La Gioconda muore, senza restauri. Lo dice il curatore del Louvre

“La Gioconda sembra un cadavere”, parola di Vincent Delieuvin, curatore dei dipinti italiani del Louvre. Lo studioso ha riaperto prepotentemente il dibattito sul restauro dell’opera di Leonardo: “Il ritratto sta scomparendo … e la cosa non potrà che peggiorare”, ha detto in un’intervista a El Pais

Delieuvin da tempo manifesta pubblicamentele sue idee, scontrandosi contro quella scuola di pensiero che sostiene che una ripulitura dello sporco accumulatosi sul dipinto più celebre del mondo rischierebbe di rimuovere inevitabilmente alcuni di quei sottilissimi strati di vernice che rappresentano l’essenza stessa della tecnica di Leonardo. In occasione dell’apertura della mostra al Louvre dell’ultimo capolavoro di Leonardo, la Sant’Anna, il cui restauro ha spaccato un comitato internazionale e portato a due illustri dimissioni (qui per approfondire), il curatore ha ribadito la necessità di un intervento a stretto giro sulla Monna Lisa che “giorno per giorno diventa sempre più scura”.

Il dibattito è tra i più appassionanti nel mondo dell’arte, ed è irrisolto. Di fatto, volendo escludere le ragioni – che pure esistono – di tipo puramente commerciale e d’immagine, la Gioconda, ammirata quotidianamente da 20mila persone secondo Delieuvin si giocherebbe addirittura il futuro. La presenza temporanea al Louvre della cosiddetta Monna Lisa Prado, copia dell’originale recentemente restaurata nei laboratori della galleria Madrid (qui per approfondire), aggiunge ulteriori argomentazioni: “La gente vede che la Monna Lisa spagnola è così pulita, e resta senza fiato, sembra quasi un quadro pop, e, naturalmente, pensa a cosa possa esservi sotto lo strato di sporco dell’originale“, dice Delieuvin, che peraltro ha coordinato il restauro della Sant’Anna con la Vergine e il Bambino.

La pittura di Leonardo da Vinci è una pittura piena di vita e ora, quando vediamo la Gioconda sembra di vedere una donna morta. E’ grigia, senza colori. La pittura di Leonardo non è così. Nelle saggiature che abbiamo fatto in zone meno interessanti del quadro abbiamo dimostrato che i colori meravigliosi di Leonardo ci sono: il cielo azzurro, rosa … Se si vede la Monna Lisa nel suo stato attuale e si vede com’era e com’è la Sant’Anna, ci si rende conto di ciò che dico”.

Monna Lisa è stata sottoposta ad uno screening intensivo nel 2004, mentre nel 2009 è stata sottoposta ad una riflettologia e ad altre prove. I risultati, stando a Delieuvin, mostrerebbero una paziente in gravi condizioni “Una cosa è chiara: più il tempo passa, peggio l’immagine apparirà. Ci sono parti che difficilmente si apprezzano. E nel giro di cinque anni, mostrerà ancora meno. O accettiamo che alla fine avremo una sorta di pittura

La Gioconda del Prado

contemporanea tutta nera, o saremo costretti a intervenire. […] È un quadro che sta scomparendo … il fondo è praticamente invisibile. […] E c’è l’inganno, perché la Gioconda è l’unica opera del Louvre ad avere un’illuminazione specifica … c’è una speciale installazione di luce intorno a lei che contrasta gli effetti delle vernici scure. Senza quella luce speciale, il quadro sarebbe molto più scuro ancora. Oltre ad avere una lesione piuttosto grande in testa, dovuta all’invecchiamento della vernice, appena stratificata. E si doveva intervenire e, naturalmente. Ma c’è il rischio di sollevamento materia pittorica”.

Alla fine dovranno essere i tecnici a prendere la decisione, a stabilire con precisione microscopica rischi e vantaggi.  Ma assumersi la responsabilità di mettere mano sull’immagine più rappresentata dell’umanità (assieme a Che Guevara, ovvio) non è facile, e il restauro della Gioconda – se e quando avverrà – finirà per diventare un affare di stato. E’ giusto così.

TV

Anticipazioni Una Vita: quale sarà il destino di German?

German e Manuela sono morti, eppure anticipazioni spagnole fanno sperare in un ritorno della Manzano, cosa ne sarà invece del suo amato Medico?

Gossip

L’ultima esterna di Claudio e Mario: video

Claudio e Mario “paparazzati” da una fan nell’ultima esterna insieme a Napoli. L’esterna è stata registrata tre giorni fa, i due ragazzi erano nel capoluogo campano […]

TV

Il Segreto Anticipazioni Spagnole: Francisca ha ucciso Salvador Castro

Anticipazioni provenienti dalla Spagna scagionano Soledad, non è lei ad aver ucciso Salvador Castro…

Gossip

Nove mila euro alla Arcuri per accendere un albero di Natale

Sarà Manuela Arcuri la madrina per l’accensione dell’Albero di Natale a Salerno. Un evento tradizione che da il via ai festeggiamenti pubblici organizzati nella città ogni […]

Musica

Tiziano Ferro raddoppia i concerti a Roma e Milano

Il 2017 segnerà l’atteso ritorno live di Tiziano Ferro. Dopo il grande tour negli stadi italiani e nei palazzetti europei del 2015, Tiziano torna finalmente […]

Gossip

Uomini e donne, oggi la scelta di Claudio Sona!

L’attesa è finita. Oggi, Venerdì 2 Dicembre, si concluderà il trono gay di Uomini e Donne con la scelta di Claudio.  Scelta che sarà tra […]

Un commento su “La Gioconda muore, senza restauri. Lo dice il curatore del Louvre”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Tag