Art Market Trends 2013, dove va il mercato dell’arte

Art Market Trends 2013, ovvero le tendenze del mercato dell’arte nell’anno passato. Parliamo dell’annuale report di Artprice pubblicato nei giorni scorsi dal leader internazioneale dell’informazione sul mercato dell’arte

Come sempre sono le aste e non le fiere i luoghi dove il mercato dell’arte trova dati pubblici e  quantificabili. E con un fatturato totale di 12,2 miliardi dollari, il 2013 rompe il record del miglior anno mai registrato nella storia delle aste. Solo dieci anni fa, dice Artprice (qui il report completo) lo stesso mercato aveva appena superato il limite di 2 miliardi (sempre di dollari). Il 2013 è stato l’anno della “migliore asta di Christie’s – in 247 anni di storia – realizzata per di più nell’arte del dopoguerra e contemporanea, l’aggiudicazione record assoluto di un’opera d’arte con l’inglese Francis Bacon che culmina a 127 milioni di dollari… Il 2013 è contrassegnato da quasi 15.000 nuovi record di artisti (una media di 41 al giorno), oltre 23.000 se si considerano quelle che rappresentano la prima asta per l’artista”.

Cosa significa tutto questo? Un sostanziale aumento del prezzo delle opere d’arte, dato che nel 2013 rispetto al 2003 sono state vendute solo il doppio solo il doppio di molte opere sono state vendute nel 2013 come nel 2003. Non a caso, secondo l’Artprice Global Index , i prezzi sono aumentati del 15 % nel solo 2013.

I giganti del mercato globale – Cina e Stati Uniti si spartiscono circa il 70% del mercato, terzo Paese, ma distanziato è il Regno Unito. Nel 2012, i tre Paesi leader del settore avevano raggiunto cifre simili, siamo nell’ordine di 3,4 miliardi dollari ciascuno, nel 2013, invece, la Cina, che resta il numero uno nel mercato globale, e gli Stati Uniti hanno fatturato circa 4.000 milioni di dollari ciascuno in vendite all’asta, rispetto ai “soli” 2,1 miliardi di dollari generati nel Regno Unito.

Il mercato dell’arte sembra essere ancora nettamente influenzato da alcune personalità e istituzioni. Considerando che il 92 % dei lotti sono venduti a meno di 50mila dollari, i primi 500 artisti registrano il 75 % del fatturato del mercato – 9miliardi – vendendo solo il 12 % dei lotti. Secondo Artprice, la predominanza di un piccolo numero di artisti è dovuto ad una serie di istituzioni che rappresentano la roccaforte del mercato.

Sintetizzando le 54 pagine di rapporto, Artprice conferma la predominanza delle opere del 20° secolo nel mercato dell’arte di oggi, tant’è che solo sette grandi maestri sono inseriti tra i primi 100 per fatturato nel 2013 . Inoltre, l’arte del dopo guerra e le opere d’arte contemporanea rappresentano una percentuale elevata ( 35%) se confrontata con l’arte moderna, che detiene ancora la metà del mercato (49 %). Le opere del 19° secolo e degli “antichi maestri” rappresentano invece solo il 16 % delle vendite totali.

Curiosità: se è noto che il record 2013 (e di ogni tempo, ma stiamo sempre parlando di aste), va a Three Studies of Lucian Freud (1969) di Francis Bacon; venduto il 12 novembre da Christie’s a New York per 127milioni di dollari; il primo italiano è Amedeo Modigliani, 13mo, con Jeanne Hébuterne (Au chapeau) (1919) venduto il 6 febbraio da Christie’s a Londra.

I primi dieci artisti sono invece Andy Warhol (oltre 367milioni fatturati, per 1459 lotti venduti); Pablo Picasso (361milioni per 2776 lotti) Daqian Zhang (291milioni per 873 lotti); Basquiat (250milioni – 91 lotti); Qi Baishi (230milioni – 716 lotti); Francis Bacon (196milioni – 129 lotti); Gerard Richter (l’unico vivente nella top ten 165milioni – 231 lotti); Roy Lichtenstein (140milioni – 425 lotti); Zao Wau-Ki (139milioni 487 lotti); Claude Monet (137milioni – 28 lotti). Primo degli italiani, al 18mo posto è Lucio Fontana (92milioni – 209 lotti), seguito, al 19mo posto da Modigliani (90milioni – 41 lotti).  (a.d)

TV

Anticipazioni Una Vita: quale sarà il destino di German?

German e Manuela sono morti, eppure anticipazioni spagnole fanno sperare in un ritorno della Manzano, cosa ne sarà invece del suo amato Medico?

Gossip

L’ultima esterna di Claudio e Mario: video

Claudio e Mario “paparazzati” da una fan nell’ultima esterna insieme a Napoli. L’esterna è stata registrata tre giorni fa, i due ragazzi erano nel capoluogo campano […]

TV

Il Segreto Anticipazioni Spagnole: Francisca ha ucciso Salvador Castro

Anticipazioni provenienti dalla Spagna scagionano Soledad, non è lei ad aver ucciso Salvador Castro…

Gossip

Nove mila euro alla Arcuri per accendere un albero di Natale

Sarà Manuela Arcuri la madrina per l’accensione dell’Albero di Natale a Salerno. Un evento tradizione che da il via ai festeggiamenti pubblici organizzati nella città ogni […]

Musica

Tiziano Ferro raddoppia i concerti a Roma e Milano

Il 2017 segnerà l’atteso ritorno live di Tiziano Ferro. Dopo il grande tour negli stadi italiani e nei palazzetti europei del 2015, Tiziano torna finalmente […]

Gossip

Uomini e donne, oggi la scelta di Claudio Sona!

L’attesa è finita. Oggi, Venerdì 2 Dicembre, si concluderà il trono gay di Uomini e Donne con la scelta di Claudio.  Scelta che sarà tra […]

Un commento su “Art Market Trends 2013, dove va il mercato dell’arte”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Tag