“AsoloArtFilm”, quando il cinema racconta l’arte. Dal 20 agosto

Trent’anni di “AsoloArtFilm”. La rassegna di pellicole dedicate alle arti, da sabato 20 agosto a domenica 28, renderà la cittadina della marca trevigiana un unico […]

Trent’anni di “AsoloArtFilm”. La rassegna di pellicole dedicate alle arti, da sabato 20 agosto a domenica 28, renderà la cittadina della marca trevigiana un unico palcoscenico a cielo aperto. Presieduta da Hermann Nitsch (artista già pesantemente contestato dal popolo animalista, e proprio ad Asolo) la rassegna vedrà in concorso 56 documentari d’autore, selezionati tra i 643 pervenuti da 52 nazioni. E il regista e critico Maurizio Scaparro consegnerà il premio “Eleonora Duse” all’attrice Anna Maria Guarnieri.

Succederà giovedì 25, mentre 48 ore dopo l’artigiana del tessuto Renata Bonfanti riceverà il riconoscimento alla carriera intitolato a Flavia Paulon, la fondatrice della manifestazione.

La locandina della prima edizione del festival, nel 1973

Ancora: a Roberto De Feo, noto per le sue ricerche sul dipinto di Raffaello “La visione di Ezechiele”, e ad Adriano

Goldschmied, creativo di successo, andrà il premio “Arte e cultura”. “Coinvolta” anche la scenografica rocca duecentesca dove alle quattro del mattino del 21 agosto i più temerari potranno lasciarsi emozionare dalla performance per soli fiati “Aurora Asolana – Ricercari e Ritrovari”: protagonisti gli ottoni dell’orchestra mittel-europea “Lorenzo da Ponte”.

Tra le novità dell’edizione 2011 dell’evento, che è ormai diventato un punto di riferimento per la comunità indipendente del grande schermo, uno spazio dedicato all’arte di Cina e Taiwan. Si potrà anche rigustare, sabato 27, il film “Andrej Rublëv” del sovietico Andrej Tarkovskij, prima opera vincitrice del festival. Era il 1973.

Tutti i lavori sono stati realizzati da giovani filmakers che puntano a confrontarsi da una parte con l’omaggio in celluloide a illustri maestri di ieri e di oggi, e dall’altra con nuove frontiere delle arti visive come la videoarte, la computer art, l’architettura e il design. In giuria anche Vittorio Dalle Ore, già assistente di Akira Kurosawa.

Ricco d’inediti, curiosità e sorprese, il cartellone presenterà produzioni molto eterogenee per lunghezza, stile e argomenti. Sette le sezioni: realizzazioni sull’arte, sull’architettura e sul design, videoarte e computer art, produzioni di scuole di cinema, armonia e territorio, e biografie d’artista. Si potranno vedere, per esempio, “Over your cities grass will grow” dell’inglese Sophie Fiennes, già presentato fuori concorso a Cannes nel 2010, e “The colour of your socks – A year with Pipilotti Rist” dello svizzero Michael Hegglin che mostrerà il lavoro di quest’artista nel suo studio a Zurigo.

In “Nam June Paik: open your eyes” la tedesca Maria Anna Tappeiner ripercorre la vita dell’inventore della “New Media Art”. Largo, poi, ai tributi ad Hans Zimmer, compositore di colonne sonore per opere hollywoodiane, e al designer Enzo Mari, ma non mancherà anche un esame del problema delle barriere architettoniche affrontato da “Every speed” delle statunitensi Lindsey Martin e Julia Fuller, e il corto “Touch” dell’ungherese Ferenc Cakó, particolare animazione attuata con la sabbia.

Grande attesa, infine, per “Mbambu and the mountains of the moon” dei serbi Nataša Muntean e Lucian Muntean, che racconta le vicende di una sedicenne ugandese che, per pagarsi gli studi, lavora come guida turistica per chi pratica trekking sulle montagne del Rwenzoeri: professione in genere riservata ai soli uomini. E, quando ci si stancherà di stare in sala di proiezione, si potrà fare un salto alle mostre “It Isnae Disney” del fotografo di Hong Kong Dustin Shum, che ha dedicato i suoi scatti ai parchi tematici cinesi ispirati agli occidentalissimi Disneyland ed Eurodisney, e “Cinema ieri” con locandine di pellicole d’epoca e alcuni classici di Walt Disney.

Il programma completo qui www.asolofilmfestival.it/programma-2011/  (Marco Fornara)

TV

Anticipazioni Una Vita: quale sarà il destino di German?

German e Manuela sono morti, eppure anticipazioni spagnole fanno sperare in un ritorno della Manzano, cosa ne sarà invece del suo amato Medico?

Gossip

L’ultima esterna di Claudio e Mario: video

Claudio e Mario “paparazzati” da una fan nell’ultima esterna insieme a Napoli. L’esterna è stata registrata tre giorni fa, i due ragazzi erano nel capoluogo campano […]

TV

Il Segreto Anticipazioni Spagnole: Francisca ha ucciso Salvador Castro

Anticipazioni provenienti dalla Spagna scagionano Soledad, non è lei ad aver ucciso Salvador Castro…

Gossip

Nove mila euro alla Arcuri per accendere un albero di Natale

Sarà Manuela Arcuri la madrina per l’accensione dell’Albero di Natale a Salerno. Un evento tradizione che da il via ai festeggiamenti pubblici organizzati nella città ogni […]

Musica

Tiziano Ferro raddoppia i concerti a Roma e Milano

Il 2017 segnerà l’atteso ritorno live di Tiziano Ferro. Dopo il grande tour negli stadi italiani e nei palazzetti europei del 2015, Tiziano torna finalmente […]

Gossip

Uomini e donne, oggi la scelta di Claudio Sona!

L’attesa è finita. Oggi, Venerdì 2 Dicembre, si concluderà il trono gay di Uomini e Donne con la scelta di Claudio.  Scelta che sarà tra […]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Tag