MuseiD-Italia, l’anagrafe on line dei luoghi della Cultura

Centinaia di musei italiani, statali e regionali nell’anagrafe online MuseiD-Italia, la digital library promossa e realizzata dal Mibac

Il progetto del ministero per i Beni e le Attività Culturali, una sezione integrata con il sito CulturaItalia (il portale della Cultura italiana), si presenta come una vera e propria anagrafe nazionale delle strutture museali e dei luoghi della cultura. Le premesse sono buone, anzi ottime, ma non le vogliamo dare per scontate. Quindi riferiamo come riportato dalla nota: “(il progetto) permette di ricercare e confrontare on line opere provenienti da collezioni di diversi istituti, trovare informazioni relative a mostre temporanee e permanenti in tutto il territorio italiano e allo stesso tempo rintracciare le informazioni sulle strutture, i monumenti, le collezioni, i parchi e i giardini statali; consente, inoltre, di fruire di notizie sull’infomobilità e scoprire campagne di comunicazione per la conoscenza del patrimonio indirizzate a specifici bacini di utenza. Tutte le risorse presenti sono inoltre georeferenziate, dando la possibilità di visualizzare su mappa il museo o la collezione presenti nelle pagine del portale e nella teca digitale.
MuseiD-Italia, realizzato grazie alla collaborazione tra le amministrazioni degli enti locali, le direzioni regionali del Mibac e i poli museali con l’obiettivo di recuperare risorse digitali già esistenti oltre a digitalizzarne di nuove, garantirà, già nelle prime settimane, la visibilità online di opere tra le più significative del patrimonio museale, archeologico, ambientale, architettonico, storico-artistico, scientifico ed etno-antropologico italiano.

 

Abbiamo controllato. Non tutto ciò che è scritto nella nota appare accessibile on line, inoltre diverse sono le sezioni che tardano ad aprirsi ed anche le mostre (andando dalla home di CulturaItalia) appaiono alquanto datate. Ci risparmiamo i commenti, e vogliamo considerare che il progetto è stato appena presentato e quindi ha bisogno di tempo per entrare a regime; ma pensiamo che un’operazione del genere sia fondamentale per il Paese e per la fruibilità del patrimonio culturale, è importante anche come servizio per chi viene a visitarci dall’estero. Un sito che riunisce i luoghi della cultura italiani deve essere ben funzionante, facilmente accessibile, denso di notizie (anche in più lingue). Prossimamente nuove verifiche ed eventuali commenti.    Link al sito

 

(g.m)

TV

Il Segreto: sabato 1 ottobre, dopo la puntata Verissimo

Confermato l’appuntamento di sabato alle 15.15, a seguire ospite da Verissimo Sandra Cervera l’attrice che interpreta Emilia Ulloa.

Gossip

Eleonora Giorgi shock: penso alla clausura

Eleonora Giorgi, in occasione dell’uscita della sua autobiografia ‘Nei panni di un’altra‘, si confessa al settimanale Diva e Donna: “potrei entrare in convento, sono stanca e […]

Gossip

Grande Fratello Vip: Le liti

Gli scontri tra i Vip del Grande Fratello nei primi undici giorni della casa di Cinecittà, sono tra le donne. Protagoniste delle accese discussioni sono state: Marini contro […]

TV

Anticipazioni Squadra Antimafia 8: puntata 30 settembre 2016

Andrà in onda stasera la quarta puntata di Squadra Antimafia 8, dopo lo slittamento della fiction dal giovedì al venerdì…

TV

XFactor: alla terza puntata è già Polemica!

Dopo il secondo appuntamento è già bufera su XFactor, scopriamo di più sulla polemica che ha coinvolto il programma nel corso dell’ultima settimana…

Attualità

I magnifici 10 di Instagram

Instagram sta per compiere 6 anni. La prima versione risale infatti al 6 ottobre del 2010. E, in appena sei anni, è diventato il social […]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Tag