E questa la chiami arte? Will Gompertz racconta i perchè dell’arte moderna e contemporanea

E questa la chiami arte? 150 anni di arte moderna in un batter d’occhio. In libreria per Electa il libro di Will Gompertz, già direttore della Tate Gallery, che tra aneddoti, invenzioni e leggerezza ci regala una gradevole lezione di storia dell’arte

Perché un orinatoio ha cambiato il corso dell’arte? Il libro di Will Gompertz si apre proprio con il racconto di una passeggiata a New York di tre signori (Marchel Duchamp, Walter Arensberg e Joseph Stella) diretti ad un negozio di forniture idraluliche. Così avvenne l’acquisto di un orinatoio di porcellana da parte di Duchamp: lo portò nel suo studio, lo firmò, gli diede un nome e sancì la nascita del readymade e dell’arte concettuale. Era il 1913, cento anni fa (la ricorrenza viene celebrata da una bella mostra alla Gnam di Roma)

Marcel Duchamp Fountain , 1917 (1964) [Fontana] ready-made: orinatoio di porcellana, cm Roma, Galleria nazionale dʼarte moderna dono di Arturo Schwarz © Succession Marcel Duchamp, by SIAE 2013

Partendo da qui, l’autore ripercorre in scansione cronologica gli ultimi due secoli di storia dell’arte, dai preimpressionisti all’arte postmoderna e di oggi, passando per Monet, Van Gogh, Gaugain, Cézanne, Kandinskij… e i vari movimenti artistici come il Dadaismo, il Surrealismo, l’Espressionismo, la Pop Art, il Minimalismo…

Una sintesi che trova la sua efficacia in una mappa della metropolitana di Londra dove al posto delle fermate ci sono le correnti artistiche e gli artisti che ne fanno parte. Inserita nel volume come apertura si può ritagliare e portare con sé.

Rifuggendo così dagli accademismi ma costellando il racconto con aneddoti e informazioni “utili”, e soprattutto adoperando un linguaggio particolarmente schietto, Gompertz che in quanto editor nella redazione arte della BBC sa come fare divulgazione, cerca di rispondere agli interrogativi più ricorrenti, quelli che in tanti si vergognano di fare: perché è così difficile comprendere l’arte contemporanea e perché vale così tanto? L’autore lo racconta con uno stile vivace, attraverso i dialoghi realmente avvenuti tra i protagonisti della storia dell’arte, come quelli tra gli Impressionisti che si incontravano in un caffè di Parigi, e talvolta immaginati. Gompertz introduce, ad esempio, il dadaismo raccontando un suo dialogo con Maurizio Cattelan, che considera un continuatore del movimento.

Artisti un tempo squattrinati ora sono multimilionari con tutte le conseguenti trappole delle star: amicizie tra le celebrità, jet privati e un’insaziabile fame dei media … Il settore delle riviste patinate, in crescita verso la fine del ventesimo secolo, è stato ben felice di dare una mano a costruire il profilo pubblico di questa nuova generazione di artisti che sanno gestire bene i mezzi di comunicazione”, afferma l’autore nella sua prefazione.

 

questa la chiami arte ITA.indd

Dalla quarta di copertina: “Dalle ninfee di Monet ai girasoli di Van Gogh, dal barattolo di zuppa Campbell di Warhol al pescecane di Damien Hirst l’autore racconta le storie nascoste dietro ogni capolavoro, rivela la vita e perfino aspetti sconosciuti di artisti famosissimi anche attraverso dialoghi immaginati. Così Manet incontra Cezanne, Monet parla con Degas, Matisse ha un litigio con Picasso… Scopriremo come l’Arte concettuale non è spazzatura, Picasso è un genio (ma Cezanne ancora meglio), Pollock non è solo pittura a goccia, il cubismo non ha cubi, il Pisciatoio di Duchamp ha cambiato il corso dell’arte, e un bambino di 5 anni non potrebbe veramente realizzarlo”.

 

(r.v)

TV

Anticipazioni Una Vita: quale sarà il destino di German?

German e Manuela sono morti, eppure anticipazioni spagnole fanno sperare in un ritorno della Manzano, cosa ne sarà invece del suo amato Medico?

Gossip

L’ultima esterna di Claudio e Mario: video

Claudio e Mario “paparazzati” da una fan nell’ultima esterna insieme a Napoli. L’esterna è stata registrata tre giorni fa, i due ragazzi erano nel capoluogo campano […]

TV

Il Segreto Anticipazioni Spagnole: Francisca ha ucciso Salvador Castro

Anticipazioni provenienti dalla Spagna scagionano Soledad, non è lei ad aver ucciso Salvador Castro…

Gossip

Nove mila euro alla Arcuri per accendere un albero di Natale

Sarà Manuela Arcuri la madrina per l’accensione dell’Albero di Natale a Salerno. Un evento tradizione che da il via ai festeggiamenti pubblici organizzati nella città ogni […]

Musica

Tiziano Ferro raddoppia i concerti a Roma e Milano

Il 2017 segnerà l’atteso ritorno live di Tiziano Ferro. Dopo il grande tour negli stadi italiani e nei palazzetti europei del 2015, Tiziano torna finalmente […]

Gossip

Uomini e donne, oggi la scelta di Claudio Sona!

L’attesa è finita. Oggi, Venerdì 2 Dicembre, si concluderà il trono gay di Uomini e Donne con la scelta di Claudio.  Scelta che sarà tra […]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Tag