Al cinema nel week end

Una previsione scontata, sarà Wall Street 2 – Il denaro non dorme mai, il campione d’incassi al botteghino in questo week end. Il film di […]

Una previsione scontata, sarà Wall Street 2 Il denaro non dorme mai, il campione d’incassi al botteghino in questo week end. Il film di Oliver Stone che dopo 23 anni riporta Michael Douglas nel ruolo dello squalo della finanza Gordon Gekko torna a sondara il mondo di finanza e delle speculazioni nello scenario della crisi. Gekko, uscito di galera, capisce che il sistema è destinato a crollare, ma nessuno sembra più volerlo ascolatare, messo ormai al marigine di quel mondo dove era stato un protagonista. Adesso altri volti, altri squali hanno preso il suo posto.   

Tra le uscite di domani anche Passione di John Turturro, il docu film che il regista amercano ha dedicato alla canzone napoeltana (leggi articolo) con molti dei protagonisti del sound partenopeo.

Per gli appassionati del thriller, da domani in sala Fair Game di Doug Liman con Naomi Watts nei panni di un’agente della Cia screditata dal Governo Usa dopo che il marito (Sean Penn), ambasciatore, ha criticato l’intervento in Iraq dell’amministrazione Bush. Il film è basato sul libro di memorie dell’agente della CIA Valerie Plame Wilson.

Un’uscita italiana, Figli delle stelle di Lucio Pellegrini con Pierfrancesco Favino, Fabio Volo, Giuseppe Battiston, Claudia Pandolfi, Paolo Sassanelli, Giorgio Tirabassi, Fausto Maria Sciarappa, Teco Celio, Pietro Ragusa, Camilla Filippi, Lydia Biondi, Fabrizio Rondolino, Antonello Piroso, Chiara Tomarelli. Storia ai limiti del surreale che vede protagonista un gruppo di persone variamente precarie che decidono, per risolversi la vita, di rapire un ministro. Ovviamente non tutto andrà come nei piani.

Per chi non ama i sonni troppo tranquilli, ecco Paranormal Activity 2, di Tod Williams e Kevin Greutert. Il film è un sequel del “caso” horror del 2009, Paranormal Activity, pellicola a bassissimo budget che negli States ha incassato ben 107 milioni di dollari.

Seraphine di Martin Provost, film ambientato nei primio anni del 1900 sulla vita di Seraphine De Senlis, antesignana della pittura naif. Una vita da sguattera la sua, che dipingeva di notte rintanandosi  in soffitta e adoperando come colori bacche, sangue, terra.

Ancora un film francese, Uomini di Dio di Xavier Beauvois. Siamo in Algeria, negli anni ’90, in un monastero tra le montagne otto monaci cristiani vivono in perfetta armonia con i loro fratelli musulmani. Ma la violenza e il terrore integralista si propapagano nella regione. Nonostante l’incombente minaccia i monaci decidono di restare al loro posto, ad ogni costo.

Trailer di Wall Street 2

TV

Anticipazioni Il Segreto: Francisca e Aurora si contendono Beltran

Dopo la morte di Bosco vedremo Francisca e Aurora combattere per la custodia di Beltran.

Gossip

Uomini e Donne: Luca Onestini è il nuovo tronista !

Ad appena due settimane dalla scelta di Clarissa Marchese e dopo la conclusione di tutti i troni in corso (Riccardo, Claudio D. e Claudio S.) […]

Gossip

Justin Bieber smentisce il matrimonio con Selena Gomez: “Sono single, non cerco nessuno”

Justin Bieber, ospite nel noto talk-show statunitense, The Ellen DeGeneres Show, smentisce seccamente le presunte nozze con la sua storica ex, Selena Gomez. I tabloid statunitensi avevano […]

TV

Caterina Balivo accende l’albero di Detto Fatto per beneficenza

Caterina Balivo porta lo sfavilante Buon Natale di Detto Fatto ai bambini ricoverati nella clinica pediatrica De Marchi.

Gossip

Ludovica Valli ha un nuovo fidanzato? Pioggia di critiche per l’ex tronista

Dopo aver dichiarato di voler voltare pagina e ammesso la fine della relazione con Fabio Ferrara, Ludovica Valli alimenta i sospetti su un nuovo, presunto fidanzato, […]

TV

Francesco – Il Papa della gente: 7 e 8 dicembre 2016 su Canale 5

Arriva su Mediaset la miniserie dedicata al pontefice Jorge Mario Bergoglio firmata dal regista Daniele Luchetti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Tag