I cambiamenti climatici fanno male anche al Duomo di Milano (e non solo)

Dal [Mediterraneo][1] alla [Scandinavia][2], non c’è pace per il patrimonio monumentale europeo: inquinamento e cambiamenti climatici le principali cause di un irreversibile degrado. L’ultimo grido […]

Dal [Mediterraneo][1] alla [Scandinavia][2], non c’è pace per il patrimonio monumentale europeo: inquinamento e cambiamenti climatici le principali cause di un irreversibile degrado. L’ultimo grido di allarme è stato lanciato dai ricercatori del Cnr proprio questa mattina, a Taormina, durante il conferimento degli [Europa Nostra Awards][3] a due progetti del [Consiglio nazionale delle ricerche][4]: lo studio Noah’s Ark sull’azione dei cambiamenti climatici sul patrimonio culturale e sul paesaggio, diretto da Cristina Sabbioni dell’Istituto di scienze dell’atmosfera e del clima di Bologna [(Isac-Cnr)][5], e l’intervento di restauro e rifunzionalizzazione del complesso monumentale cipriota del Bedestan, curato da Luciano Cessari dell’Istituto di tecnologie applicate ai beni culturali di Roma [(Itabc-Cnr)][6].
Il Consiglio nazionale delle ricerche, infatti, si posiziona all’avanguardia nell’applicazione delle tecnologie innovative applicate alla protezione, gestione e fruizione del patrimonio culturale. Particolarmente significativa, l’attività svolta alla frontiera tra le aree dei beni culturali e dell’ambiente nella quale s’inseriscono i due progetti.

ARRIVIAMO AL DUNQUE:

“Noah’s Ark, il primo studio al mondo sul nesso tra cambiamenti climatici e deterioramento dei beni architettonici e monumentali” spiega Alessandra Bonazza dell’Isac-Cnr, “ha rilevato ad esempio che i maggiori rischi per monumenti come il [Duomo][7] di Milano o [l’Abbazia][8] di Westminster potrebbero giungere dall’effetto dilavante sulla pietra dell’aumento delle precipitazioni. Lo stress termico minaccia invece i monumenti in marmo di [Carrara][9] del bacino del Mediterraneo, dove la rapida variazione di temperatura causata dalla radiazione solare potrebbe provocare fino a 300 eventi all’anno di dilatazione e contrazione del materiale superiori a 20 mega pascal, determinando progressive microfratturazioni fino alla polverizzazione del materiale”. Le più recenti acquisizioni del progetto identificano poi un altro potenziale nemico dei monumenti: la CO2. “In particolare nelle zone montuose dell’Europa centrale, della Scandinavia e della Scozia, il combinato disposto tra la maggiore frequenza di precipitazioni e l’aumento dell’[anidride carbonica][10] in atmosfera”, prosegue la ricercatrice, “potrebbe comportare, nel periodo tra il 2070 e il 2099, un’erosione del materiale pari a 25-30 micron all’anno, con un aumento totale del rischio pari al 30%”.

C’è qualcosa da aggiungere?

[1]: http://www.daringtodo.com/lang/it/2009/05/20/bulgari-125-anni-di-antica-maestria-in-mostra-a-roma/

[2]: http://www.travelblog.it/post/7757/tour-della-scandinavia-copenhaghen-stoccolma-oslo-e-molto-di-piu

[3]: http://www.europanostra.org/

[4]:http://www.cnr.it

[5]: http://www.isac.cnr.it

[6]: http://www.itabc.cnr.it/

[7]: http://designandstyle.blogosfere.it/2009/05/il-fiore-di-novembre-sulla-mediafacciata-in-piazza-duomo-a-milano.html

[8]: http://it.wikipedia.org/wiki/Abbazia_di_Westminster

[9]: http://irisarte.it/2009/06/04/il-marmo-la-storia-il-museo/

[10]: http://www.quotidianocasa.it/2009/06/05/6971/teleriscaldamento-come-evitare-milioni-di-tonnellate-di-anidride-carbonica.html

Gossip

Uomini e donne: Sonia Lorenzini è la nuova tronista

L’ex corteggiatrice di Claudio D’Angelo, sale sul trono: è Sonia Lorenzini la nuova tronista ! La bella 27 anni di Mantova, chiuso definitivamente il capitolo Claudio, è […]

Gossip

Uomini e donne, oggi la scelta finale di Claudio D’Angelo: il tronista ritorna in trasmissione.

Colpo di scena a Uomini e Donne, il tronista Claudio D’Angelo che nell’ultima puntata aveva annunciato di voler abbandonare il programma, è tornato nella trasmissione con […]

Gossip

Bufera su Jennifer Lawrence: “Mi sono grattata il sedere su alcune rocce sacre”, video

L’attrice Jennifer Lawrence,  ospite nel programma britannico al “The Graham Norton Show”, racconta di un prurito inarrestabile al sedere, placato da una grattata su alcune rocce […]

Film

Riccardo e la dedica a Camilla su Instagram: “Questo cielo è per te”

“…Ti dedico il cielo sopra Roma…” Questa la dedica dell’ex tronista Riccardo Gismondi a Camilla Mangiapelo sul profilo ufficiale Instagram dell’ex tronista. Al momento i due ragazzi […]

TV

Bake Off Italia presenta una Celebrity Edition

Stasera, 9 dicembre 2016, Real Time presenta una speciale puntata con tanti protagonisti Vip.

Film

Gli attori pagati troppo del 2016: in testa per il secondo anno consecutivo Johnny Depp

Come ogni anno, il magazine Forbes ha stilato la lista degli attori meno redditizi del cinema. Al primo posto, ancora una volta, Johnny Depp. La […]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Tag