Artisti all’opera, 8 video per ritrovare i maestri dell’arte moderna

Monet, Renoir, Rodin, Kandinsky, Matisse, Pollock, Picasso, Giacometti all’opera in rari e straordinari filmati

C’è qualcosa di speciale nel vedere un artista al lavoro, qualcosa che a volte spiazza e a volte ci rende più vicini al suo universo creativo, c’è la sensazione di essere ammessi a godere di un privilegio, la nascita di qualcosa che potremmo ritrovare nelle gallerie, nei libri d’arte, o nei musei. E quando gli artisti sono icone, ogni gesto è uno spettacolo. Benedetto sia il cinema, benedetto YouTube.

 

CLAUDE MONET, 1915 – L’artista aveva 74 anni, il filmato lo immortala mentre stava lavorando accanto al suo stagno delle ninfee nel giardino di Giverny. Il filmato fu girato dal drammaturgo Sacha Guitry per sostenere il morale dei francesi durante la Grande Guerra. Il messaggio era un’affermazione di orgoglio: Ceux de Chez Nous (Ecco i nostri)

 

PIERRE – AUGUSTE RENOIR, 1915 – Altro impressionista, stesso regista, stesso film di cui sopra. Renoir aveva 74 anni e già soffriva di quei terribili dolori agli arti che gli impedivano i movimenti e lo costringevano a legarsi il pennello al polso. E’ commovente.

 

AUGUSTE RODIN, 1915 – Ancora un brano tratto dal film di Guitry. Lo scultore è mostrato in diverse località, tra cui la stanza del fatiscente hotel Biron a Parigi, quello che in seguito diventerà il Museo Rodin. Anche Rodin, allora, aveva 74 anni.

 

WASSILY KANDINSKY, 1926 Hans Curlis riprende Kandinsky mentre traccia linee su una tela bianca alla Galerie Neumann-Nierendorf di Berlino. Questo padre dell’astrattismo aveva allora 49 anni e insegnava al Bauhaus.

 

HENRI MATISSE, 1946L’artista aveva 76 anni quando realizzava questo schizzo a carboncino di suo nipote, Gerard, nella sua casa – studio a Nizza. La clip è tratta da un film di 26 minuti realizzato da François Campaux per il dipartimento francese degli Affari Culturali.

 

PABLO PICASSO, 1950 – Al contrario degli altri questo è un filmato famoso. E’ tratto dal film Visite à Picasso del regista belga Paul Haesaerts. L’artista spagnolo è ripreso nel suo studio in Costa Azzurra, al momento aveva circa 68 anni.

 

JACKSON POLLOCK, 1951 – Il padre dell’action painting aveva 39 anni quando Hans Namuth realizzò questo filmato intitolato Jackson Pollock ’51.

 

ALBERTO GIACOMETTI, 1965 – Lo scultore elvetico è ripreso nel suo studio a Parigi dal fotografo Wiss Ernst Scheidegger mentre traccia un ritratto. Giacometti aveva 64 anni ed aveva meno di un anno di vita.

 

(a.d)

Gossip

Uomini e donne: Sonia Lorenzini è la nuova tronista

L’ex corteggiatrice di Claudio D’Angelo, sale sul trono: è Sonia Lorenzini la nuova tronista ! La bella 27 anni di Mantova, chiuso definitivamente il capitolo Claudio, è […]

Gossip

Uomini e donne, oggi la scelta finale di Claudio D’Angelo: il tronista ritorna in trasmissione.

Colpo di scena a Uomini e Donne, il tronista Claudio D’Angelo che nell’ultima puntata aveva annunciato di voler abbandonare il programma, è tornato nella trasmissione con […]

Gossip

Bufera su Jennifer Lawrence: “Mi sono grattata il sedere su alcune rocce sacre”, video

L’attrice Jennifer Lawrence,  ospite nel programma britannico al “The Graham Norton Show”, racconta di un prurito inarrestabile al sedere, placato da una grattata su alcune rocce […]

Film

Riccardo e la dedica a Camilla su Instagram: “Questo cielo è per te”

“…Ti dedico il cielo sopra Roma…” Questa la dedica dell’ex tronista Riccardo Gismondi a Camilla Mangiapelo sul profilo ufficiale Instagram dell’ex tronista. Al momento i due ragazzi […]

TV

Bake Off Italia presenta una Celebrity Edition

Stasera, 9 dicembre 2016, Real Time presenta una speciale puntata con tanti protagonisti Vip.

Film

Gli attori pagati troppo del 2016: in testa per il secondo anno consecutivo Johnny Depp

Come ogni anno, il magazine Forbes ha stilato la lista degli attori meno redditizi del cinema. Al primo posto, ancora una volta, Johnny Depp. La […]

Un commento su “Artisti all’opera, 8 video per ritrovare i maestri dell’arte moderna”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Tag