Al cinema nel week end

Nove i titoli in uscita al cinema domani, venerdì primo aprile. Piatto ricco, non necessariamente goloso ma le proposte intressanti non mancano. Tra queste c’è […]

Nove i titoli in uscita al cinema domani, venerdì primo aprile. Piatto ricco, non necessariamente goloso ma le proposte intressanti non mancano. Tra queste c’è sicuramente La fine è il mio inizio il film tratto dall’omonimo bestseller di Tiziano Terzani (Longanesi) per regia di Jo Baier con Bruno Ganz, Elio Germano, Erika Pluhar, Andrea Osvart e con le musiche di Ludovico Einaudi. E’ il testamento del giornalista che, giunto alla fine dei suoi giorni, racconta al figlio la sua vita in giro per il mondo. Ne abbiamo parlato ampiamente, vi suggeriamo di seguire il link.
Si ride, ma si riflette sul mondo del cinema e soprattutto su questa Italia della stabile precarietà. Il riferimento è a Boris, film che
riprende l’omonima serie televisiva scritto e diretto da Giacomo Ciarrapico, Mattia Torre, Luca
Vendruscolo (leggi articolo)
.

 

Un film di grande intensità, Poetry, del coreano Lee Chang-dong, che ha trionfato il 21 marzo agli Asian Film Awards di Hong Kong, gli Oscar orientali, conquistando il premio per la miglior regia e quello per la miglior sceneggiatura,  riconoscimento ottenuto
anche a Cannes.  Poetry racconta di Mija che si ribella alla realtà con la ricerca della bellezza. A 66 anni, la donna vive col nipote, studente di liceo di una piccola città nella Corea del Sud.  Mija è eccentrica e piena di curiosità. Il caso la porta a frequentare un corso di scrittura poetica e, per la prima volta nella sua vita, a scrivere una poesia. Mija cerca la bellezza anche nel suo ambiente, al quale fino ad allora, non aveva prestato un’attenzione particolare. Ha l’impressione così di scoprire delle cose che erano sempre state davanti ai suoi occhi. Ma il suo sogno di scrivere poesia deve fare i conti con una realtà dolorosa e sordida, a cui si rifiuta di prestare il fianco, che immagina diversa e finisce per trasfigurare – forse per l’Alzheimer che la sta aggredendo. Una realtà a cui si ribella con la ricerca della bellezza.

 

Anna Maria Panzera firma la regia de L’Affare Bonnard, poliziesco girato tra Capri e Istanbul. Un geniale chimico trova una formula risolutiva per il problema dello smaltimento dei rifiuti, la posta in gioco è altissima e molti tentano d’impossessarsene, gente disposta a tutto. Ne sortiscono inseguimenti e rocambolesche avventure. Nel cast: Emanuele Vezzoli, Raffaele Gangale, Igor Mattei, Paola Casella, Giorgio Careccia, Alessandro Cremona, Ulev Ucarer, Umutcan Vicnelioglu, David Brandon, Roberta Sferzi, Mario Porfito.


In un mondo sempre più povero di supereroi ecco irrompere sulla scena Kick – Ass, il nuovo asso in tutina (nello specifico un tuta subacquea) che combatte contro il crimine. Dave Lizewski è un comune adolescente di NewYork ma quando indossa la tuta verde e gialla comprata su internet, eccolo diventare diventa Kick-Ass. presto finisce per diventare un fenomeno mediatico, ma non è l’unico supereroe là fuori. Big Daddy e Hit Girl, padre e figlia,  portano avanti una lotta contro il crimine che ha lentamente distrutto l’impero criminale del mafioso locale, Frank D’Amico. La regia è di Matthew Vaughn.
Mia moglie per finta, una commedia romantica di Dennis Dugan, con Jennifer Aniston, Adam Sandler, Nicole Kidman. Uno scapolone indossa abitualmente la fede per non impegnarsi con le donne, l’escamotage però gli si ritorce contro quando incontra la ragazza dei suoi sogni. Per giustificare quel segno rimasto sul dito, s’inventa una ex moglie e ne affida il ruolo alla sua assitente.

 

Per il pubblico dei più piccoli, da domani in sala Hop, film di Tim Hill che combina animazione e live action. Il disoccupato Fred (voce di Luca Argentero) ferisce accidentalemnte il Coniglio di Pasqua (voce di Francesco Facchinetti) e si trova costretto ad accoglierlo durante la sua convalescenza. La convivenza sarà difficilissima, il coniglio è il peggior ospite del mondo, ma alla fine entrambi impareranno qualcosa.

 

Francesco Falaschi dirige Questo mondo è per te. Per poter iscriversi ad una prestigiosa scuola di scrittura, il neo-dipolomato Teo entra nel mondo del lavoro. Sta crescendo e dovrà affrontare diverse prove di maturità.
Chiudiamo la rassegna segnalando l’immancabile appuntamento settimanale con l’horror. A firmare The WardIl reparto è un maestro assoluto del thriller John Carpenter. Al centro della storia c’è Kristen (Amber Heard), una giovane bella e disturbata che si ritrova coperta ferita e imbottita di sedativi in un inaccessibile reparto di un ospedale psichiatrico. Il suo disorientamento è completo, non ricorda nulla del suo passato, non sa perché si ritrova lì. Ha un’unica certezza, quella di non essere al sicuro ma nessuno può darle risposte, tantomeno le sue compagne di “reclusione”. Capirà che le cose non sono come appaiono.

 

KICK – ASS, LE IMMAGINI

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Gossip

Uomini e donne: Sonia Lorenzini è la nuova tronista

L’ex corteggiatrice di Claudio D’Angelo, sale sul trono: è Sonia Lorenzini la nuova tronista ! La bella 27 anni di Mantova, chiuso definitivamente il capitolo Claudio, è […]

Gossip

Uomini e donne, oggi la scelta finale di Claudio D’Angelo: il tronista ritorna in trasmissione.

Colpo di scena a Uomini e Donne, il tronista Claudio D’Angelo che nell’ultima puntata aveva annunciato di voler abbandonare il programma, è tornato nella trasmissione con […]

Gossip

Bufera su Jennifer Lawrence: “Mi sono grattata il sedere su alcune rocce sacre”, video

L’attrice Jennifer Lawrence,  ospite nel programma britannico al “The Graham Norton Show”, racconta di un prurito inarrestabile al sedere, placato da una grattata su alcune rocce […]

Film

Riccardo e la dedica a Camilla su Instagram: “Questo cielo è per te”

“…Ti dedico il cielo sopra Roma…” Questa la dedica dell’ex tronista Riccardo Gismondi a Camilla Mangiapelo sul profilo ufficiale Instagram dell’ex tronista. Al momento i due ragazzi […]

TV

Bake Off Italia presenta una Celebrity Edition

Stasera, 9 dicembre 2016, Real Time presenta una speciale puntata con tanti protagonisti Vip.

Film

Gli attori pagati troppo del 2016: in testa per il secondo anno consecutivo Johnny Depp

Come ogni anno, il magazine Forbes ha stilato la lista degli attori meno redditizi del cinema. Al primo posto, ancora una volta, Johnny Depp. La […]

Un commento su “Al cinema nel week end”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Tag