Luca Parmitano è in orbita

Alle 4.16 di questa mattina, dopo sei ore di volo la Soyuz TMA-09M ha aagganciato la Stazione Spaziale internazionale. L’avventura di Luca Parmitano è cominciata

L’astronauta italiano dell’Agenzia spaziale europea (Esa) resterà circa cinque mesi in orbita a bordo della Stazione spaziale nell’ambito della missione “Volare” dell’Agenzia spaziale italiana (Asi).

Alle 22:31 ora italiana la partenza dal cosmodromo di Baikonour diLuca Parmitano e dei suoi compagni di viaggio, l’astronauta Karen Nyberg della NASA ed il comandante russo della Soyuz Fyodor Yurchikhin. La missione è la quinta di lunga durata sull’avamposto orbitante assegnata ad un astronauta europeo, e la prima per un astronauta della classe 2009, la nuova generazione di astronauti.

Alle 05:35 ora italiana, l’apertura del portellone e l’ingresso del nuovo equipaggio sulla Stazione, dove ad accoglierli hanno trovato i cosmonauti Pavel Vinogradov ed Alexander Misurkin e l’astronauta della NASA Chris Cassidy. A luglio Parmitano compirà una passeggiata spaziale, e sarà il primo italiano a poter “camminare” nello spazio.

Expedition_36_37_crew

MAI SMETTERE DI STUDIARE…

Nato a Paternò, il 27 settembre 1976. Sposato, con due figlie. Parmitano è un uomo ricco di passioni: è un sub molto attivo ed ama lo snowboarding, lo skydiving, il sollevamento pesi ed il nuoto. Ama anche leggere ed ascoltare musica. Si è diplomato al Liceo Scientifico Statale “Galileo Galilei” di Catania, nel 1995,  nel 1999 si è laureato in Scienze Politiche all’Università di Napoli Federico II, con una tesi in Diritto Internazionale. Nel 2000 si è diplomato all’Accademia Aeronautica di Pozzuoli. Parmitano ha portato a termine l’addestramento base con la U.S. Air Force alla Euro-Nato Joint Jet Pilot Training presso la Sheppard Air Force Base in Texas, nel 2001. Ha completato inoltre il corso JCO/CAS con la USAFE a Sembach, Germania, nel 2002. Nel 2003 si è diplomato come Ufficiale di Guerra Elettronica alla ReSTOGE di Pratica di Mare, Italia. Ha completato il Programma di Leadership Tattica (TLP) a Florennes, Belgio, nel 2005.  Nel luglio del 2009 Parmitano ha conseguito un Master in Ingegneria del Volo Sperimentale presso l’Istituto Superiore dell’Aeronautica e dello Spazio (ISAE) di Tolosa, Francia.

Nel 2007 ha ricevuto una Medaglia d’Argento al Valore Aeronautico dal Presidente della Repubblica Italiana. Parmitano è Maggiore dell’Aeronautica Italiana. Ha accumulato più di 2000 ore di volo, si è qualificato su oltre 20 tipi tra aerei ed elicotteri militari, ha volato su oltre 40 tipi diversi di velivoli. E’ stato selezionato come astronauta ESA nel maggio 2009.  Nel febbraio 2011, Parmitano è stato assegnato come ingegnere di volo ad una missione di lunga durata, quella appena cominciata.
(g.m)

 

Loading…

TV

Anticipazioni Il Segreto: Francisca e Aurora si contendono Beltran

Dopo la morte di Bosco vedremo Francisca e Aurora combattere per la custodia di Beltran.

Gossip

Uomini e Donne: Luca Onestini è il nuovo tronista !

Ad appena due settimane dalla scelta di Clarissa Marchese e dopo la conclusione di tutti i troni in corso (Riccardo, Claudio D. e Claudio S.) […]

Gossip

Justin Bieber smentisce il matrimonio con Selena Gomez: “Sono single, non cerco nessuno”

Justin Bieber, ospite nel noto talk-show statunitense, The Ellen DeGeneres Show, smentisce seccamente le presunte nozze con la sua storica ex, Selena Gomez. I tabloid statunitensi avevano […]

TV

Caterina Balivo accende l’albero di Detto Fatto per beneficenza

Caterina Balivo porta lo sfavilante Buon Natale di Detto Fatto ai bambini ricoverati nella clinica pediatrica De Marchi.

Gossip

Ludovica Valli ha un nuovo fidanzato? Pioggia di critiche per l’ex tronista

Dopo aver dichiarato di voler voltare pagina e ammesso la fine della relazione con Fabio Ferrara, Ludovica Valli alimenta i sospetti su un nuovo, presunto fidanzato, […]

TV

Francesco – Il Papa della gente: 7 e 8 dicembre 2016 su Canale 5

Arriva su Mediaset la miniserie dedicata al pontefice Jorge Mario Bergoglio firmata dal regista Daniele Luchetti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Tag