Ferran Adrià, la sua creatività va in mostra

Ferran Adrià: Note di creatività: un’esposizione aperta dal 25 gennaio al 28 febbraio al Drawing Center di New York

Nel 2007 El Bulli partecipa alla mostra d’arte di rilevanza planetaria Documenta di Kassel , nell’occasione il regista Robert  Buerguel qualifica il ristorante di Ferran Adrià come “un’esperienza artistica”. Nel 2008 il cuoco spagnolo salito in cima al mondo tiene una conferenza all’Università di Harvard (USA), nel 2010 annuncia la chiusura di El Bulli, il miglior ristorante del mondo, fino al 2014 per concentrarsi sulla sua creatività.

26034728a9c70d153f57d72284f417d4eaad82f2

Curtesy Fondazione El Bulli

 

Libertà e ribellione, rischio, fiducia, generosità nel condividere i risultati, e tanto lavoro. Sono i pregi di un grande artista, sono le qualità universalmente riconosciute ad Adrià, che in un mondo chiuso e conservatore (fino al suo arrivo) dell’alta cucina  gli schemi li ha infranti tutti. E tra una pletora di chef abituati a prendersi sempre troppo sul serio, lui ci ha ricordato che la tavola è una festa, oltre ad essere un sofisticato gioco dei sensi, dove mai nulla è scontato. La cucina di Adrià non è cibo quotidiano, è un’esperienza, è questo che tanti detrattori non hanno voluto mai comprendere.

 

Ferran Adrià: Note sulla creatività è la prima mostra importante con la quale un museo si concentra sulla visualizzazione e il disegno delle pratiche gastronomiche del grande chef. E mettendo in risalto il ruolo del disegno nella ricerca di Adrià, si cerca di capirne la creatività. Il suo complesso corpo di lavoro posiziona il disegno sia come strumento filosofico – utilizzato per organizzare e trasmettere la conoscenza , il significato e significazione – sia come oggetto fisico utilizzato per sintetizzare oltre venti anni di innovazione in cucina .

 

Disegni, collage, fotografie e appunti saranno esposti per raccontare l’origine e le idee alla base della ”gastronomia – si legge in una nota del Drawing Center – che ha cambiato per sempre come noi comprendiamo il cibo”.

La mostra sarà successivamente ospitata alla ACE Gallery di Los Angeles, dal 4 maggio al 31 luglio, al MOCA di Cleveland, dal 26 settembre al 18 gennaio 2015, e al Minneapolis Institute of Arts, dal 17 settembre 2015 al 3 gennaio 2016. (g.m)

Arte e Cultura

Ve.NICE STUFF 2016: il Design è di casa a Venezia

Quattro giorni per conoscere le nuove produzioni Made in Laguna. Perché Venezia è una città contemporanea

Gossip

Mario e Claudio avvistati insieme dopo la scelta

Tra Claudio e Mario è amore. I due ragazzi sono stati avvistati nella periferia di Roma e nei pressi della stazione Termini e insieme ai fan […]

TV

Solo: da aprile le riprese della seconda stagione

Partiranno in primavera le riprese della seconda apprezzata stagione di Solo, la fiction di Canale 5 con Marco Bocci.

Gossip

Brad Pitt invita l’ex moglie Jennifer Aniston a cena ma lei rifiuta

Stando a quanto riportano i magazine di gossip, e in particolare la rivista britannica Heat, Brad Pitt sarebbe stato “friendzonato” dalla sua ex moglie, Jennifer […]

TV

Anticipazioni Americane Beautiful: Caroline torna da Thomas

Anticipazioni Americane della soap Beautiful, rivelano che presto assisteremo ad un ritorno di fiamma tra Caroline e Thomas.

TV

Stasera Casa Mika ultima puntata: martedì 6 dicembre 2016

Stasera, l’ultima puntata del One man show condotto da Mika, ospiterà un grande nome della musica internazionale: Kylie Minogue.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Tag