Demi Lovato arriva a Milano per presentare Demi, il suo nuovo album

L’Alcatraz di Milano si infiamma con l’arrivo di Demi Lovato, ecco le sue dichiarazioni più importanti.

Un nuovo album, X Factor e il duro impegno di essere una beniamina dei teenager e dei giovanissimi. Demi Lovato è in giro per il mondo per raccontare la sua nuova esperienza di Demi, nuovissimo album che l’ha rilanciata nel mondo della musica dopo una pausa. Heart Attack è stato il singolo che ha fatto da apripista al cd e adesso tocca a Demi in prima persona raccontarsi e raccontare l’album.

 

 

Ieri Milano è stata letteralmente invasa dai fan della cantante, attrice, presentatrice e l’accoglienza è stata festosa e colorata. Ecco le dichiarazioni più importanti che Demi Lovato ha rilasciato alla stampa e ai presenti accorsi all’Alcatraz, storico locale del capoluogo lombardo. Prima di tutto un pensiero e un racconto su X Factor, esperienza indimenticabile:

 “E’ stato grandioso poter sedere vicino a Britney Spears, lei è dolcissima, ha molto talento, è brillante. Anche la sua famiglia, soprattutto i suoi genitori. Simon Cowell, mi sono divertita molto con lui. Saremo insieme anche nella prossima edizione, con Paulina Rubio e Kelly Rowland, che sono grandiose. Abbiamo tutti un bellissimo rapporto: siamo in grado di provocarci ma allo stesso tempo c’è un grandissimo rispetto reciproco. E amicizia”.

Demi Lovato è un giudice ed è lei stessa che deve scegliere i ragazzi che vuole nella sua squadra. Come avvengono le selezioni:

“Quando cerco una popstar, si cerca ovviamente il talento, al di là dell’aspetto. Ma deve essere anche una persona che finirà nelle classifiche discografiche, per cui dev’essere una persona unica, genuina, e con talento”.

Nonostante il ruolo di giudice, Demi Lovato è prima di tutto una cantante che ha recentemente presentato il suo ultimo album Demi, un lavoro che lei stessa descrive così:

“Non mi sarei mai aspettata tutto questo, che le cose sarebbero andate fuori controllo. Per fortuna ho avuto dalla mia parte la mia famiglia e i miei amici, che mi hanno molto supportata in tutto, compreso il ricovero. Se ho preso delle decisioni sbagliate loro me l’hanno fatto notare, sapevano cos’era meglio per me. E io li ho ascoltati, perchè ho realizzato che non avevo ancora capito da sola come vivere la mia vita”.

Demi è un vero e proprio racconto, è uno specchio:

“Per me è stato molto importante essere onesta con me stessa, e essere onesta con le altre persone in questo disco. Raccontare le mie esperienze, guardare in faccia le difficoltà che ho dovuto affrontare. Da una parte i miei fan e i miei ascoltatori possono sapere quello che ho passato, e allo stesso tempo capire che posso farlo, perchè ‘Demi l’ha fatto’. Quando ho scritto la canzone Warrior, basata su esperienze personali, è stato difficile per me. Alla fine però ho trovato il coraggio di farlo”.

Demi è attenta alla comunicazione e soprattutto è appassionata di Twitter, attraverso i cinguettii si mette a nudo con i fan e con le persone che la seguono. Qualche tempo fa per esempio ha postato una sua foto senza trucco, inutile dire che l’immagine ha fatto immediatamente il giro del mondo:

“Volevo mostrare ai miei fan che ci sono così tante ragazze giovani che sui social network si comportano da adulte, che cercano di essere sexy anche se sono molto piccole. Puoi essere bella anche senza trucco. Dall’altra parte volevo anche far vedere come sono in realtà per non far sentire inadeguate le ragazze quando guardano mie foto che sono corrette con Photoshop. Per me è stato liberatorio condividere quell’esperienza con le persone. Noi possiamo fare la differenza”.

La cantante però mette in guardia e condanna gli abusi, la rete è solo un mezzo e non la vita vera:

“A volte la gente si nasconde dietro il computer, si costruisce una falsa identità, e può commettere cyberbullismo, o mandare mail di odio. E non puoi guardarli in faccia mentre dicono queste cose. Noi possiamo aumentare l’attenzione sul tema dell’uso dei social network. Un tweet può raggiungere 40 milioni di persone, ed è una cosa grandiosa. Le persone spesso non si rendono conto di quanto bullismo esista”.

Sul cyberbullismo Demi Lovato si sofferma:

“Ci sono molti ragazzi che si suicidano, e sono sempre più giovani. Con la mia musica vorrei mandare messaggi positivi. Il messaggio che vorrei inviare ai miei fan – ovviamente, non conosco ancora molte cose, ma quello che vorrei dire loro è questo: essere una giovane ragazza, o un giovane ragazzo, quando il tuo corpo cambia, non devi ascoltare quelli che ti dicono come dovresti essere. Devi accettare te stesso, amarti, e essere grato per quello che hai. Cambiare prospettiva e pensare alla vita come a una benedizione, e non come a una maledizione. Io stessa una volta pensavo fosse una maledizione, ma poi ho capito che ogni singolo momento è una benedizione. Puoi essere felice anche senza andare in giro a fare party o senza la bella macchina”.

(b.p.)

 

Fonte: Soundsblog

TV

Anticipazioni Il Segreto: Francisca e Aurora si contendono Beltran

Dopo la morte di Bosco vedremo Francisca e Aurora combattere per la custodia di Beltran.

Gossip

Uomini e Donne: Luca Onestini è il nuovo tronista !

Ad appena due settimane dalla scelta di Clarissa Marchese e dopo la conclusione di tutti i troni in corso (Riccardo, Claudio D. e Claudio S.) […]

Gossip

Justin Bieber smentisce il matrimonio con Selena Gomez: “Sono single, non cerco nessuno”

Justin Bieber, ospite nel noto talk-show statunitense, The Ellen DeGeneres Show, smentisce seccamente le presunte nozze con la sua storica ex, Selena Gomez. I tabloid statunitensi avevano […]

TV

Caterina Balivo accende l’albero di Detto Fatto per beneficenza

Caterina Balivo porta lo sfavilante Buon Natale di Detto Fatto ai bambini ricoverati nella clinica pediatrica De Marchi.

Gossip

Ludovica Valli ha un nuovo fidanzato? Pioggia di critiche per l’ex tronista

Dopo aver dichiarato di voler voltare pagina e ammesso la fine della relazione con Fabio Ferrara, Ludovica Valli alimenta i sospetti su un nuovo, presunto fidanzato, […]

TV

Francesco – Il Papa della gente: 7 e 8 dicembre 2016 su Canale 5

Arriva su Mediaset la miniserie dedicata al pontefice Jorge Mario Bergoglio firmata dal regista Daniele Luchetti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Tag