Gli Etruschi sbarcano a Miami

Promette d’incantare il pubblico americano la mostra “Etruschi nel Lazio” che apre oggi alla Freedom Tower  di Miami in occasione della Seatrade Cruise Shipping,  la […]

Promette d’incantare il pubblico americano la mostra “Etruschi nel Lazio” che apre oggi alla Freedom Tower  di Miami in occasione della Seatrade Cruise Shipping,  la più importante fiera dedicata al turismo delle crociere.

Presentata ieri mattina a Roma, la mostra a cura della Soprintendenza Archeologica per l’Etruria Meridionale ha il chiaro intento di attirare l’attenzione  di possibili turisti nel territorio laziale attraverso il fascino esercitato da una civiltà in parte ancora avvolta nel mistero. Ed i misteri, quando documentati da piccoli grandi capolavori d’arte hanno un potere d’attrazione eccezionale anche su chi crede che gli archeologi siano tutti Indiana Jones.

L’esposizione è tuttavia realizzata con grande rigore scientifico e, nel raccontare sette secoli della civiltà etrusca si fa promotrice di alcune delle aree archeologiche italiane più prestigiose come le Necropoli di Cerveteri e di Tarquinia (presenti nella lista UNESCO), i Musei di Cerveteri, Tarquinia, Viterbo, Vulci, Tuscania.

In mostra per lo più reperti provenienti da sequestri e collezioni mai mostrati al grande pubblico (Sequestro Sarchioni, Collezione Bruschi, Collezione Pesciotti, Collezione Berman ), capaci di raccontare l’evoluzione di questo popolo, i suoi contatti con altre popolazioni mediterranee (Greci e Fenici) fino al loro completo assorbimento da parte di Roma. Passaggi storici che si riflettono sul mutare degli stili dei vari manufatti. Particolarmente prezioso il corredo proveniente da una tomba a Loculo facente parte dell’importante complesso della Tomba delle Cinque Sedie della Necropoli della Banditaccia di Cerveteri; così come l’eccezionale esemplare di coperchio di sarcofago proveniente da Tuscania (IV-III sec.a.C); le ceramiche etrusco-corinzio,  tra cui l’alabastron del Ciclo dei Galli Affrontati ed altri oggetti di rara bellezza che hanno comportato per gli Etruschi una fama di gaudenti dediti al piacere.  Di certo di  amanti del bello.

Kantharos di bucchero con decorazione incisa. Fine VII sec. a.C. Sequestro Sarchioni 1960 (Vulci?). Tarquinia. Museo Nazionale Archeologico di Tarquinia

Anfora attica a figure nere con coperchio. Fine VI sec.a.C. Coll. Bruschi Tarquinia. Tarquinia . Museo Nazionale Archeologico di Tarquinia.

Kylix attica a figure rosse. Metà V sec.a.C. Coll.Bruschi. Tarquinia. Museo Nazionale Archeologico di Tarquinia.

Piatto del tipo a Genucilia a vernice rossa. Seconda metà IV sec. – inizi III sec. a.C. Necropoli della Banditaccia Tomba delle Cinque Sedie. Cerveteri. Museo Nazionale Archeologico Cerite.

Ciotola in ceramica a vernice nera. Seconda metà IV sec. – inizi III sec. a.C. Necropoli della Banditaccia Tomba delle Cinque Sedie. Cerveteri. Museo Nazionale Archeologico Cerite.

Coperchio di sarcofago fittile con figura maschile semidistesa su di una kline. Ultimo quarto del II sec. a.C. Collezione Berman, da Tuscania. Civita Castellana. Museo Archeologico dell’Agro Falisco.

© Riproduzione riservata

Senza categoria

Anticipazioni Il Segreto: Mariana allontana Nicolas

L’inganno di Mariana le si ritorcerà contro. Presto la ragazza si troverà a fronteggiare da sola una notizia inaspettata…

TV

Anticipazioni Cherry Season: Seyma trova un’alleata

Duro il cammino per la dolce Oyku, che ora ha un’altra nuova cospiratrice da affrontare…

TV

Anticipazioni Il Segreto: dal 25 al 30 luglio

Tutte le anticipazioni della soap più amata di Canale 5 per la quarta settimana di luglio.

TV

Anticipazioni Cherry Season dal 25 al 29 luglio

Tutte le anticipazioni per la quarta settimana della soap turca Cherry Season.

TV

Anticipazioni Beautiful dal 25 al 29 luglio

Tutte le anticipazione della soap opera americana più longeva di Canale 5, per la quarta settimana di luglio…

TV

Anticipazioni Il Segreto: Ines finisce in carcere

Dopo il rapimento del piccolo Beltran Ines verrà incarcerata, ma Fe è pronta a difenderla dimostrando l’infertilità di Amalia…

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Tag