Carnevale di Roma, tra antico e moderno

Numeri da capogiro. L’afflusso, nel 2011, è stato di 600mila persone. Non a caso il Carnevale romano, che quest’anno si svilupperà dall’11 al 21 febbraio, […]

Numeri da capogiro. L’afflusso, nel 2011, è stato di 600mila persone. Non a caso il Carnevale romano, che quest’anno si svilupperà dall’11 al 21 febbraio, è considerato il maggiore evento equestre d’Europa. E ovviamente anche la quarta edizione avrà al centro quest’arte, omaggio agli eventi carnascialeschi rinascimentali il cui clou era la corsa dei cavalli berberi su via del Corso che ispirò scrittori e pittori, oltre a richiamare nella città eterna la nobiltà di tutta Europa.

Oltre cento saranno i quadrupedi che, insieme a carrozze, figuranti, interpreti della commedia dell’arte, gruppi storici, la fanfara dei lancieri di Montebello e il quarto reggimento dei carabinieri, sfileranno nella parata di apertura prevista nel pomeriggio di sabato 11 proprio in via del Corso. Il tema sarà ispirato ai viaggi e alle scoperte con l’utilizzo dei costumi del teatro dell’Opera di Roma. Seguirà, in piazza del Popolo, il concerto “Toccata e fuga”. Tra gli spettacoli più attesi, “I cavalli di Roma”. Ne saranno protagonisti alcuni artisti di livello mondiale come la campionessa di dressage Alizee Froment, Manolo del “Théâtre du Centaure”, e Lorenzo – The flying frenchman.

Sono reduci da una tournée che li ha condotti a esibirsi di fronte alla regina d’Inghilterra, all’emiro del Qatar, ai reali di Malesia, Marocco e Giordania e al sultano d’Oman. Ecco poi la “Giornata dell’orgoglio buttero”, lo show “La grande storia della cavalleria militare italiana” e diverse sfilate.

In “I colori di re Carnevalecarri, saltimbanchi, trampolieri e mangiafuoco percorreranno il centro storico da via Nazionale a largo Magnanapoli, e nel corteo del “Gran Carnevale romano” su via Tiburtina si potranno applaudire le maschere Rugantino, Meo Patacca, Gaetanuccio, dottor Gambalunga, Cassandrino, Don Pasquale e i Pulcinelli.

 

 

E, ancora, largo al “Carnevale latinoamericano” con quaranta gruppi di danza e musica espressione di Ecuador, Perù, Colombia, Bolivia, Messico, Guatemala, Venezuela, Honduras, Brasile, Paraguay e Uruguay che animeranno la zona da via dei Fori Imperiali a piazza Venezia. E il martedì grasso dalla terrazza del Pincio saranno sparati i fuochi d’artificio barocchi, rievocazione della festa della Resurrezione che rappresentò una svolta nell’arte pirotecnica.

La dimensione internazionale della manifestazione è sottolineata anche dai gemellaggi con il festival di teatro equestre “Cheval passion” di Avignone e con la “Fête des lumières” di Lione che ricambierà il tributo con una presenza nella capitale a maggio. Grazie a questo sodalizio, saranno ancora più suggestive le illuminazioni scenografiche della facciata di porta del Popolo. Due, parallelamente, le mostre tematiche in calendario. Ai musei capitolini “Feste, danze e furori: dal corteo dionisiaco al Carnevale. Recuperi archeologici della guardia di finanza. Un tuffo nei riti dell’Antica Roma tra Saturnalia e Baccanalia. Si potranno ammirare frammenti di affreschi, anfore e vasi. Invece piazza del Popolo ospiterà l’esposizione fotografica “Carnevale romano: rinascita di una tradizione.

Il programma completo qui.  (Marco Fornara)

 

TV

Cherry Season: Ayaz e Oyku ospiti di Verissimo

Gli interpreti di Cherry Season, ospiti di Verissimo, incontrano i fan a Milano…

Gossip

Adam Levine è diventato papà

Adam Levine e Behati Prinsloo genitori: è nata Dusty Rose

Gossip

Gigi Hadid aggredita da un fan a Milano

La top model “bloccata” da un folle, reagisce con una gomitata

TV

Fabio Volo: una serie autobiografica su Nove

Fabio Volo sta lavorando ad una serie #Untraditional con Emma Marrone e Marco D’Amore. Scopriamo di più sul progetto…

TV

Grande Fratello Vip: le docce Hot di Pamela, Mariana e Valeria

Corpi da urlo e sensualità da vendere per le tre sexy protagoniste del Grande Fratello Vip. Di seguito i video…

TV

Anticipazioni Il Segreto 23 settembre: doppio appuntamento

Oggi in Tv due appuntamenti, pomeridiano e serale, con la soap spagnola più seguita di Canale 5. Scopriamo cosa ci riservano…

Un commento su “Carnevale di Roma, tra antico e moderno”

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Tag