Mostre d’autunno, quei tesori da ammirare in provincia

L’autunno italiano si presenta particolarmente ricco di eventi espositivi che in molti casi prendono il via proprio a settembre, a rientro avvenuto

Dopo la prima tappa dedicata ad alcune delle grandi mostre che accompagneranno i prossimi mesi nelle grandi città del nord, ecco una panoramica dedicata alla straordinaria provincia italiana. Consideratela solo un’altra tappa, il seguito prestissimo…

 

Cominciando un anticipazione dal Nord Est: a Padova al Centro Culturale Altinate il 29 agosto, prende il via “Ebraicità al femminile. Otto artiste del Novecento”, mostra che evidenzia l’opera e la specificità delle donne artiste italiane appartenenti alle comunità ebraiche (sino al 13 ottobre).
In un museo che per contenuti ha pochi eguali in Italia, il San Matteo di Pisa, Giovanni Frangi con la sua “Sherazade” si relaziona, con grande originalità, con i capolavori della scultura e dell’arte medievale (sino al 3 novembre).

Attesissima “Da Donatello a Lippi. Officina Pratese” la grande esposizione che a Prato, nel restaurato Palazzo Pretorio, riunirà i capolavori dei grandi maestri che qui si ritrovarono ad operare intorno al cantiere del Duomo, avviando quello che poi sarà il grande Rinascimento fiorentino (sino al 13 gennaio 2014).

In un luogo di rara suggestione e bellezza, la Fondazione Magnani Rocca a Mamiano di Traversetolo nel parmense, “Filippo de Pisis En Voyage: Roma, Parigi, Londra, Milano, Venezia“, sino all’8 dicembre 2013.
Dal “Continente” alla Sardegna dove il MAN di Nuoro cala, tutta insieme, una più che interessante tripletta di mostre: “Norman McLaren. Animazioni”, “Braccia #1” e “Laura Pugno. Altri sensi”, tutte sino al 3 novembre.
E’ una prima assoluta la grande retrospettiva tutta dedicata a “Zurbarán (1598-1664)” che Ferrara propone in Palazzo dei Diamanti sino al 6 gennaio 2014. E’ la prima volta che il protagonista del Siglo de Oro si può compiutamente ammirare in Italia in una mostra che si prefigura già come un grande evento internazionale. In contemporanea, sempre a Ferrara ma in Palazzo Trotti Costabili, Seminario vecchio, “Immagine e Persuasione. Capolavori del Seicento dalle chiese di Ferrara”, per dar conto della ricchezza del Seicento ferrarese e sottolineare l’urgenza di dar completamento agli interventi post sisma.

 

Fidel e il Che, la fede in un radioso avvenire sono i protagonisti di “Mira Cuba! L’arte del manifesto cubano dal 1959” a Pordenone, agli Spazi Espositivi di Via Bertossi, sino al 12 gennaio 2014. Vi sono riunite le opere che artisti e grafici hanno creato negli anni della Rivoluzione cubana, condividendo un sogno e un mito.
E non è tutto…Continua

Mira Cubaam

TV

Anticipazioni Americane Beautiful: Caroline torna da Thomas

Anticipazioni Americane della soap Beautiful, rivelano che presto assisteremo ad un ritorno di fiamma tra Caroline e Thomas.

TV

Stasera Casa Mika ultima puntata: martedì 6 dicembre 2016

Stasera, l’ultima puntata del One man show condotto da Mika, ospiterà un grande nome della musica internazionale: Kylie Minogue.

Musica

Guns N Roses tutti i dettagli sul concerto di Imola a Giugno 2017

Dopo tanta attesa finalmente è stata confermata l’unica data italiana del tour europeo dei Guns N’ Roses. Il gruppo sarà a Imola il 10 Giugno 2017 […]

TV

Anticipazioni Un Posto al Sole: da lunedì 5 a venerdì 9 dicembre 2016

Scopriamo cosa ci riservano le trame della soap Un Posto al Sole per la prima settimana del mese di dicembre.

TV

Anticipazioni Il Segreto: da lunedì 5 a sabato 10 dicembre 2016

Scopriamo le anticipazioni della soap Il Segreto per la prima settimana di dicembre.

Gossip

Uomini e Donne: Riccardo spiazza tutti e sceglie Camilla. Martina accusa la coppia di falsità

Nel corso della registrazione di Venerdì 3 Dicembre, c’è stata un’altra scelta, questa volta a sorpresa. Riccardo Gismondi è uscito dal programma di Maria De Filippi […]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Tag