Zero Zero Zero, Roberto Saviano è tornato

Roberto Saviano torna al romanzo. Zero Zero Zero sarà ad aprile in libreria

Passata la stagione dei monologhi televisivi, Roberto Saviano torna al romanzo. Esce il 5 aprile per I Narratori di Feltrinelli, Zero Zero Zero, ancora un romanzo verità per l’autore di Gomorra che questa volta solleva lo sguardo dalla realtà campana e percorre le strade della cocaina, in un viaggio che passa per il Messico e le spiagge di Miami, attraversa la Colombia, la Russia, l’Africa e approda nelle strade di Milano, New York, Parigi destinazioni finali delle vie del narcotraffico. Questo petrolio bianco “che accende i corpi ma distrugge le menti” intreccia 3957146nel suo percorso infinite storie: quelle della ferocia dei boss diventati sofisticati businessmen, intanto, e va alle radici della crisi economica attuale inciampando nel capitalismo criminale, e nell’assalto mafioso ai santuari della finanza da Wall Street alla City.

Zero Zero Zero sembra destinato a replicare il successo straordinario di Gomorra (52 traduzioni, 10 milioni di copie vendute nel mondo, 2,5 milioni in Italia) potenzialmente può andare ancora oltre proprio perché la realtà che narra è globale.

 

Afferma Saviano nella quarta di copertina: “Scrivere di cocaina è come farne uso. Vuoi sempre più notizie, più informazioni, e quelle che trovi sono succulente, non ne puoi più fare a meno. Sei addicted. Anche quando sono riconducibili a uno schema generale che hai già capito, queste storie affascinano per i loro particolari. E ti si ficcano in testa, finché un’altra – incredibile, ma vera – prende il posto della precedente. Davanti vedi l’asticella dell’assuefazione che non fa che abbassarsi e preghi di non andare mai in crisi di astinenza. Per questo continuo a raccoglierne fino alla nausea, più di quanto sarebbe necessario, senza riuscire a fermarmi. Sono botte di adrenalina che mi sparo direttamente in vena. Fiammate che divampano accecanti. Assordanti pugni nello stomaco. Ma perché questo rumore lo sento solo io? Più scendo nei gironi imbiancati dalla coca, e più mi accorgo che la gente non sa. C’è un fiume che scorre sotto le grandi città, un fiume che nasce in Sudamerica, passa dall’Africa e si dirama ovunque. Uomini e donne passeggiano per via del Corso e per i boulevard parigini, si ritrovano a Times Square e camminano a testa bassa lungo i viali londinesi. Non sentono niente? Come fanno a sopportare tutto questo rumore?

 

(g.m)

© Riproduzione riservata

Entertainment

Anticipazioni Il Segreto: dal 25 al 30 luglio

Tutte le anticipazioni della soap più amata di Canale 5 per la quarta settimana di luglio.

Entertainment

Anticipazioni Cherry Season dal 25 al 29 luglio

Tutte le anticipazioni per la quarta settimana della soap turca Cherry Season.

Entertainment

Anticipazioni Beautiful dal 25 al 29 luglio

Tutte le anticipazione della soap opera americana più longeva di Canale 5, per la quarta settimana di luglio…

Entertainment

Anticipazioni Il Segreto: Ines finisce in carcere

Dopo il rapimento del piccolo Beltran Ines verrà incarcerata, ma Fe è pronta a difenderla dimostrando l’infertilità di Amalia…

Entertainment

Il Segreto Anticipazioni: Bosco e Ines, è ancora amore!

Ines si reca a El Jaral preoccupata della salute di Beltran, ma la vicinanza tra i due ex- amanti riaccenderà la fiamma.

Entertainment

Il Segreto anticipazioni febbraio 2016: il mistero della foto di Pepa

Nelle puntate dei primi di febbraio de Il Segreto vedremo Mariana trovare una misterioso foto identica a Pepa. Sarà davvero lei?

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Tag