Al cinema nel week end | Trame e trailer

Il ritorno di Virzì, l’attesissimo On The road, e per gli appassionati della fantascienza tutta azione, il blockbuster Total Recall. Al cinema da stasera sette nuovi titoli, vediamo trame e trailer

TUTTI I SANTI GIORNI – Di Paolo Virzì, con: Luca Marinelli, Federica Victoria Caiozzo, Micol Azzurro, Claudio Pallitto, Stefania Felicioli, Franco Gargia, Giovanni La Parola, Mimma Pirrè, Fabio Gismondi, Benedetta Barzini, Katie Mcgovern, Frank Crudele

Guido è timido, riservato, coltissimo. Antonia irrequieta, permalosa e orgogliosamente ignorante.  Lui portiere di notte appassionato di lingue antiche e di santi. Lei aspirante cantante e impiegata in un autonoleggio. La mattina presto, quando Guido torna dal lavoro, la sveglia con la colazione e finiscono col far l’amore. Tutti i santi giorni. Sono i protagonisti di una divertente e romantica storia d’amore vissuta in una metropoli complicata come Roma, con dei vicini di casa rozzi, allegri e disperati e alle spalle due famiglie d’origine che non potrebbero essere più distanti. Un amore che sembra indistruttibile, finché il pensiero ostinato di un figlio che non viene non mette in moto conseguenze imprevedibili.

 

ON THE ROAD – Di Walter Salles, con: Sam Riley, Garrett Hedlund, Viggo Mortensen, Kirsten Dunst, Steve Buscemi, Kristen Stewart, Amy Adams, Alice Braga, Elisabeth Moss, Tom Sturridge, Danny Morgan.

Tratto dal romanzo mitico di Jack Kerouac il film – che ha avuto una lunghissima gestazione –  è stato presentato all’ultimo festival di Cannes, accolto da una critica molto divisa. D’altronde non poteva che essere operazione delicatissima quella di mettere in scena un libro leggendario che ha accompagnato la crescita d’intere generazioni, sin dalla sua pubblicazione, nel 1957.  Per molti, il bravo regista dei Diari della motocicletta (altro road mouvie dedicato a un mito, Ernesto Che Guevara) non ha trovato la chiave giusta per mettere in scena la parabola delle peregrinazioni in un’America anni ‘50 anni dello scrittore apprendista Sal Paradise (alter ego letterario di Kerouac, interpretato da Sam Riley) con Dean Moriarty (Neal Cassady, una figura chiave della beat Generation interpretato da Garret Hedlund) e la sua giovane moglie (16 anni), Marylou. Volete la trama? E’ tutta qui…

 

KILLER JOE – Di William Friedkin, con: Mattew McConaughery, Emile Hirsch, Juno Temple… in concorso all’ultima Mostra di Venezia

Il ventiduenne Chris Smith è uno spacciatore di droga al quale la fortuna ha voltato le spalle, ma le cose per lui peggiorano ulteriormente quando decide di ingaggiare il seducente sicario Killer Joe per uccidere sua madre e incassarne la polizza sulla vita che ammonta a 50.000 dollari. Avendo però in tasca solo un dollaro, Chris acconsente a dare a Joe come garanzia e compenso sessuale aggiuntivo per il servizio reso sua sorella minore Dottie, in attesa di incassare i soldi dell’assicurazione. O meglio, se mai riuscirà ad incassarli.

 

TOTAL RECALL | ATTO DI FORZA – Di Len Wiseman, con: Colin Farrell, Kate Beckinsale. Ispirato al racconto breve di Philip K. Dick “Ricordiamo per voi”

Per l’operaio edile Douglas Quaid, sposato e innamorato della bellissima moglie, i viaggi virtuali sono la vacanza ideale per sfuggire alla quotidianità. Le memorie di una super spia sarebbero l’ideale per “staccare” un po’ la spina, ma quando  la procedura alla quale si sottopone va in tilt, l’operaio si ritrova ad essere un ricercato, braccato dalla polizia controllata dal Cacelliere, che è il leader del Mondo Libero. Nel tentativo di fermare il tiranno, Quaid con una ribelle si metterà in cerca del capo della Resistenza, ma progressivamente, la distinzione tra realtà e fantasia diverrà sempre più sottile.

 

PARANORMAN – Di Chris Butler, Sam Fell. Animazione (stop motion 3D)

Una piccola cittadina viene assaltata dagli zombie. A chi chiedere aiuto? L’unico è Norman, l’incompreso ragazzo del posto capace di comunicare con i morti. Per salvare le sorti della sua città colpita da una maledizione secolare, Norman sarà costretto ad affrontare, oltre agli zombie, fantasmi, streghe, come se non bastasse, adulti ottusi. Ma il rischio per questo giovane in grado di entrare in contatto con i morti è quello di spingere sé stesso e la sue capacità medianiche ben al di là dei confini mondani.

 

TAKEN, LA VENDETTA – Di Olivier Megaton, con: Liam Neeson, Maggie Grace, Famke Janssen. Sequel di “Io vi troverò”

L’ex agente operativo della CIA Bryan Mills è a Istanbul, dove viene raggiunto a sorpresa dall’ex moglie Lenore e dalla figlia Kim, per quella che sembra poter essere una tranquilla vacanza. Ma non lo sarà, perché il padre di uno dei criminali che quattro anni prima avevano rapito la figlia è in cerca di vendetta. Questa volta è Lenore a cadere nelle mani dei sequestratori e Mills, con l’aiuto di Kim, dovrà affrontare una nuova corsa contro il tempo per salvare la sua famiglia e se stesso dalla sete di sangue del suo nuovo nemico.

 

IRON SKY – Di Timo Vuorensola, con: Julia Dietse, Peta Sergeant, Udo Kier

Anno 2018, i Nazisti stanno per tornare. Rifugiatisi sul lato oscuro della Luna, hanno atteso 70 anni per tornare sulla Terra ed il momento è arrivato.

 

 

(a cura di a.d)

Gossip

Mariah Carey: foto hot su Instagram

Gli scatti bollenti della cantante infuocano il web

TV

Pechino Express: con Silvia Farina la cavalcata diventa Hot

Da un’innocente cavalcata al bollino rosso, la serata di Rai 2 si fa calda con Silvia Farina…

Gossip

Serena Williams: 35 anni da urlo

Tanti auguri alla pantera del tennis!

TV

Anticipazioni Beautiful: Wyatt libera Liam

Wyatt scopre il rapimento di Liam e riesce finalmente a portarlo in salvo dopo mesi di prigionia….

TV

Grande Fratello Vip: Clemente Russo e il caso “friariello”

E’ polemica nella seconda puntata del Grande Fratello Vip, sotto accusa Clemente Russo, reo di aver definito Bosco Cobos “friariello”…

TV

Anticipazioni Un Posto al Sole: dal 26 settembre al 1 ottobre

Scopriamo cosa ci riservano le puntate di Un Posto al Sole per l’ultima settimana di settembre…

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Tag