J.K. Rowling, The Casual Vacancy e Harry Potter 8

La creatrice di Harry Potter pubblica un libro per adulti, è in uscita “The Casual Vacancy”, ma accarezza ancora l’idea di un nuovo capitolo per il maghetto più famoso della letteratura.

La scrittrice più pagata della Gran Bretagna cambia genere e si dedica alla letteratura per adulti, finalmente un romanzo per mettersi alla prova. Un libro che vi abbiamo già raccontato (QUI) nei dettagli e fornendovi anche la trama, un libro che ha fatto incetta di prenotazioni su Amazon sin dall’annuncio ufficiale della sua uscita, un romanzo che sarà un vero e proprio trampolino di lancio per la donna che se ne intende di magie, maghi, incantesimi e chi più ne ha più ne metta.

 

 

Attraverso il sito de IlPost, vi riportiamo un estratto, l’incipit di The Casual Vacancy il nuovo romanzo di J.K. Rowling:

“Barry Fairbrother non voleva andare fuori a cena. Aveva dovuto sopportare un mal di testa martellante per gran parte del fine settimana e stava lottando per rispettare una scadenza per il giornale locale.
Ad ogni modo, sua moglie era stata un po’ scontrosa e poco comunicativa durante il pranzo, e Barry aveva dedotto che il suo biglietto di auguri per l’anniversario non aveva attenuato il crimine di essersi chiuso nello studio per tutta la mattina. Non aveva aiutato il fatto che stesse scrivendo di Krystal, che a Mary non piaceva nonostante lei pretendesse di sostenere il contrario.
«Mary, ti voglio portare fuori a cena – aveva mentito, per rompere il gelo – Diciannove anni, ragazzi! Diciannove anni e vostra madre non è mai sembrata più bella.»
Mary si era ammorbidita e aveva sorriso, per cui Barry aveva telefonato al golf club, perché era vicino ed erano sicuri di riuscire ad avere un tavolo. Provava a farle piacere nelle piccole cose, dato che era arrivato a rendersi conto, dopo quasi vent’anni insieme, di quante volte lui la deludesse nelle cose importanti. Non lo faceva apposta. Avevano semplicemente idee diverse su che cosa dovrebbe avere la maggior parte dello spazio nella vita.
I quattro bambini di Barry e Mary avevano passato l’età in cui c’è bisogno di un babysitter. Stavano guardando la televisione quando lui li salutò per l’ultima volta, e solo Declan, il più giovane, si girò per guardarlo e alzò la mano in segno di saluto”.

Durante un’intervista al Telegraph, in occasione dell’uscita di The Casual Vacancy, J.K. Rowling ha fatto sapere che qualora avesse un’idea straordinaria e strabiliante sul maghetto più “pop” non esiterebbe a scrivere un nuovo capitolo della saga di Harry Potter.

Insomma, a noi sembra di capire – tra le righe – che semmai il suo romanzo non riuscisse ad avere il successo sperato, la scrittrice potrebbe consolarsi (e consolare il suo conto in banca) con un libro di sicuro impatto. Del resto, come dice il detto: chi lascia la strada vecchia per quella nuova…

 

 

TV

Anticipazioni Il Segreto: Francisca e Aurora si contendono Beltran

Dopo la morte di Bosco vedremo Francisca e Aurora combattere per la custodia di Beltran.

Gossip

Uomini e Donne: Luca Onestini è il nuovo tronista !

Ad appena due settimane dalla scelta di Clarissa Marchese e dopo la conclusione di tutti i troni in corso (Riccardo, Claudio D. e Claudio S.) […]

Gossip

Justin Bieber smentisce il matrimonio con Selena Gomez: “Sono single, non cerco nessuno”

Justin Bieber, ospite nel noto talk-show statunitense, The Ellen DeGeneres Show, smentisce seccamente le presunte nozze con la sua storica ex, Selena Gomez. I tabloid statunitensi avevano […]

TV

Caterina Balivo accende l’albero di Detto Fatto per beneficenza

Caterina Balivo porta lo sfavilante Buon Natale di Detto Fatto ai bambini ricoverati nella clinica pediatrica De Marchi.

Gossip

Ludovica Valli ha un nuovo fidanzato? Pioggia di critiche per l’ex tronista

Dopo aver dichiarato di voler voltare pagina e ammesso la fine della relazione con Fabio Ferrara, Ludovica Valli alimenta i sospetti su un nuovo, presunto fidanzato, […]

TV

Francesco – Il Papa della gente: 7 e 8 dicembre 2016 su Canale 5

Arriva su Mediaset la miniserie dedicata al pontefice Jorge Mario Bergoglio firmata dal regista Daniele Luchetti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Tag