Georges Braque, la retrospettiva più grande si ammira al Grand Palais

Georges Braque (18 settembre – 6 gennaio) al Grand Palais. La prima grande retrospettiva che Parigi dedica al maestro del ‘900 in 40 anni. Curata da Brigitte Leal, conservatrice generale e direttore aggiunto del Centre Pompidou, la mostra sarà poi ospitata da febbraio a maggio 2014 al Museum of Fine Arts di Houston

Georges Braque (1882-1963) è uno degli artisti più importanti del XX secolo. Pittore, incisore e scultore, fondatore del cubismo e inventore della tecnica del papier collé, nasce con le avanguardie del Novecento, diventandone una figura di assoluto rilievo, e con la maturità torna per così dire “al classico”, concentrandosi definitivamente sulla metodica , l’esplorazione delle nature morte e della pittura di paesaggio, cosa che fa di lui il pittore francese per eccellenza, l’erede di Corot e Chardin e il depositario della tradizione classica, ma allo stesso modo può essere annoverato tra i precursori dell’astrazione del dopoguerra.

.
La retrospettiva proposta dal Grand Palais si annuncia tra quelle che faranno storia. Presenta infatti tutti i periodi dell’ arte di Braque: dal fauvismo alle sue ultime opere in un percorso cronologico che culmina con l’abbagliante serie dei grandi studi (1949-1956)  e degli uccelli. Si affronta ovviamente il Braque cubista,  s’incontrano le canefore degli anni Venti e quegli ultimi paesaggi, che tanto piacevano a Nicolas de Staël . Grazie al sostegno del Musée National d’Art Moderne e d’importanti collezioni internazionali, la mostra raccoglie le opere e le serie principali di Braque e per la prima volta le riunisce in un unico percorso espositivo che così amplifica e riassume al tempo stesso il grande lavoro sperimentale compiuto dal francese.

.

.
Non mancano alcune opere inedite, documenti e fotografie (da Man Ray a Cartier- Bresson , tra gli altri ) a esplorare altri punti di vista: la sua collaborazione con Pablo Picasso nel cubismo, la risonanza tra l’arte di Braque e la musica con la sua vicinanza a Erik Satie, e la sua affinità con poeti come Pierre Reverdy, Francis Ponge e Rene Char e importanti figure intellettuali del suo tempo, come il critico d’arte Carl Einstein o lo scrittore Jean Paulhan.
Ci si accorge così che questo artista che pure riempie pagine e pagine di manuali di storia dell’arte, e le cui quotazioni raggiungono cifre elevatissime, è per molti versi lasciato al margine dell’immaginario. Relegato al ruolo di co-fondatore del cubismo, un merito che paradossalmente va a limitarlo tanto prepotente è la forza con la quale Picasso, il compagno d’avventura, si è imposto nella fantasia comune.  www.grandpalais.fr (a.d)

.

Georges Braque : la bande annonce di Rmn-Grand_Palais

Gossip

Uomini e donne: Sonia Lorenzini è la nuova tronista

L’ex corteggiatrice di Claudio D’Angelo, sale sul trono: è Sonia Lorenzini la nuova tronista ! La bella 27 anni di Mantova, chiuso definitivamente il capitolo Claudio, è […]

Gossip

Uomini e donne, oggi la scelta finale di Claudio D’Angelo: il tronista ritorna in trasmissione.

Colpo di scena a Uomini e Donne, il tronista Claudio D’Angelo che nell’ultima puntata aveva annunciato di voler abbandonare il programma, è tornato nella trasmissione con […]

Gossip

Bufera su Jennifer Lawrence: “Mi sono grattata il sedere su alcune rocce sacre”, video

L’attrice Jennifer Lawrence,  ospite nel programma britannico al “The Graham Norton Show”, racconta di un prurito inarrestabile al sedere, placato da una grattata su alcune rocce […]

Film

Riccardo e la dedica a Camilla su Instagram: “Questo cielo è per te”

“…Ti dedico il cielo sopra Roma…” Questa la dedica dell’ex tronista Riccardo Gismondi a Camilla Mangiapelo sul profilo ufficiale Instagram dell’ex tronista. Al momento i due ragazzi […]

TV

Bake Off Italia presenta una Celebrity Edition

Stasera, 9 dicembre 2016, Real Time presenta una speciale puntata con tanti protagonisti Vip.

Film

Gli attori pagati troppo del 2016: in testa per il secondo anno consecutivo Johnny Depp

Come ogni anno, il magazine Forbes ha stilato la lista degli attori meno redditizi del cinema. Al primo posto, ancora una volta, Johnny Depp. La […]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Tag