Riapre il museo più importante d’Olanda

Rembrandt, Vermeer, van Gogh, Mondrian… il Rijksmuseum riapre al pubblico dopo 10 anni

L’aprile ad Amsterdam è accompagnato da due riaperture straordinarie, quelle del van Gogh museum e del Rijksmuseum, il museo nazionale olandese che torna nuova vita dopo dieci anni di lavori e molte polemiche, provocate dal fatto che l’ampliamento e l’ammodernamento sarebbero dovuti finire 5 anni fa e costare meno dei circa 600 milioni di euro costati. Rimandiamo a domani (tornate a leggerci) l’approfondimento sulla riapertura del museo van Gogh per concentrarci su questo gioiello del collezionismo pubblico che riparte con la grande ambizione di entrare nel novero dei 20 musei più visti al mondo, e così prova ad attirare almeno 2milioni di visitatori l’anno. Nel 2012, con la possibilità di visitare solo un piano ed una selezione ridotta di capolavori tra cui figuravano comunque  “La ronda di notte” e la “Sposa ebrea” di Rembrandt, e tre Vermeer tra cui la “Lattaia”, il Rijksmuseum ha toccato quasi un milione di visitatori. Per raddoppiare diventa l’unico grande museo nazionale nel mondo aperto al pubblico 365 giorni all’anno.

E dal 13 aprile si cambia musica, il nuovo Rijksmuseum torna a proporsi come una delle più grandi collezioni d’arte al mondo con una sequenza impressionante di 80 gallerie disposte in ordine cronologico e con oltre 8000 opere d’arte in mostra, per raccontare l’arte e la storia olandese dal 1.200 al 2000.

 

Mai prima d’ora un museo nazionale aveva subito una così radicale modernizzazione.
Lo studio spagnolo Cruz y Ortiz Arquitectos ha trasformato un museo del XIX secolo in un museo per il XXI secolo, con spazi ampi e luminosi, un nuovo e imponente ingresso, gallerie restaurate e un nuovo padiglione asiatico. Il designer parigino Jean-Michel Wilmotte ha invece creato l’arredamento per le gallerie fondendo il senso del grandioso del XIX secolo con un design moderno.
Anche la presentazione della collezione è nuova, e solo la gigantesca Ronda di notte, attorno alla quale fu costruito il museo, rimane nella sua posizione originaria. Il percorso, suddiviso in quattro piani, si presenta come un viaggio dal Medioevo al XXI secolo.  Dipinti, stampe, disegni, fotografie, argento, porcellana, “delftware”, mobili, gioielli, costumi e oggetti della storia olandese sono presentati insieme per la prima volta a comporre un affresco di costume, storia e arti applicate, mentre oltre 30 gallerie sono dedicate alla gloria della Golden Age, visto che da quando ha aperto, nel 1885, il Rijksmuseum ha custodito i tesori più grandi del Secolo d’Oro olandese. Testimonianze preziose datate XVI e XVII secolo, quando la giovane repubblica mercantile portava nel mondo commercio, scienza, imprese militari, arti. Al centro di questa sezione troviamo la Galleria d’Onore fresca di restauri, con le opere di Frans Hals, Jan Steen, Johannes Vermeer e Rembrandt van Rijn.
Il Rijksmuseum presenta anche un nuovo gruppo di gallerie dedicate al XX secolo piene di dipinti, mobili, fotografie, manifesti, film e … un velivolo. In mostra anche le 123 nuove acquisizioni del museo, come una sedia datata 1951 di Karel Appel, uno dei fondatori del movimento Cobra; e il leggendario abito ‘Mondrian‘ (1965/66) che Yves
Saint Laurent realizzò sulla base del lavoro dell’artista olandese.

 

La ristrutturazione del Rijksmuseum ha portato, inoltre, alla costruzione di un padiglione asiatico in vetro e pietra allestito con oggetti provenienti da Cina e Giappone, Indonesia e India, Vietnam e Thailandia per un periodo che va dal 2000 aC al 2000 dC. Il giardino, invece, diventa un “museo all’aperto” dove si terranno mostre temporanee. Ad inaugurare la serie, a giugno, un’esposizione dedicata ad Henry Moore. (www.rijksmuseum.nl ) (a.d)

DALLE COLLEZIONI :

 

TV

Anticipazioni Il Segreto: Francisca e Aurora si contendono Beltran

Dopo la morte di Bosco vedremo Francisca e Aurora combattere per la custodia di Beltran.

Gossip

Uomini e Donne: Luca Onestini è il nuovo tronista !

Ad appena due settimane dalla scelta di Clarissa Marchese e dopo la conclusione di tutti i troni in corso (Riccardo, Claudio D. e Claudio S.) […]

Gossip

Justin Bieber smentisce il matrimonio con Selena Gomez: “Sono single, non cerco nessuno”

Justin Bieber, ospite nel noto talk-show statunitense, The Ellen DeGeneres Show, smentisce seccamente le presunte nozze con la sua storica ex, Selena Gomez. I tabloid statunitensi avevano […]

TV

Caterina Balivo accende l’albero di Detto Fatto per beneficenza

Caterina Balivo porta lo sfavilante Buon Natale di Detto Fatto ai bambini ricoverati nella clinica pediatrica De Marchi.

Gossip

Ludovica Valli ha un nuovo fidanzato? Pioggia di critiche per l’ex tronista

Dopo aver dichiarato di voler voltare pagina e ammesso la fine della relazione con Fabio Ferrara, Ludovica Valli alimenta i sospetti su un nuovo, presunto fidanzato, […]

TV

Francesco – Il Papa della gente: 7 e 8 dicembre 2016 su Canale 5

Arriva su Mediaset la miniserie dedicata al pontefice Jorge Mario Bergoglio firmata dal regista Daniele Luchetti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Tag