Pinocchio di Enzo D’Alò aprirà Le Giornate degli Autori

Il film d’apertura della kermesse veneziana sarà l’attesissimo Pinocchio di Enzo Dalò. Dal 30 agosto non potrete mancare a Venezia!

Le Giornate degli Autori 2012 (Venezia, 30 agosto – 8 settembre) avevano promesso una sorpresa capace di imprimere un segno speciale a quest’edizione. L’evento sarà Pinocchio diretto da Enzo d’Alò, scritto con Umberto Marino nel più assoluto rispetto dei dialoghi originali di Carlo Collodi, disegnato insieme a Lorenzo Mattotti e musicato da Lucio Dalla, il film d’apertura in programma il 30 agosto in Sala Darsena, subito dopo “The Women’s Tales”, omaggio alla creatività femminile in collaborazione con Miu Miu.

Così Enzo d’Alò racconta il suo lavoro:

“Una virgola rossa e gialla attraversa la nube di un temporale, saetta animata nel regno dei terreni! Incontra, si scontra, ti travolge e scappa! lasciatelo correre, è… Pinocchio! È stato il film più difficile, coinvolgente, sperimentale e delicato che abbia mai realizzato; più di trecento artisti hanno condiviso con me gioie e dolori
durante oltre quattro anni, in una straordinaria atmosfera di collaborazione. Tutto questo si intravvede in ogni fotogramma di Pinocchio, nostro beniamino in fuga alla ricerca della felicità.”

Andrea Occhipinti che farà uscire in Italia “Pinocchio” con Lucky Red, ha dichiarato:

“Enzo d’Alò torna sul grande schermo con tutta l’eccellenza italiana : una fiaba universale amata in tutto il mondo, un regista considerato a livello europeo un talento brillante e originale, i disegni di Mattotti che fanno risplendere il paesaggio e la campagna toscana come mai è accaduto prima in un film di animazione, l’ultimo lavoro di un grandissimo cantautore, Lucio Dalla. Nel vederlo ho provato un’emozione fortissima, sono certo che conquisterà il pubblico di tutte le età. E’ per me una vera gioia che il film apra le Giornate degli Autori”

Così nelle prime pagine di Carlo Lorenzini, in arte Collodi. Per vedere lo spettacolare inizio della sua versione in immagini, sarà invece necessario aspettare il 30 agosto quando la bottega di Mastro Geppetto, il circo di Mangiafoco, il campo dei miracoli, la casa della Fata Turchina, il ventre del Mostro Marino e tutte le meraviglie del racconto illumineranno lo schermo della sala Darsena a Venezia.

Se sarà Pinocchio di Enzo d’Alò il film d’apertura delle Giornate degli Autori, sarà invece l’opera prima francese Crawl di Hervé Lasgouttes, il film che chiuderà la selezione ufficiale della rassegna indipendente alla Mostra del Cinema, promossa da Anac e 100autori. Al racconto di Paolo Rumiz Il risveglio del fiume segreto diretto da Alessandro Scillitani è invece affidata la chiusura delle Venice Nights, l’8 settembre all’arena sotto le stelle della Casa degli Autori.

TV

Anticipazioni Una Vita: quale sarà il destino di German?

German e Manuela sono morti, eppure anticipazioni spagnole fanno sperare in un ritorno della Manzano, cosa ne sarà invece del suo amato Medico?

Gossip

L’ultima esterna di Claudio e Mario: video

Claudio e Mario “paparazzati” da una fan nell’ultima esterna insieme a Napoli. L’esterna è stata registrata tre giorni fa, i due ragazzi erano nel capoluogo campano […]

TV

Il Segreto Anticipazioni Spagnole: Francisca ha ucciso Salvador Castro

Anticipazioni provenienti dalla Spagna scagionano Soledad, non è lei ad aver ucciso Salvador Castro…

Gossip

Nove mila euro alla Arcuri per accendere un albero di Natale

Sarà Manuela Arcuri la madrina per l’accensione dell’Albero di Natale a Salerno. Un evento tradizione che da il via ai festeggiamenti pubblici organizzati nella città ogni […]

Musica

Tiziano Ferro raddoppia i concerti a Roma e Milano

Il 2017 segnerà l’atteso ritorno live di Tiziano Ferro. Dopo il grande tour negli stadi italiani e nei palazzetti europei del 2015, Tiziano torna finalmente […]

Gossip

Uomini e donne, oggi la scelta di Claudio Sona!

L’attesa è finita. Oggi, Venerdì 2 Dicembre, si concluderà il trono gay di Uomini e Donne con la scelta di Claudio.  Scelta che sarà tra […]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Tag