Natale e Capodanno, nei musei è meglio (Terza parte)

Terza tappa della piccola guida alle aperture e agli eventi nei musei e nei luoghi di cultura per queste festività

Corre l’obbligo ricordare, prima di segnalare alcuni eventi speciali, che molti i musei statali e siti archeologici resteranno aperti anche nelle giornate del 25 dicembre (domani) sia il primo gennaio, altri saranno aperti il 26. E non è tutto nei luoghi statali della cultura, sabato 28 dicembre è prevista l’entrata gratuita, anche in quei luoghi che aderiscono all’iniziativa Una notte al museo. Al sito del Mibact (www.beniculturali.it ) i dettagli dei luoghi aperti per le feste. Ad accompagnare le aperture straordinarie, in molti casi troviamo visite guidate, incontri, percorsi teatralizzati, musica. L’occasione si presenta straordinaria per andare alla scoperta di luoghi poco fruiti, come a Bacoli (Napoli) il Museo Archeologico dei Campi Flegrei.

ddeed59d2cdca7c9eb4bded386eef173251c3f5e

GLI ANTICHI GESSI DI BAIA

Qui in occasione dell’apertura straordinaria del giorno di Natale sarà presentata nella sala 1 l’esposizione di alcuni dei calchi in gesso della bottega scultorea di Baia, attiva tra I sec.a.C. e II sec.d.C., che possedeva calchi di originali greci dell’arte classica ed ellenistica. Tra questi i frammenti del calco dei Tirannicidi, Armodio e Aristogitone, opera tardo arcaica dello scultore greco Antenore (490-480 a.C.), tra cui il rarissimo e celebre volto di Aristogitone e la nuova ricostruzione del gruppo proposta nel 2008 da Christa Landwehr, l’archeologa tedesca, recentemente scomparsa, che ha studiato questo importante rinvenimento. E poi  la testa marmorea dell’Amazzone ferita del tipo Sosikles- dal nome del copista ateniese che in età giulio claudia realizzò il tipo – opera della bottega scultorea di Baia che ne possedeva il calco.

Per i visitatori del Museo nel giorno di Natale la direttrice del Museo, Paola Miniero, illustrerà l’esposizione alle ore 11 e alle ore 12.

 

NATALE A CASA DI PEGGY

 

Ma anche tante raccolte provate o di fondazioni saranno in piena attività per le feste, come, a Venezia, la Collezione Peggy Guggenheim. Il museo rimarrà regolarmente aperto dalle 10 alle 18 giovedì 26, martedì 31 dicembre e mercoledì 1 gennaio, mentre sarà chiuso il 24 e il 25 dicembre. E mercoledì 1 gennaio alle 12 quale occasione migliore per festeggiare insieme l’inizio del nuovo anno con il tradizionale brindisi.

Sono questi anche gli ultimi giorni per visitare la mostra Le avanguardie nella Parigi fin de siècle: Signac, Bonnard, Redon e i loro contemporanei, che con oltre 90.000 visitatori nei sui 75 giorni di apertura, ha riscosso uno straordinario successo di pubblico e critica.

 

MAXXI_Spalletti_SaladelleFeste1998

LE OTTO MOSTRE DEL MAXXI

 

Un salto a Roma, per le proposte del MAXXI, il museo resta aperto durante il periodo natalizio con 8 mostre. (24 e 31 dicembre: 11.00 – 17.00; aperto 26 dicembre e 1 gennaio; lunedì 6 gennaio apertura straordinaria; riposo mercoledì 25 e lunedì 30 dicembre)

Le mostre in corso sono: “Non basta ricordare. Collezione MAXXI”, la prima mostra a cura del direttore artistico Hou Hanru, da poco aperta al pubblico: oltre 200 opere d’arte e architettura e 70 artisti (da Cattelan a Kentridge, da Rossi a Scarpa, da Cino Zucchi a Elisabetta Benassi) in dialogo tra loro e con lo spazio; “Gabriele Basilico. Fotografie dalle collezioni del MAXXI”;  “Erasmus Effect”. Architetti Italiani all’Estero” “Jan Fabre. Stigmata Action&Performances 1976 – 2013” 92 tavoli trasparenti con oltre 800 tra documenti, opere ed elementi residuali di 40 anni di performance; “Clemens Von Wedemeyer. The Cast” uno straordinario omaggio a Cinecittà; “Nature 04 un studio. Motion Matters_Materia in Movimento”; “Alessandro Anselmi. Figure e frammenti”; “Playful inter-action. Progetto Alcantara – Maxxi”. www.fondazionemaxxi.it

 

reggiacaserta

 

TANTI EVENTI ALLA REGGIA DI CASERTA

 

Aperture straordinarie della Reggia di Caserta martedì 24 e 31 dicembre 2013 ed il 25 dicembre e 1 gennaio 2014.

 

Il 26 dicembre 2012 alle ore 11,30, nella Cappella Palatina, in programma il “Concerto per un giorno di festadell’Orchestra da Camera di Caserta diretta dal maestro Antonino Cascio.

Sabato 28 ritorna “Una notte al museo” l’iniziativa promossa dal Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo che prevede l’apertura dalle 20 alle 24 di 38 luoghi della cultura statali particolarmente rappresentativi.

La novità introdotta per l’appuntamento di fine anno è l’ingresso gratuito che sarà consentito per l’intera giornata del 28 dicembre.

Dopo il successo di pubblico riscosso nella serata del 30 novembre, sarà riproposto con una doppia rappresentazione (20,30 e 22,30) lo spettacolo teatrale “Acqua che viene… acqua che va… Le Acque della Reggia” realizzato da Roberta Ventrella con la regia di Patrizio Ranieri Ciu.

La manifestazione promossa dalla Ventrella Edizioni e dalla Soprintendenza, con il patrocinio del Comune di Caserta Assessorato al Turismo Spettacoli e Grandi Eventi e in collaborazione con l’associazione Ali della mente e Teatro Fabbrica Wojlyla presenta delle performances realizzate su testi tratti dal libro “Reali Delizie, Itinerario Storico-artistico in Campania Felix”, integrati dalla lettura delle lettere  di Luigi Vanvitelli al fratello Urbano scritte dal 1751 al 1768 e da monologhi aggiunti di Patrizio Ranieri Ciu. Lo spettacolo è arricchito dalle musiche, rigorosamente d’epoca, affidate alla Grande Orchestra Reale che accompagnerà la ricostruzione di un ballo di corte coreografato da Arianna Giovannetti nel quale si succederanno, dallo scalone d’onore fino al vestibolo superiore del Palazzo reale, dame e cavalieri in costume d’epoca realizzati dalla sartoria Alchimia di Caserta.

Presepe Scena NativitàPer l’occasione saranno esposte alcune lettere originali di Luigi Vanvitelli conservate nella Biblioteca Palatina, relative all’Acquedotto Carolino e all’approvvigionamento delle acque per la Reggia.

La musica sarà protagonista della serata anche negli appartamenti storici con  “Verdiana Reggia – DoloreAmore – Una voce per Verdi”.

Nella “Notte dei musei” è prevista l’apertura straordinaria degli Appartamenti storici dalle 20 alle 24 (ultimo ingresso ore 23) e della collezione Terrae Motus, della sezione permanente sui “Disegni & Modelli”, della mostra Il mestiere delle armi e della diplomazia: Alessandro ed Elisabetta Farnese nelle collezioni del Real Palazzo di Caserta”, inaugurata il 23 ottobre e aperta fino al 19 gennaio 2014, della mostra “Dal Vaticano a Caserta: Vanvitelli e i suoi angeli”, allestita nella Cappella Palatina, con il piccolo Museo degli Argenti, la cui apertura è stata prorogata fino al 6 gennaio 2014.

Il Natale alla Reggia prosegue il 29 dicembre 2013 ore 11,30, con le “Matinèe alla Reggia” nella Cappella palatina. In programma il concerto per pianoforte del maestro Oliver Kern, che eseguirà musiche di Schubert, Dudas, Rachmaninoff.

Il 2 gennaio alle ore 17.30, nuovo appuntamento musicale nella Cappella palatina con “Capolavori virtuosistici dei salotti europei del 700” proposti dal duo Ida Febbraio (flauto traverso) e Claire Angel (chitarra), in collaborazione con l’Associazione Culturale “Francesco Durante”.

Durante le festività natalizie la Reggia di Caserta sarà aperta al pubblico con i seguenti orari:

Appartamenti storici 8,30 – 19,30

Parco e Giardino inglese 8,30 – 14,30

Natale e Capodanno, nei musei è meglio (Prima parte)

Natale e Capodanno, nei musei è meglio (Seconda parte)

 

(r.v)

 

 

 

TV

Anticipazioni Una Vita: quale sarà il destino di German?

German e Manuela sono morti, eppure anticipazioni spagnole fanno sperare in un ritorno della Manzano, cosa ne sarà invece del suo amato Medico?

Gossip

L’ultima esterna di Claudio e Mario: video

Claudio e Mario “paparazzati” da una fan nell’ultima esterna insieme a Napoli. L’esterna è stata registrata tre giorni fa, i due ragazzi erano nel capoluogo campano […]

TV

Il Segreto Anticipazioni Spagnole: Francisca ha ucciso Salvador Castro

Anticipazioni provenienti dalla Spagna scagionano Soledad, non è lei ad aver ucciso Salvador Castro…

Gossip

Nove mila euro alla Arcuri per accendere un albero di Natale

Sarà Manuela Arcuri la madrina per l’accensione dell’Albero di Natale a Salerno. Un evento tradizione che da il via ai festeggiamenti pubblici organizzati nella città ogni […]

Musica

Tiziano Ferro raddoppia i concerti a Roma e Milano

Il 2017 segnerà l’atteso ritorno live di Tiziano Ferro. Dopo il grande tour negli stadi italiani e nei palazzetti europei del 2015, Tiziano torna finalmente […]

Gossip

Uomini e donne, oggi la scelta di Claudio Sona!

L’attesa è finita. Oggi, Venerdì 2 Dicembre, si concluderà il trono gay di Uomini e Donne con la scelta di Claudio.  Scelta che sarà tra […]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Tag