Malevich e le avanguardie russe: una mostra europea

“Kazimir Malevich e l’avanguardia russa”, una grande mostra di respiro europeo che parte dallo Stedelijk Museum di Amsterdam, dove sarà allestita dal 19 ottobre al 2 febbraio 2014, e quindi andrà alla Tate Modern di Londra e alla Bundeskunsthalle di Bonn. Si tratta della più grande rassegna degli ultimi 20 anni su Kazimir Malevich (1878-1935) che riunisce per la prima volta le collezioni Khardzhiev, Costakis e quella dello Stedelijk, il museo “municipale” di Amsterdam che, al di fuori della Russia, possiede la collezione principale del grande artista

L’elemento notevole è che per la prima volta in assoluto la collezione dello Stedelijk Museum sarà esposta insieme alle straordinarie collezioni di Nikolai Khardzhiev e di George Costakis (questa proveniente dal Museo nazionale di arte contemporanea di Salonicco), ovvero dei due primi collezionisti russi dell’avanguardia russa, anche in tempi in cui l’arte astratta era vietata nell’Unione Sovietica.

La mostra non fornisce un’immagine isolata dell’autore ma lo inserisce tra i suoi contemporanei. Ecco emergere allora Malevič, l’insegnante e il convinto sostenitore della nuova arte. Non a caso Malevič, che è noto soprattutto per le sue opere astratte, negli anni è stato ispirato da correnti artistiche diverse: impressionismo, simbolismo, fauvismo, cubismo, mentre il suo linguaggio astratto è in parte legato all’antico, all’arte popolare russa e alle icone. La mostra propone una  ricca selezione di pitture a olio, guazzi, disegni e sculture. Tutte le fasi dell’evoluzione dell’artista ottengono grande attenzione: dal periodo impressionista al suprematismo iconico, che ha prodotto il Quadrato nero come risultato radicale, ma anche il periodo meno noto del ritorno all’arte figurativa. Ad accompagnare il percorso opere, tra gli altri, di Marc Chagall, Ilia Chashnik, Boris Ender, Natalia Goncharova, Vasilij Kandinskij..

Un’attenzione particolare la meritano le opere su carta, che sondano al meglio la caparbia evoluzione artistica di Malevič. Grazie a recenti studi, nei quali lo Stedelijk Museum ha ricoperto un ruolo di prima importanza, è emerso come la ricerca artistica di Malevič sia visibile proprio nei suoi disegni. Mai prima d’ora sono state riunite così tante opere su carta, e il merito va all’apporto della collezione Khardzhiev.

La mostra, organizzata da Geurt Imanse e Bart Rutten, conservatori dello Stedelijk Museum di Amsterdam, celebra alcuni anniversari storici. Precisamente cento anni fa venne realizzata l’opera sperimentale Vittoria sul sole (1913), per la quale Malevič realizzò le scenografie e i costumi. Quest’opera rappresentò un punto di svolta nella produzione di Malevič: fu da allora che cominciò a perseguire uno stile del tutto astratto.

Inoltre sono trascorsi novant’anni dalla prima grande mostra olandese sull’arte russa del XIX e XX secolo, De eerste Russische Kunsttentoonstelling, organizzata presso lo Stedeljik Museum nel 1923: il museo divenne il primo in cui fu possibile, grazie a quella ormai leggendaria mostra, ammirare il suprematismo di Malevič fuori dai confini russi. (www.stedelijk.nl ) (a.d)

 

Gossip

Uomini e donne: Sonia Lorenzini è la nuova tronista

L’ex corteggiatrice di Claudio D’Angelo, sale sul trono: è Sonia Lorenzini la nuova tronista ! La bella 27 anni di Mantova, chiuso definitivamente il capitolo Claudio, è […]

Gossip

Uomini e donne, oggi la scelta finale di Claudio D’Angelo: il tronista ritorna in trasmissione.

Colpo di scena a Uomini e Donne, il tronista Claudio D’Angelo che nell’ultima puntata aveva annunciato di voler abbandonare il programma, è tornato nella trasmissione con […]

Gossip

Bufera su Jennifer Lawrence: “Mi sono grattata il sedere su alcune rocce sacre”, video

L’attrice Jennifer Lawrence,  ospite nel programma britannico al “The Graham Norton Show”, racconta di un prurito inarrestabile al sedere, placato da una grattata su alcune rocce […]

Film

Riccardo e la dedica a Camilla su Instagram: “Questo cielo è per te”

“…Ti dedico il cielo sopra Roma…” Questa la dedica dell’ex tronista Riccardo Gismondi a Camilla Mangiapelo sul profilo ufficiale Instagram dell’ex tronista. Al momento i due ragazzi […]

TV

Bake Off Italia presenta una Celebrity Edition

Stasera, 9 dicembre 2016, Real Time presenta una speciale puntata con tanti protagonisti Vip.

Film

Gli attori pagati troppo del 2016: in testa per il secondo anno consecutivo Johnny Depp

Come ogni anno, il magazine Forbes ha stilato la lista degli attori meno redditizi del cinema. Al primo posto, ancora una volta, Johnny Depp. La […]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Tag