamente, metterà in discussioni tutte le convinzioni della ragazza.

Only God Forgives di Nicolas Winding Refn, con protagonista Ryan Gosling, che uscirà nei cinema a maggio, è sempre più quotato assieme a Behind the Candelabra, film realizzato per la rete televisiva HBO da Steven Soderbergh. E questo è solo l’inizio!

 

 

(b.p.)

TV

Anticipazioni Il Segreto: Francisca e Aurora si contendono Beltran

Dopo la morte di Bosco vedremo Francisca e Aurora combattere per la custodia di Beltran.

Gossip

Uomini e Donne: Luca Onestini è il nuovo tronista !

Ad appena due settimane dalla scelta di Clarissa Marchese e dopo la conclusione di tutti i troni in corso (Riccardo, Claudio D. e Claudio S.) […]

Gossip

Justin Bieber smentisce il matrimonio con Selena Gomez: “Sono single, non cerco nessuno”

Justin Bieber, ospite nel noto talk-show statunitense, The Ellen DeGeneres Show, smentisce seccamente le presunte nozze con la sua storica ex, Selena Gomez. I tabloid statunitensi avevano […]

TV

Caterina Balivo accende l’albero di Detto Fatto per beneficenza

Caterina Balivo porta lo sfavilante Buon Natale di Detto Fatto ai bambini ricoverati nella clinica pediatrica De Marchi.

Gossip

Ludovica Valli ha un nuovo fidanzato? Pioggia di critiche per l’ex tronista

Dopo aver dichiarato di voler voltare pagina e ammesso la fine della relazione con Fabio Ferrara, Ludovica Valli alimenta i sospetti su un nuovo, presunto fidanzato, […]

TV

Francesco – Il Papa della gente: 7 e 8 dicembre 2016 su Canale 5

Arriva su Mediaset la miniserie dedicata al pontefice Jorge Mario Bergoglio firmata dal regista Daniele Luchetti.

2 commenti su “Cannes 2013: Sorrentino, Coen e Spielberg. Ecco le anticipazioni”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Tag